«Buongiorno matematica» di Anna Cerasoli (illustrazioni di Alessandro Baronciani)

Anna Cerasoli è una garanzia di qualità, quando si parla di libri di divulgazione per bambini e ragazzi: laureatasi in matematica, ha vinto una borsa di studio del CNR presso la Normale di Pisa, ma dopo un anno ha lasciato il progetto per dedicarsi all’insegnamento, la sua vera passione.

Dopo aver scritto insieme al fratello Mauro, docente universitario di Calcolo delle Probabilità, alcuni manuali di matematica per la scuola secondaria superiore con Zanichelli, privilegiando nello stile l’applicazione e la soluzione dei problemi, ha cominciato a dedicarsi alla divulgazione, rivolgendosi a tutte le fasce di età, cominciando a scrivere per dare una risposta alle curiosità del figlio.
Copertina del libro «Buongiorno matematica» di Anna Cerasoli«Buongiorno matematica», edito per Feltrinelli, è dedicato ai ragazzi delle medie e, infatti, i protagonisti sono una prof e alcuni suoi alunni che lanciano una sfida: «se voi non ci insegnate le cose che servono, noi da grandi come lo troveremo un lavoro?», ovvero, come succede quasi sempre, i ragazzi non vedono l’utilità di fare tanta fatica sui libri di matematica. Dov’è realmente la matematica nella nostra quotidianità? La saggia insegnante propone una lezione diversa e, dal giorno dopo, inizia le sue ore raccontando un incontro quotidiano con la matematica. Non è la sola: dopo un po’, i ragazzi si lasciano coinvolgere dal gioco e cominciano loro stessi a fare delle proposte. In altre parole, «Buongiorno matematica» non è solo il titolo del libro, ma anche il saluto con il quale dovremmo aprire ogni nostra giornata, in considerazione del fatto che la matematica è davvero ovunque e numerose attività quotidiane sono possibili solo grazie ad essa.

I quaranta capitoletti in cui è suddiviso il libro, poche paginette e molte illustrazioni (realizzate da Alessandro Baronciani), parlano di numeri, algebra, calcolo delle probabilità, calcolo combinatorio… e all’interno c’è spazio anche per la storia della matematica. Il linguaggio è alla portata dei più giovani, inoltre ha un tono leggero – senza banalizzare i temi – che rende la lettura vivace e scorrevole. La stessa Cerasoli ha sottolineato come i suoi libri abbiano vari livelli di lettura: se la lettura viene svolta da un ragazzo in autonomia, coglierà i concetti matematici più evidenti, ma guidato da un adulto potrà trovare maggiori spunti e riferimenti per approfondire, oltre ad avere la possibilità di unificare i vari temi in un quadro più ampio. Potrebbe essere il compito dell’insegnante: il libro può essere affiancato alle lezioni in classe, usato come introduzione per affrontare i temi che si studiano durante l’anno scolastico. Fra i vari suggerimenti per gli insegnanti, per una volta si trova anche un riferimento a Mauro Cerasoli, proprio il fratello con il quale l’autrice ha cominciato a muoversi nel mondo dell’editoria: si parla del parco Mat^Nat, dedicato alla matematica della natura e fonte di numerosi spunti e idee originali.

La matematica della Cerasoli è fatta di passione, entusiasmo e fantasia: sono gli stessi ingredienti che, come insegnanti, soffocati dalla burocrazia quotidiana, rischiamo di perdere per strada, per questo è importante a volte affidarsi a chi, vivendo la matematica al di fuori delle aule scolastiche, riesce a coglierne meglio gli spunti. Credo sia indispensabile cercare di mantenere sempre viva la curiosità dei nostri alunni: è l’unico modo per farli appassionare ad una materia che rischia di perdersi nei formalismi e nell’astrazione, allontanandosi dalla loro vita e presentando quindi solo la faccia della difficoltà e della fatica, senza permettere loro di coglierne il fascino e viverne il divertimento.

Il libro è dedicato «A chi si chiede il perché»: a tutti coloro per i quali non esiste un confine alla curiosità, insegnanti o alunni che siano, addetti ai lavori o semplici appassionati. Il libro è davvero per tutti.

Titolo: Buongiorno Matematica
Autore: Anna Cerasoli
Illustratore: Alessandro Baronciani
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2018
Pagine: 141 p., ill. , Brossura
EAN: 9788807922985
Età di lettura: Da 8 anni in su


Commenti

commenti