nuova equazione goniometrica

Messaggioda salfor76 » 09/05/2012, 20:26

sto iniziando a risolvere delle equazioni goniometriche , e considerato che sono
un pò fuori forma :) , ve ne propongo una per ricevere un suggerimento di risoluzione:


$tg(2x + 30°) + ctg(x + 45°)=0$


attendo qualche suggerimento.
Felix qui potuit rerum cognoscere causas

Virgilio, Georgiche, II, 489
Avatar utente
salfor76
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 155 di 435
Iscritto il: 02/11/2009, 16:44
Località: Palermo

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda Palliit » 09/05/2012, 21:26

Se posso permettermi, ferma restando la discussione del C.E., forse usando gli archi associati si evitano calcoli e/o coefficienti da brivido.. ciao
Palliit
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 180 di 3038
Iscritto il: 28/02/2012, 22:56

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda giammaria » 09/05/2012, 21:32

Comincia a calcolare il C.E..Poi potresti, con le formule di somma e quelle di duplicazione, trasformare il tutto in un'equazione in $t=tg x$; è però molto più rapido iniziare passando a seno e coseno di $2x+30°$ e $x+45°$, dare denominatore comune ed osservare con attenzione il risultato così trovato.
Gli angoli associati proposti da Pallit non mi sembrano utili, a meno di ricordare le formule di prostaferesi per la tangente; io ho ritenuto inutile fissarle alla memoria e preferisco ricorrere sempre al metodo che ho appena indicato.

EDIT Scusami, Pallit: stiamo scrivendo contemporaneamente ed è successo che quest mia prima parte comparisse prima della tua risposta; l'ho cancellata per evitare doppioni.
- Indicando i metri con m e i centimetri con cm, si ha m=100 cm. Quindi 5 centimetri equivalgono a metri m=100*5=500.
- E' disonesto che un disonesto si comporti in modo onesto (R. Powell)
giammaria
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 1675 di 5104
Iscritto il: 29/12/2008, 23:19
Località: provincia di Asti

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda Palliit » 09/05/2012, 21:38

Forse mi sono male espresso. Intendevo questo:

$cot(x+45°)=-tan[90°+(x+45°)]=-tan(x+135°) \rightarrow tan(2x+30°)=tan(x+135°)$

$ \ rightarrow 2x+30°=x+135°+k180° \rightarrow ...$

sempre ferma restando la discussione del C.E.
Ultima modifica di Palliit il 09/05/2012, 21:40, modificato 1 volta in totale.
Palliit
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 181 di 3038
Iscritto il: 28/02/2012, 22:56

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda chiaraotta » 09/05/2012, 21:40

Io proporrei invece di fare così .....
CE: $2x+30°!=90°+k180°$ e $x+45°!=k180°->x!=30°+k90°$ e $x!=-45°+k180°$.
Poi:
$tg(2x + 30°) + ctg(x + 45°)=0$
$tg(2x + 30°) =- ctg(x + 45°)$
$tg(2x + 30°) = ctg(-x - 45°)$
$tg(2x + 30°) = tg[90°-(-x - 45°)]$
$tg(2x + 30°) = tg(90°+x+ 45°)$
$tg(2x + 30°) = tg(135°+x)$
$2x+30°=135°+x+k180°$
$x=105°+k180°$
chiaraotta
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 739 di 2466
Iscritto il: 14/05/2011, 17:13

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda giammaria » 09/05/2012, 21:46

Avete perfettamente ragione; non ci avevo pensato. Col mio metodo invece, dopo aver dato denominatore comune, ottengo
$sin(2x+30°)sin(x+45°)+cos(2x+30°)cos(x+45°)=0$
$cos[(2x+30°)-(x+45°)]=0=>cos(x-15°)=0$ eccetera
- Indicando i metri con m e i centimetri con cm, si ha m=100 cm. Quindi 5 centimetri equivalgono a metri m=100*5=500.
- E' disonesto che un disonesto si comporti in modo onesto (R. Powell)
giammaria
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 1676 di 5104
Iscritto il: 29/12/2008, 23:19
Località: provincia di Asti

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda Palliit » 09/05/2012, 21:49

giammaria ha scritto:EDIT Scusami, Pallit: ...


No problem! ciao
Palliit
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 182 di 3038
Iscritto il: 28/02/2012, 22:56

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda salfor76 » 09/05/2012, 22:27

chiaraotta ha scritto:Io proporrei invece di fare così .....
CE: $2x+30°!=90°+k180°$ e $x+45°!=k180°->x!=30°+k90°$ e $x!=-45°+k180°$.
Poi:
$tg(2x + 30°) + ctg(x + 45°)=0$
$tg(2x + 30°) =- ctg(x + 45°)$
$tg(2x + 30°) = ctg(-x - 45°)$
$tg(2x + 30°) = tg[90°-(-x - 45°)]$
...............


quindi hai applicato gli archi associati !

la seguente equazione posso risolverla allo stesso modo:

$tg(2x-30°)-ctg(x-30°)=0$

ditemi :o

ne propongo un'altra:


$6sen^2x+19senx-11=0$

questa la risolverei ponendo y = senx e scartando poi una delle due soluzioni dell'equazione di II°
grado che non sta dentro il codominio.
Ultima modifica di salfor76 il 10/05/2012, 11:39, modificato 1 volta in totale.
Felix qui potuit rerum cognoscere causas

Virgilio, Georgiche, II, 489
Avatar utente
salfor76
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 156 di 435
Iscritto il: 02/11/2009, 16:44
Località: Palermo

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda chiaraotta » 10/05/2012, 00:05

salfor76 ha scritto:la seguente equazione posso risolverla allo stesso modo:

$tg(2x-30°)-ctg(x-30°)=0$

ditemi :o
....

Per il CE:
$2x-30!=90°+k180°$ e $x-30°!=k180°$,
da cui
$x!=60°+k90°$ e $x!=30°+k180°$.
Poi
$tg(2x-30°)-ctg(x-30°)=0$
$tg(2x-30°)=ctg(x-30°)$
$tg(2x-30°)=tg[90°-(x-30°)]$
$tg(2x-30°)=tg(120°-x)$
$2x-30°=120°-x+k180°$
$3x=150°+k180°$
$x=50°+k60°$
chiaraotta
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 740 di 2466
Iscritto il: 14/05/2011, 17:13

Re: nuova equazione goniometrica

Messaggioda chiaraotta » 10/05/2012, 00:13

salfor76 ha scritto:....
$6sen^2x+19senx-11=0$

questa la risolverei ponendo y = senx e scartando poi una delle due soluzioni dell'equazione di II°
grado che non sta dentro il C.E.

$6sen^2x+19senx-11=0$
$Delta=19^2-4*6*(-11)=625$
$sen(x)_1=-11/3->text(impossibile)$
$sen(x)_2=1/2->x=pi/6+2kpi vv x=5/6pi+2kpi$.
chiaraotta
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 741 di 2466
Iscritto il: 14/05/2011, 17:13

Prossimo

Torna a Secondaria II grado

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti