matrici simili

Messaggioda Arad0R » 29/12/2008, 22:05

scusate ma non capisco da dove saltino fuori le matrici S e S^-1 che moltiplicano una matrice B (che quindi diventa simile alla matrice A data)..

in pratica che senso ha scrivere A=SAS^-1 ??
perche per trovare una matrice simile ad una che mi danno deno trovarne altre 2 inverse tra di loro?
Arad0R
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 34
Iscritto il: 22/12/2008, 19:37
Località: Friuli D.O.C.

Messaggioda Domè89 » 30/12/2008, 09:49

per la definizione di matrii simili.. lol
Due matrici $A$ e $B$ si dicono simili se esiste $S$, t.c. $A=S^-1BS$

ciao
Un problema di teoria dei numeri è senza tempo come un'opera d'arte (D. Hilbert)
http://frog89italy.spaces.live.com/
Avatar utente
Domè89
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 529 di 530
Iscritto il: 10/12/2007, 22:32
Località: Forlì


Torna a Geometria e algebra lineare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti