Immagini finite

Messaggioda Bsecret » 07/04/2019, 17:42

Salve a tutti.
Avrei un quesito da risolvere e ho bisogno di aiuto.
Se ho un monitor con risoluzione Hd 1280 x 720 e colore a 8bit(256 colori per pixel)
Qante sono le combinazioni di immagini che si possono ottenere?
:smt023
Bsecret
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 8
Iscritto il: 07/04/2019, 17:29

Re: Immagini finite

Messaggioda Vincent46 » 07/04/2019, 19:58

$1280*720*256$?
Edit: ops :-D
Ultima modifica di Vincent46 il 08/04/2019, 00:45, modificato 1 volta in totale.
Vincent46
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 235 di 263
Iscritto il: 26/01/2014, 18:27

Re: Immagini finite

Messaggioda marmi » 07/04/2019, 20:10

Testo nascosto, fai click qui per vederlo
256^(1280*720)?
marmi
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 94 di 100
Iscritto il: 21/03/2008, 10:48

Re: Immagini finite

Messaggioda axpgn » 07/04/2019, 23:29

$256^(1280*720)$
axpgn
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 13240 di 13736
Iscritto il: 20/11/2013, 23:03

Re: Immagini finite

Messaggioda Bsecret » 08/04/2019, 21:23

Ok.mi scuso se ho fatto un po di pasticci con l'altro post, quindi continuo qui il mio pensiero.
Il numero delle combinazioni ottenuto é a 2 milioni di cifre, un enormità. Cosa significa questo numero?
Guardando la stanza dove mi trovo mi viene da pensare che quel che vedo potrebbe facilmente essere visualizzato da un monitor e anche ciò che ho visto ieri al lavoro e che vedrò domani e questo vale per tutte le persone esistenti, esistite e che verranno in futuro. tra duemila anni un uomo osserverà un pianeta alieno e ciò è rappresentabile in un immagine, ogni volto passato e futuro, ogni opera d'arte, ogni possibile combinazione di forme e linee ..però esiste un numero finito di combinazioni in cui i vari pixel e colori si possono combinare e distribuire.cosa vuol dire? Ad un cetro punto non ci sarà niente di nuovo da visualizzare(Escludendo il pensiero che con un monitor con maggior definizione e profondità di colore si avrebbe un numero ancora maggiore di combinazioni)?
Guardiamo la tv ogni giorno, migliaia di immagini, film...più o meno le stime parlano di 580000 film realizzati nella storia, arrotondiamo ad un milione,24 frame al secondo per 1 ora è mezza di durata...sono 129 miliardi di immagini, niente in confronto alle possibilità descritte prima ma vuol dire cmq che esiste un limite di film che possiamo creare?
Esiste un limite alla fantasia?
mi viene anche da pensare ad un monitor che visualizza le pagine di un libro,le può visualizzare tutte, tutte quelle scritte nella storia e di conseguenza anche quelle che devono essere ancora scritte.
Però il monitor può visualizzare un numero finito di pagine..il pensiero ha quindi un limite ? E se non ha limite ,come sarà la pagina che andrà oltre tutte quelle possibilità?
Sto facendo degli esempi grossolani perché non sono capace di esprimere meglio il concetto, spero cmq di aver reso l'idea.

Cosa sto sbagliando?
Nell'altro post un moderatore mi ha detto che sto sbagliando tutto ma non mi ha spiegato in cosa è perché....lo ringrazio cmq ma così facendo non riesco a far chiarezza.
Bsecret
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 8
Iscritto il: 07/04/2019, 17:29

Re: Immagini finite

Messaggioda gugo82 » 20/04/2019, 10:47

Fioravante Patrone ha scritto:l'infinito è un po' più grosso di un numero grossissimo (e non baste neanche quello).
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 21218 di 21793
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: Immagini finite

Messaggioda 3m0o » 22/04/2019, 06:26

Riguardo che all'interno di un numero (grande a piacere) ma con un numero finito di cifre contenga tutte le informazioni la vedo molto difficile. Parafrasando il mio professore di analisi, anche se avessimo un tempo infinito a disposizione, non saremmo comunque in grado di "contare" tutti i numeri reali sicché le parole utilizzate sarebbero un infinito numerabile mentre i numeri reali non lo sono, quindi non potremmo neanche riuscire ad arrivare all 1.
Allo stesso modo anche immaginando un monitor "contenente" un infinità numerabile di pixel non potrebbe mai contenere l'informazione di tutti i numeri reali.
3m0o
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 271 di 368
Iscritto il: 02/01/2018, 16:00

Re: Immagini finite

Messaggioda andomito » 29/04/2019, 09:42

So che siamo in un forum di matematica, ma la questione posta esula dalla matematica.
In matematica esiste il concetto di infinito, che esso corrisponda ad un qualcosa di reale è un'assunzione del tutto arbitraria.
In particolare il nostro occhio ha una risoluzione finita data dal numero di coni e bastoncelli presenti sulla retina (ponendo un limite a quello che possiamo vedere), il nostro cervello è finito (ponendo un limite a quello che ciascuno di noi può conoscere), la somma dei cervelli dell'umanità è finita (ponendo un limite a quanto l'intera umanità può conoscere), … e (a quanto ne sappiamo) la quantità di informazione esistente nell'universo dal big bang in poi è finita.
Quindi… certo, la fantasia ha un limite fisico (dato dal nostro cervello), e (per quanto l'universo sia anch'esso probabilmente finito) ci sono più cose nel mondo che nella filosofia (per dirla con il poeta).
Penso che la questione vada affrontata da un altro punto di vista.
La "biblioteca di babele" (ovvero una biblioteca che contiene tutti i libri che è fisicamente possibile stampare avendo a disposizione 1000 pagine a libro, 60 righe a pagina, 80 caratteri a riga e 200 caratteri di stampa) è finita, contiene tutta la conoscenza trasmissibile con tale mezzo, ma non è conoscenza, poiché il "rumore" (ovvero i libri senza senso o zeppi d'errori) è preponderante.
Nello stesso modo l'insieme di immagini raffigurabili in un monitor comprende (per una data definizione) tutto ciò che un occhio umano può vedere, ma senza un criterio per discriminare tali immagini tale insieme è inutile.
In altre parole, così come per i libri ai tempi del medio evo il problema era averne uno, ora è sceglierlo, per le informazioni ora il problema non è trovarle, ma selezionare tra il mare magnum a nostra disposizione quelle vere, utili, o almeno divertenti.
E' per questo che chi fa i soldi su internet sono i siti di ricerca … e chi fa la fortuna dei prodotti è la pubblicità.
andomito
New Member
New Member
 
Messaggio: 54 di 93
Iscritto il: 07/02/2019, 16:05


Torna a Giochi matematici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti