La matematica fa schifo! – Germano Pettarin, Giulia Orecchia

La matematica fa schifo!” è il titolo volutamente provocatorio di un libro edito da Einaudi Ragazzi. L’autore è Germano Pettarin, insegnante friulano, autore di manuali, pubblicazioni divulgative e libri di giochi matematici, mentre le illustrazioni sono di Giulia Orecchia.

Copertina del libro "La matematica fa schifo"Il libro è un racconto per bambini, a partire dagli otto anni: parla di un mondo immaginario, Cifralia e i protagonisti sono i numeri. L’obiettivo dell’autore è evidente fin dalle prime pagine, ma viene esplicitato nelle ultime righe: dimostrarci che “Non è vero che la matematica fa schifo!” e, attraverso una serie di esempi, portarci a pensare che la matematica “non è affatto un mondo statico, immutabile”, visto che c’è ancora tanto da scoprire! Ma d’altra parte, spesso i pregiudizi ci impediscono di cogliere la bellezza di ciò che ci circonda, in particolare della matematica: le nostre insicurezze ci impediscono di guardare al di là dell’apparenza. È un po’ quello che succede al Generalissimo Abacone, in fondo, il rigido tiranno che fa delle regole il suo assoluto: “D’ora in poi, basta con le fantasie: sia chiaro a tutti che metterò uno stop all’immaginazione scatenata, che genera solo disordine.”

Dedicato ai bambini, ma utile anche ai più grandicelli, questo libro è un’occasione per ripassare gli insiemi numerici e, grazie alle illustrazioni e agli esempi, permette una memorizzazione più duratura. Le simpatiche parolacce ed esclamazioni, alle quali il Generalissimo si abbandona sempre di più ad ogni pagina che si gira, tipo “Figlio di un’incognita!”, “Vai a farti sottrarre!”, “Mi fa girare gli infinitesimali!”, danno l’idea di quanta sia stata l’inventiva di Pettarin, che non si è limitato certo a fornirci un elenco di regole. Il Generalissimo Abacone è convinto che solo le regole possano garantire il perfetto funzionamento di Cifralia, ma è anche abile nel farsi amici i nemici delle regole: 0, che non può essere usato come divisore nella divisione, diventa un agente segreto, Pi Greco, pazzerello e imprevedibile con le sue infinite cifre dopo la virgola, è il detentore della conoscenza, colui che svela i meccanismi della matematica e, al tempo stesso, ci invita all’elasticità. E infine c’è lui, 1, il consigliere di Abacone, il progenitore di tutti i numeri. Tra tutte le idee dell’autore, una delle più simpatiche è la trovata del parco dei divertimenti di Calcoland, nel quale tutti i piccoli numeri possono divertirsi: i suoi giochi possono essere un valido suggerimento per gli insegnanti della primaria, come dimostrato ad esempio dalla Torre dei Fattoriali.

Da libri come questo non si può che imparare a lasciare spazio alla fantasia: gli insegnanti che si lasciano guidare, come fa Pettarin in questo libro, dal colore e dall’immaginazione, non possono che spingere i propri alunni ad apprezzare la matematica, nonostante la difficoltà delle regole da imparare. Consiglierei questo libro non solo ai bambini, ma anche a quegli adulti, i Generalissimo Abacone nascosti tra di noi, che ritengono la matematica rigida e immutabile.

La matematica fa schifo!

AUTORE Germano Pettarin
ILLUSTRATORE Giulia Orecchia
ETÀ 10+
PREZZO  12,00
PAGINE 144
FORMATO 12,8 x 19 cm
COLLANA Varia Einaudi Ragazzi

Commenti

commenti