Strani calcoli ispirati da un racconto di Borges

visewolf-orange.jpgL’articolo prende spunto dal labirintico universo nel quale è ambientato uno dei più affascinanti racconti di Borges. Nella prima sezione viene presentato un approccio originale e intuitivo, volto alla stima di un grande fattoriale; successivamente si sposta il focus sul calcolo “a mani nude” di 25656000. Questo risultato viene sfruttato nell’ultima parte per giungere ad una conclusione per certi versi paradossale, circa uno dei temi centrali della storia: l’impossibilità di reperire il libro della Verità. Il tutto è corredato da un’appendice che chiarisce alcuni curiosi retroscena.

Commenti

commenti