Laboratorio di matematica: Pitagora

pitagora3.jpg

Un’innovazione scolastica volta ad allineare la scuola alla società contemporanea può avere molte porte d’accesso; alcune sono state individuate e descritte: i destinatari della relativa comunicazione hanno fatto spallucce. La struttura decisionale e l’autonomia gestionale disegnate dalla legge, così come le indicazioni metodologiche dei regolamenti di riordino per le attività di classe, sono state sterilizzate. L’organizzazione scolastica è tuttora ancorata al modello gerarchico lineare ; la progettualità, fondamento dell’autonomia, è sconosciuta ; la didattica non ha superato il rapporto “medico-paziente”. Il materiale qui presentato è un’applicazione, in campo geometrico, dei “punti fondamentali e imprescindibili” a cui la didattica deve ispirarsi. Tra questi: “La pratica dei metodi di indagine propri dei diversi ambiti disciplinari”, “L’uso costante del laboratorio”, “La pratica dell’argomentazione e del confronto”; “lo studio delle discipline in una prospettiva sistematica, storica e critica .  

 


download INTRODUZIONE 
Progettazione didattica laboratoriale, introduzione, file .DOC


download  LA STORIA DI UN TRIANGOLO 
Problema stimolo, file .DOC


download  LA STORIA DI UN TRIANGOLO 
Problema stimolo, file .PDF


download  LA STORIA DI UN TRIANGOLO 
Problema stimolo, file .PPSX


download  LAVORO IN CLASSE 
Descrizione dell’esperienza in classe, file .DOC

Commenti

commenti

C'è un commento su questo articolo:

  1. Mi sembra che nell’ultima slide ci sia un errore nella definizione del teorema, c’è scritto equilateri anziché rettangoli.