matematica finanziaria a torino vs matematica a parma ????

Messaggioda ea2 » 17/06/2008, 10:46

ciao sono iscritto a matematica a parma però non mi trovo molto bene. diciamo che l'ambiente non è stimolante e che mi sono trovato a fare delle materie che non mi interessano piu di tanto. l'ho scelta perchè me l'hanno consigliata tra quelle del nord. adesso mi sto informando per cambiare sede e mi interesserebbe la facoltà di torino di matematica finanziaria.che ne pensate? qualcuno la frequenta e mi puo dire com'è? mi interessa anche sapere qualcosa di piu della facoltà di matematica in generale a torino oltre che del corso che ho citato. aggiungo che ho dato gli esami del primo anno di parma quindi non è che mi voglio ritirare per mancanza di risultati o perchè non mi piace la matematica o non sono portato ma solo per l'ambiente. grazie mille
ea2
New Member
New Member
 
Messaggio: 27 di 53
Iscritto il: 27/05/2008, 12:37

Re: matematica finanziaria a torino vs matematica a parma ??

Messaggioda vict85 » 17/06/2008, 18:03

ea2 ha scritto:ciao sono iscritto a matematica a parma però non mi trovo molto bene. diciamo che l'ambiente non è stimolante e che mi sono trovato a fare delle materie che non mi interessano piu di tanto. l'ho scelta perchè me l'hanno consigliata tra quelle del nord. adesso mi sto informando per cambiare sede e mi interesserebbe la facoltà di torino di matematica finanziaria.che ne pensate? qualcuno la frequenta e mi puo dire com'è? mi interessa anche sapere qualcosa di piu della facoltà di matematica in generale a torino oltre che del corso che ho citato. aggiungo che ho dato gli esami del primo anno di parma quindi non è che mi voglio ritirare per mancanza di risultati o perchè non mi piace la matematica o non sono portato ma solo per l'ambiente. grazie mille


Avevo già letto la domanda ieri sera ma ho voluto pensarci un po'. Io vado a Torino e sono iscritto a matematica. Personalmente mi trovo bene ma ritengo che abbia ancora ampi margini di miglioramento. In quest'ultimo anno sono stati fatti molti cambiamenti interni, cambiamenti che riguardano soprattutto il regolamento didattico (la struttura del corso è stata notevolmente cambiata).
Questi cambiamenti sono dovuti principalmente al fatto che il regolamento vecchio era stato fatto con un po' di leggerezza. Inoltre sono stati aggiunti alcuni servizi per quelli del primo anno (che sono tra l'altro molto monitorati). Credo che altri cambiamenti arriveranno l'anno prossimo e saranno indirizzati principalmente ai primi 2 anni (cioé gli anni che seguono il nuovo regolamento).
Passiamo ora a matematica finanziaria. La maggiorparte dei corsi matematici di questo corso sono fatti con gli studenti di matematica generale, gli altri sono con quelli di economia. Questo corso è a mio avviso promettente ma, come tutti i corsi "giovani", ancora troppo poco maturo. Tra qualche anno sarà un corso molto più valido.
I maggiori problemi che a mio avviso si pongono sono 3:
1. si fa meno matematica dei matematici (ma questo è un problema abbastanza relativo, se non fosse che secondo me ci sono anche esami inutili che sono presenti solo per motivi "amministrativi", cioé perché se non ci fossero non potresti prendere la doppia laurea con economia),
2. i professori di economia non sono abituati ad avere studenti con quelle conoscenze matematiche e quindi ho paura che non sempre gli strumenti matematici vengano veramente adoperati dai corsi di economia (questa è un'opinione personale basata sulla mia prima laurea che è in scienze politiche e sulla conoscenza di studenti di economia),
3. le sedi delle due facoltà non sono vicinissime (ma del resto un po' di moto non fa male a nessuno)...

In che senso non ti senti stimolato? In parte in università gli stimoli te li devi andare a cercare. I prof sono generalmente disponibili su questo punto e generalmente apprezzano le persone intraprendenti e che vogliono approfondire la materia. Il problema di fare materie che non interessano più di tanto è comune a tutte le università e a Torino gli esami a scelta non sono molti (nel nuovo regolamento sono 4 e a finanziaria a parte i laboratori hai solamente una scelta tra due corsi al 3 anno). Ma se i corsi di finanziaria ti piacciono questo non è un limite.
Detto questo chi fa i passaggi ha maggiore possibilità di scelta.

