Elementi di geometria, domandine per capire.

Messaggioda Emanuelehk » 01/04/2010, 17:23

Buongiorno, oggi ritorno alle medie :-D ho iniziato geometria, a dire il vero in gennaio mi ero letto tutto il libro delle medie su geometria che era parecchio più semplice di quello delle superiori che sto leggendo ora anche se sta dicendo le stesse cose! ho fatto un grosso errore ad iniziarla alcuni mesi fa perché ora che la riprendo devo ripartire da zero, morale divo rifare le stesse cose.

è evidente che chi scrive non sa farsi capire, o meglio non sta insegnando a uno che non sa, ma sta solo dicendo a se stessa quello che sa già!

letta la prima parte mi vengono poste delle domande di verifica, purtroppo non ho capito proprio niente di quello che vogliono che io risponda!

1 l'intersezione di due segmenti consecutivi è: presumo sia il vertice

2 l'unione di due segmenti adiacenti è: due segmenti adiacenti formano un altro segmento che dovrebbe essere altrimenti? intendono dire un angolo piatto?

3 l'intersezione di due angoli consecutivi è: cosa è un angolo convesso? per me è sempre il vertice! non riesco a capire cosa cavolo vogliono che gli dica!

4 l'unione di 2 angoli consecutivi è: anche qua, può essere qualsiasi angolo, non so l'ampiezza di uno o l'altro come faccio a dirlo?

5 L'unione di 2 angoli adiacenti è: stessa cosa non so le misure, forse togliendo la parola unione posso pensare che giacciono sulla stessa retta ma non so se sia piatto, giro o nullo!

6 Due rette che si intersecano individuano: pure qua, intersecandosi, se non contiene i prolungamenti è convesso, altrimenti concavo, ma in tal caso ripeterei
il punto della domanda 3 quindi o le sbaglio entrambi o una delle due, mi sa la prima opzione, anche le sbaglio di sicuro tutte!

forse non ho capito il concetto di intersezione e quindi faccio fatica a capire cosa cappero intendono dire!


grazie.
Ultima modifica di Emanuelehk il 01/04/2010, 20:48, modificato 1 volta in totale.
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 213 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Messaggioda @melia » 01/04/2010, 18:03

2. è un segmento.
3. una semiretta
4. un angolo
5. un semipiano.
6. quattro angoli.
Avatar utente
@melia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 2722 di 7450
Iscritto il: 16/06/2008, 19:02
Località: Padova

Messaggioda Emanuelehk » 02/04/2010, 23:22

l'eterno dilemma dell'infinito, ma che vorrà mai dire infinito? come è possibile che esistano infiniti piani se loro stessi si estendono all'infinito??
forse sarebbe giusto dire che esiste un piano infinito ma che ci sono più di 2 dimensioni dove si può sviluppare il concetto di piano...oppure se proprio vogliamo stare sulle due dimensioni se i piani sono infiniti per forza di cose sono sovrapposti e coincidenti, ma non sullo stesso piano!
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 219 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Messaggioda Emanuelehk » 02/04/2010, 23:34

rileggendo la prima parte ho capito cosa intendeva per la domanda 3, secondo il libro dovevo scrivere che l'intersezione di due angoli consecutivi è uno dei loro lati!

ovviamente è corretto dire anche semiretta!

ma pensandoci hanno scritto una cavolata visto come sono maniache a girare intorno a una cosa; avrebbero dovuto dire che è il lato in comune!
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 220 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Messaggioda Emanuelehk » 09/04/2010, 20:48

rieccomi qua, sto sudando con gli esercizi che mi da il libro che uso, per banali che siano non riesco a comprendere come risolverlo.

due angoli consecutivi sono uno il triplo dell'altro e le loro bisettrici formano un angolo ampio $pi/3$. Determina l'ampiezza dei due angoli.

ho provato a costruire 2 angoli consecutivi e approssimativamente uno il triplo dell'altro.

ho tirato la bisettrice di uno e dell'altro, perché da quel che ho capito le bisettrici sono dei due angoli e non di tutti i sottomultipli degli angoli.

adesso se non erro l'angolo $pi$ è 180° quindi $1/3$ di 180° è 60°.

Ora dice, le loro bisettrici formano un angolo di 60° quindi che cosa vuol dire??? la bisettrice divide un angolo in due parti, quindi se considero l'angolo triplo diviso in due parti l'angolo triplo che è il maggiore è 60+60=120°...ma come potrà mai essere l'angolo sottomultiplo lo stesso valore del suo angolo triplo? se il triplo è 120° il suo sottomultiplo non potrà essere a sua volta $pi/3$! sarebbe ancora 120 ma se è più piccolo è impossibile.

e allora ho detto sarà $1/6$ di 120°*2 perché uno è solo la metà della bisettrice quindi 20*2=40° morale sarebbe 160° ma non è 180° quindi c'è qualcosa che gira storto.
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 236 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Messaggioda Luca.Lussardi » 09/04/2010, 21:08

Ma non fai prima a mettere già una banale equazione? chiama $x$ il primo angolo, il suo consecutivo è $3x$, dunque le bisettrici formano tra loro un angolo di $x/2+3/2x=2x$ che deve valere $60$...
Luca Lussardi
Dipartimento di Matematica e Fisica "N. Tartaglia"
Università Cattolica del Sacro Cuore
Via dei Musei 41, 25121 - Brescia
Web: http://www.dmf.unicatt.it/~lussardi/
Luca.Lussardi
Amministratore
Amministratore
 
Messaggio: 4143 di 6896
Iscritto il: 21/05/2006, 18:59
Località: Brescia

Messaggioda Emanuelehk » 09/04/2010, 21:23

ciao, il fatto è che le equazioni non le so manipolare su un problema come fai tu, sono ancora indietro al riguardo!

=2x che cosa sarebbe?
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 237 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Messaggioda Emanuelehk » 09/04/2010, 21:25

ho dimenticato poi di dire che come risultato lo vorrebbero sotto forma di frazione, almeno così è scritto.
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 238 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Messaggioda Luca.Lussardi » 10/04/2010, 09:09

$x/2$ è metà del primo angolo, $3/2x$ è metà del secondo angolo, quindi siccome gli angoli sono consecutivi l'angolo formato dalle bisettrici vale $x/2+3/2x=2x$, che per ipotesi deve valere $\pi/3$.
Luca Lussardi
Dipartimento di Matematica e Fisica "N. Tartaglia"
Università Cattolica del Sacro Cuore
Via dei Musei 41, 25121 - Brescia
Web: http://www.dmf.unicatt.it/~lussardi/
Luca.Lussardi
Amministratore
Amministratore
 
Messaggio: 4144 di 6896
Iscritto il: 21/05/2006, 18:59
Località: Brescia

Messaggioda Emanuelehk » 15/04/2010, 20:58

grazie per le risposte, rimando la questione a momenti più favorevoli per capire queste cose, della serie spero di trovare esercizi adeguati per comprenderle meglio.

studiando geometria ho notato ricorrenti alcune frasi che non ho ben focalizzato, del tipo; ordinatamente congruenti, oppure a due a due congruenti, questo anche su altri argomenti non solo sulla congruenza di segmenti o angoli.

gradirei sapere i riferimenti precisi a tali termini per non fare confusione con altri che ora non mi vengono in mente ma sono sempre in questo contesto, che non intendono dire la stessa cosa.
Emanuelehk
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 261 di 489
Iscritto il: 07/12/2009, 11:45

Prossimo

Torna a Secondaria I grado

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti