equazione goniometrica

Messaggioda salfor76 » 01/02/2013, 22:39

salve, volevo avere una conferma per risolvere questa equazione goniometrica.volevo sapere se qualcuno
mi sa proporre una via alternativa all'applicazione delle formule di duplicazione.
Grazie in anticipo!

$cos2x=cosx$


:roll:
Felix qui potuit rerum cognoscere causas

Virgilio, Georgiche, II, 489
Avatar utente
salfor76
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 219 di 435
Iscritto il: 02/11/2009, 16:44
Località: Palermo

Re: equazione goniometrica

Messaggioda chiaraotta » 01/02/2013, 23:00

L'equazione $cos alpha = cos beta$ ha soluzioni $alpha=+-beta+2kpi$.
Quindi $cos2x=cosx$ ha soluzioni $2x=+-x+2kpi->x=2kpi vv x=2kpi/3$.
chiaraotta
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 1632 di 2466
Iscritto il: 14/05/2011, 17:13

Re: equazione goniometrica

Messaggioda salfor76 » 04/02/2013, 12:47

non ho capito benissimo l'ultimo passaggio. Puoi spiegarmelo meglio cortesemente :o
come arrivi ad ottenere $x=2/3k\pi$
Grazie
Felix qui potuit rerum cognoscere causas

Virgilio, Georgiche, II, 489
Avatar utente
salfor76
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 220 di 435
Iscritto il: 02/11/2009, 16:44
Località: Palermo

Re: equazione goniometrica

Messaggioda minomic » 04/02/2013, 13:01

Ciao, posso risponderti anche se non sono chiaraotta? :-D
Data $$cos\ \alpha = cos\ \beta$$ abbiamo che due coseni sono uguali se sono calcolati sullo stesso angolo (cioè se $\alpha = \beta$ e questo è banale) oppure se un angolo è l'opposto dell'altro (cioè $\alpha = -\beta$) dato che è noto dalle formule che $cos \theta = cos (-\theta)$
Nel tuo caso si poneva $$2x = \pm x + 2k\pi$$e si procedeva come ti ha mostrato chiara. Quel $2k\frac{\pi}{3}$ che non ti torna è semplicemente la periodicità del coseno divisa per $3$, che è il coefficiente che compare davanti alla $x$.
Avatar utente
minomic
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 845 di 3930
Iscritto il: 22/01/2011, 19:32

Re: equazione goniometrica

Messaggioda salfor76 » 04/02/2013, 13:23

ok, grazie!
Felix qui potuit rerum cognoscere causas

Virgilio, Georgiche, II, 489
Avatar utente
salfor76
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 227 di 435
Iscritto il: 02/11/2009, 16:44
Località: Palermo


Torna a Secondaria II grado

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti