matematica…mente

Tesina – Premio maturità 2009
Titolo: matematica…mente
Autore: Magaletti Giusy
Scuola: Liceo scientifico
Descrizione: Mi è sembrato doveroso anteporre al mio lavoro un’introduzione, se così vogliamo definirla, che potesse rappresentare un chiarimento circa la scelta del mio argomento. Molto spesso, durante la stesura di quella che oggi è ormai la cosiddetta “tesina”, mi sono chiesta se l’intento di questo mio lavoro avesse davvero potuto portare a dei risultati e cioè se in qualche modo sarei riuscita a trasmettere quello che all’inizio mi ero prefissata. Devo premettere che alla base di questo percorso vi è una grande passione per la materia in questione e una curiosità sconfinata per tutto ciò che ad essa può riferirsi. Certamente mi rendo conto, ora più che mai, che la matematica per molti è una materia ostile, la cosiddetta “bestia nera” che attanaglia gli studenti di tutto il mondo. A malincuore nel corso di questi cinque ho potuto “toccare con mano” questo rifiuto e convincermi che alla radice di tale reticenza vi era il fatto che purtroppo la matematica, così come tante altre discipline, al giorno d’oggi rimane confinata semplicemente ai banchi di scuola. Il carattere poliedrico di talune materie rimane oscurato nell’ambito scolastico e risulta impossibile riuscire, in qualche modo, a trasmettere a milioni di ragazzi l’”anima” del proprio lavoro. Parlo certamente per esperienza personale proprio perché il mio rapporto con la matematica e con le materie scientifiche in genere, almeno inizialmente, non era del tutto roseo. Sembrerà strano ma quella che oggi posso definire “passione” e che mi spinge a parlare di questo, nasce per caso, in seguito ad un regalo semplice, banale direbbero molti; il solito regalo che i padri amano fare per invogliare i figli al ragionamento: il famoso CUBO DI RUBIK rompicapo per eccellenza, che ha affascinato grandi e piccoli per generazioni e generazioni. Certamente potete immaginare la mia reazione nel vedere questo cubo inutile e stupido, pensavo, ignara del “mondo” che nascondeva.
Materie trattate: Italiano (Dante e la matematica), letteratura Latina (la Letteratura scientifica), astronomia(Eratostene e la misura del raggio terrestre), inglese (Abbott), arte (il meraviglioso mondo di Escher), matematica (Frattali), storia (la crisi dei fondamenti della matematica), filosofia (Russell e Peano), fisica (equazione di schrodinger) 
Area: scientifica
Scarica la tesina (~ 3.8MB)

Commenti

commenti