Appuntamenti con il cielo di ottobre

leonidi-2001.jpgTra pochissimi giorni potremo assistere ad un simpatico sciame meteorico sopra i nostri cieli: le Orionidi di ottobre. Questo spettacolo andrà ad aggiungersi a quello della cometa di Hartley. Un bel modo di iniziare l’autunno!

Proprio in queste sere sui nostri cieli sta transitando la cometa 103P/Hartley, scoperta dall’astronomo inglese Malcolm Hartley, nel 1986. L’ho osservata proprio pochi minuti fa, nella costellazione del Perseo, ma appare poco luminosa; anche con l’aiuto di un binocolo ai riesce a vedere un debole batuffolino senza coda. La speranza è che nei prossimi giorni la cometa possa rendersi visibile anche ad occhio nudo, raggiungerà infatti il perielio il 28 ottobre. Le comete sono astri imprevedibili: può verificarsi infatti un improvviso outburst che le portano a diventare luminosissime, come può accadere invece l’esatto contrario. L’unica cosa che possiamo fare è seguirla lungo il suo cammino e sperare… Mal che vada potremo comunque vedere le immagini della cometa riprese da una distanza ravvicinata. Infatti la NASA, nell’ambito della missione EPOXI, ha programmato un incontro ravvicinato della sonda Deep Impact che, il prossimo 4 novembre, fotograferà la 103P/Hartley da una distanza di soli 700 Km.

Proprio come nella notte delle perseidi, dello scorso agosto, anche questo mese avremo un simpatico sciame meteorico, si tratta delle Orionidi. Il nome ci suggerisce che il radiante di questo sciame (il punto nel cielo dal quale sembrano provenire tutte le scie luminose), si trova proprio nella costellazione di Orione, una delle più belle del cielo autunnale-invernale. Lo sciame è generato dalla cometa di Halley i cui detriti, che dissemina nello spazio, intersecano l’orbita della Terra e a causa dell’attrito con la nostra atmosfera si surriscaldano regalandoci lo spettacolo delle stelle cadenti (le meteore). Il periodo di attività delle Orionidi è compreso tra il 16 ed il 27 Ottobre, ma il picco massimo di attività è previsto per la sera del 21.

Buona Osservazione!

Per approfondimenti

http://www.sidereus-nuncius.info/2010/10/14/arrivano-le-stelle-cadenti-autunnali/

http://www.sidereus-nuncius.info/2010/10/11/la-cometa-hartley-visibile-in-queste-sere/

Commenti

commenti