Il Mondo Invisibile

Tesina – Premio maturità 2009
Titolo: Il Mondo Invisibile
Autore: Fumagalli Jacopo
Descrizione: Per un mio interesse spontaneo verso la fisica e le materie scientifiche più in generale, nel tempo libero del mio quinto anno di liceo ho avuto l’occasione di leggere alcuni libri a carattere divulgativo sulla Fisica dei Quanti che mi hanno sempre più convinto su quale sarà la strada che prenderò all’università. Ciò che più mi ha emozionato nell’approfondire l’argomento è come questa teoria preveda un comportamento delle particelle che contraddice radicalmente il nostro modo di interpretare la realtà. Il fatto poi che essa si accordi in modo perfetto con il dato sperimentale ci dice che in un certo senso è più vera della nostra stessa intuizione, mandando in frantumi un’idea radicata sin dalla notte dei tempi, ovvero la fiducia nel buon senso. Malgrado la sua importanza, alla fisica quantistica non viene dato spazio nei programmi scolastici. La maggior parte dell’umanità rimane estranea al suo sviluppo, ma ne gode, inconsapevolmente, i frutti. Nessuna teoria ha infatti contribuito a modificare tanto drasticamente la nostra vita quotidiana quanto la meccanica quantistica. Da quando fu scoperta in un colpo solo si poté rispondere a molte domande su diversi fenomeni inspiegabili compiutamente sino ad allora. Essa è alla base di molti settori dell’alta tecnologia moderna, i laser non sarebbero concepibili senza fisica quantistica, così come i semiconduttori, e senza quest’ultimi non avremmo i computer e quindi i cellulari e mille altri apparecchi moderni, auto comprese. Sulla teoria quantistica si basa così gran parte dell’economia dei moderni paesi Industrializzati. Ma al di la delle implicazioni tecnologiche, di cui tutti usufruiamo, ciò che più mi ha interessato è la portata e la rilevanza delle idee che essa porta con se. Interrogativi e conclusioni che hanno animato e animano accese discussioni tra fisici e filosofi e che sconvolgono la nostra idea stessa di realtà, rivelandone una molto diversa da quella che ci suggerisce la nostra esperienza e molto più ricca di mistero, ma che ai più resta sconosciuta. Il mio intento è stato allora quello di riportare in un breve percorso, attraverso l’analisi di alcuni esperimenti, le domande e le novità concettuali che questa nuova teoria ha introdotto e che non si sono ancora radicate nel sapere comune. Area: scientifica
Materie trattate: FISICA(fisica quantistica), FILOSOFIA (i paradossi). LATINO (Lucrezio). ASTRONOMIA(le stelle). MATEMATICA (matematica applicata alla fisica quantistica)
Scarica la tesina (~ 1.2MB)

Commenti

commenti