Aforismi: lettera O

Sorai Ogyu (1666-1729)

 

I matematici si esaltano dei loro faticosi successi, ma in realtà sono assorbiti da acrobazie mentali e non contribuiscono per nulla alla società.

 

Complete Works on Japan’s Philosophical Thought. 1956.

 

 

Julius Robert Oppenheimer (1904-1967)

 

Oggi, non solo i nostri re non conoscono la matematica, ma i nostri filosofi non conoscono la matematica – per fare un passo ulteriore – i nostri matematici non conoscono la matematica.

 

“The Tree of Knowledge” in Harper’s, 217, 1958.

 

 

Flavio Oreglio (1958-)

 

La matematica non è un’opinione… o almeno io la penso così.

 

Katartiko 3.

 

 

José Ortega y Gasset (1883-1955)

 

… la fisica è una forma di poesia, cioè di fantasia
di una fantasia mutevole che oggi immagina
un mondo fisico diverso da quello di ieri e domani
ne immaginerà un altro ancora, diverso da quello di oggi.

 

“El hombre y la Gente”

Commenti

commenti