P.S: la sede a torino della facoltà di matematica è situata in uno dei posti più belli di torino... Torino come città è migliorata molto negli ultimi anni e ci sono parecchi cantieri ancora aperti (molti dei quali legati alle due università).
vict85
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 362 di 6735
Iscritto il: 16/01/2008, 01:13
Località: Torino

Messaggioda enomis » 22/06/2008, 16:05

Una curiosità: ma MATEMATICA FINANZIARIA è un corso di laurea triennale o specialistica ?
enomis
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 7 di 366
Iscritto il: 17/05/2008, 18:41

Messaggioda vict85 » 23/06/2008, 03:07

Il nome vero e proprio è "Laurea Triennale Interfacoltà in Matematica per la Finanza e l'Assicurazione". E' una triennale interfacoltà ma, credo, dal prossimo anno verrà fatta anche la specialistica (non so bene se lo scorso era il primo o il secondo anno del corso).
Essendo interfacoltà è anche legata alla facoltà di economia e commercio.

In ogni caso ecco il sito
http://matematica.campusnet.unito.it/cg ... nanza.html
vict85
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 392 di 6735
Iscritto il: 16/01/2008, 01:13
Località: Torino

Messaggioda kocca85 » 22/09/2008, 18:13

Ciao, io sono iscritta a matematica per la finanza e l'assicurazione; prima facevo matematica (sempre a torino) ma anche a me non piaceva tantissimo....Adesso mi trovo decisamente meglio per quanto riguarda il contenuto degli insegnamenti, ma è un disastro per quanto riguarda l'organizzazione!!! Purtroppo ha ragione vict85 il corso è ancora troppo poco maturo, ma sicuramente ci sono stati netti miglioramenti rispetto all'anno scorso. Questi miglioramenti riguardano ovviamente solo chi frequenta il I e il II anno: chi come me è iscritto al III anno deve seguire lezioni in 3 posti diversi della città (naturalmente lontanissimi tra loro) lo stesso giorno, deve dare gli stessi esami degli altri che valgono però 3 o 4 crediti in meno, e come se non bastasse gli orari dei corsi si accavallano quindi è umanamente impossibile poter seguire tutto!!! Ma come ho già detto il I e il II anno sono organizzati decisamente meglio.
Passando ai professori di economia, è vero, non sono abituati a lavorare con persone che sanno qualcosa di matematica e finora ne ho incontrati di due tipologie: ci sono quelli che non fanno differenze tra noi e gli studenti di economia e quelli che, invece, ci trattano come se fossimo alieni capaci di fare cose straordinarie.....quindi anche l'esame 10 volte più difficile!!!
Per quanto riguarda la specialistica, invece, non si è capito ancora molto: esiste ed è Scienze Asicurative ed Attuariali ma non è ancora chiaro se a noi vengono riconosciuti 180 crediti.
kocca85
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 1
Iscritto il: 22/09/2008, 17:26

aiuto =)

Messaggioda Sco » 05/06/2010, 12:05

Ciao a tutti.. mi sono appena iscritta!! chiedo a voi che sicuramente ne sapete più di me.. credo di aver fatto l'errore più grande della mia vita.. ero convinta che comunque mi sarei dovuta laureare in matematica i primi 3 anni e poi prendere la specialistica in matematica finanziaria.. ma leggendo i vostri commenti non ho capito bene se c'è o meno un corso economico o scientifico che dal primo anno è matematica finanziaria.. help!! sono al primo anno, posso ancora cambiare!! grazie
Sco
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 1
Iscritto il: 05/06/2010, 11:57

Messaggioda vict85 » 08/06/2010, 17:53

Per prima cosa sì, hai capito male. Se vuoi fare la cosa che hai detto tu puoi sempre passare a matematica penso praticamente senza debiti. E poi puoi sempre iscriverti alla specialistica del corso che stai facendo ora. Tieni però conto che penso ti dovrai comunque studiare qualcosa da sola nel passaggio alla specialistica.
Secondo me se ti interessa finanziaria non hai sbagliato corso. Perché pensi di aver sbagliato? Comunque guardati i corsi e decidi in base a quelli.

P.S: i nostri commenti si riferivano a 2 anni fa... ora il corso penso sia migliorato abbastanza.
vict85
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 1582 di 6735
Iscritto il: 16/01/2008, 01:13
Località: Torino


Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti