Introduzione alla relatività: 4 relatività generale

relativita-amadori.pngLa teoria della relatività generale è una teoria della gravitazione. Pubblicata da Einstein a partire dal 1915 è considerata una fra le più alte creazioni del pensiero umano di tutti i tempi. La relatività generlae (RG) segue di ben dieci anni la pubblicazione della teoria della relatività ristretta (RR). Questo lungo lasso di tempo fu dovuto alle difficoltà matematiche riscontrate da Einstein per dar corpo alla sua nuova visione dello spazio-tempo come di un continuum la cui metrica è influenzata dalle masse.

Capitolo 4: Relatività generale
4.1 Il principio di equivalenza
4.2 Il campo gravitazionale gij
   4.2.1 L’elemento lineare
   4.2.2 Il principio di relatività generale
4.3 Proprietà generali di E4
   4.3.1 Struttura pseudoriemanniana di E4
   4.3.2 Il principio di equivalenza forte
   4.3.3 Tempo proprio
   4.3.4 Eventi collegati da un raggio di luce
   4.3.5 Intervallo spaziale
   4.3.6 Simultaneità
   4.3.7 Sistemi sincroni
   4.3.8 Campi costanti
4.4 Moto in un campo gravitazionale
4.5 Equazioni del campo gravitazionale
4.6 Limite classico
4.7 Metrica di Schwarzschild
4.8 Moto di una particella nella metrica di Schwarzschild
4.9 Propagazione della luce nella metrica di Schwarzschild
   4.9.1 Propagazione radiale
   4.9.2 Caso generale
4.10 Sviluppi attuali della teoria
   4.10.1 Onde gravitazionali
   4.10.2 Buchi neri (black holes)
   4.10.3 Cosmologia
   4.10.4 Unificazione

ico-pdf.pngScarica il capitolo 4 di Amadori e Lussardi, Introduzione alla relatività

Commenti

commenti