Messaggioda fireball » 26/12/2003, 18:39

Secondo quanto leggo dai messaggi di errore, il nome utente è corretto... È la password che non viene accettata.

Ho comunque brutte notizie: ho fatto un esperimento aprendo la vecchia posta di un mio amico che usava Libero. Bene, via web riesco ad accedere, ma con Outlook Express mi compaiono gli stessi tuoi messaggi di errore... Tutta colpa di Libero, perché io come ti ho detto ho due domini: @email.it e @box.it e uso perfettamente la posta con Outlook Express, dopo aver utilizzato la procedura sopra descritta.

Si vede che Libero si è distinto dagli altri provider. Comunque mi stupisco, perché dev'essere successo da poco!! Prima non era certo così, posso assicurartelo al 100%!!

Se vuoi archiviare la posta con Outlook Express, allora la cosa si fa un po' più lunghetta... Prima devi passare per www.libero.it, fare il login, scaricare la posta sul tuo hard disk e poi selezionare tutti i messaggi e trascinarli nella cartella Posta in arrivo di Outlook Express. Peccato, non me l'aspettavo proprio!!

Quanto ai tempi di connessione, anche per me all'inizio è stato così, ma ora mi connetto in mezzo secondo! Stai tranquillo, è normale. Devi solo aspettare un po' di tempo.

FTP: fai altri tentativi!!!! Impossibile che non puoi più accedere!!! Non è detto che se non ti si apre una volta non ti si apre più!!

Nella peggiore delle ipotesi, prova ad utilizzare [url="https://www.matematicamente.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=618"]questo topic[/url] per risolvere il problema.



Modificato da - fireball il 26/12/2003 18:41:04
fireball
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 405 di 6661
Iscritto il: 12/03/2003, 20:35

Messaggioda Highrender » 26/12/2003, 20:21

Perchè non provate con il programmino suggerito dalla vostra signorina del Call Center 187 ? <img src=icon_smile_big.gif border=0 align=middle> HTML2POP3...se trovo l'altro vi passo l'URL.

P.S.: grazie fireball per il complimento ;-)
Highrender
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 16 di 395
Iscritto il: 22/10/2003, 20:52
Località: Italy

Messaggioda fireball » 27/12/2003, 08:45

Il programmino si scarica direttamente cliccando [url="http://www.baccan.it/opensource/html2pop3117betawin32.zip"]qui[/url], mentre [url="http://www.baccan.it/index.php?sezione=html2pop3&email=si"]questa[/url] è la pagina con tutte le informazioni.
fireball
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 406 di 6661
Iscritto il: 12/03/2003, 20:35

Messaggioda *ninio » 02/01/2004, 14:06

ciao,
per gli account diversi da tin.it usa
pop - quello che avevi impostato con modem normali
smtp - mail.tin.it

per gli account tin usa il pop: box.tin.it

Saluti
*ninio
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 3 di 5
Iscritto il: 02/01/2004, 10:56

Messaggioda firehack » 24/01/2004, 09:42

Caro mio vecchio,
ti do un consiglio...se hai una connessione adsl con telecom non potrai mai scaricare la posta di libero tramite outlook e ti spiego perchè:dall'11 novembre 2003 il provider libero ha messo alcune restrizione circa il download della posta...te hai la possibilità di scaricare la posta da outlook solo se hai una connessione con libero altrimenti è inutile che ci provi.Libero ti da solo la possibilità se hai una diversa connessione, di scaricartela tramite il web questa è l'unica connessione.
Anche io ho indirizzi di posta con libero e li controllo tramite web...gli unici provider che ancora permettono il download della posta con outlook senza avere connessione con ilk loro provider sono tiscali e lycos(forse anche freemail...ecc),con questo se a te serve outlook creati degli account con i provider sopra citati.Se hai problemi scrivi.Ciao!

firehack
firehack
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 5
Iscritto il: 21/01/2004, 17:47
Località: Italy

Messaggioda Highrender » 24/01/2004, 12:52

Salve a tutti,

ringraziamo daniele71 per aver riconfermato la risoluzione del problema della lettura ed invio di posta con account su Libero ma usando la connessione di un provider diverso.
Per chi avesse ancora problemi, può rileggere i post precedenti che indicavano come risolvere il tutto, sia modificando i parametri di connessione, sia utilizzando programmi esterni (come ad esempio, "LiberoPOPs").

Highrender
Highrender
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 43 di 395
Iscritto il: 22/10/2003, 20:52
Località: Italy

Messaggioda 4le » 26/01/2004, 16:40

Ciao a tutti.

Forse mi è sfuggito qualcosa..... ho seguito le indicazioni per la configurazione di outlook. Il risultato è che:

- cliccando "invia e ricevi" non si apre nessuna finestra di dialogo
- riesce però ad inviare eventuali messaggi contenuti in "posta in uscita"
- ma non riceve nessun messaggio

Cosa ho sbagliato?
Se qualcuno potesse fare un riassunto di tutta la procedura........
Grazie mille!
4le
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 1
Iscritto il: 26/01/2004, 16:35

Messaggioda Hope » 28/01/2004, 16:56

cavoli.
Non sapevo che ci fosse ancora qualcuno che non sapesse della fregatura di Wind-Libero. (l'ennessima dopo la grandissima truffa di libero@sogno, che ha fatto nascere un'azione legale tra gli utenti e la Wind per violazione del contratto da parte loro)

prima che questa novità prendesse forma, Libero invio a tutti i propri utenti un e-mail [che forse sarebbe stato il caso di leggerla, visto che da quel che leggo non ne sapevate nulla.)
cmq, riporto qua il testo:

<font color=red>
Gentile Cliente,

E’ partita la rivoluzione dell’offerta di posta elettronica di Libero (@Libero.it, @Inwind.it, @Iol.it, @Blu.it) volta al miglioramento della qualità dei servizi offerti da Wind ai propri Clienti

La consultazione della casella di posta sul portale www.libero.it (Web Mail) continuerà ad essere disponibile nelle modalità attuali, utilizzando qualsiasi servizio di collegamento a Internet e usufruendo dell’ambiente integrato Mail e SMS (Personal Zone)

Da Novembre la fruizione in modalità POP3/Imap4 (attraverso i principali software quali Ms Outlook, Eudora etc.) continuerà ad essere garantita solo per i clienti di LiberoADSL, Libero Free, Inwind e di tutti i servizi di collegamento a Internet forniti da Wind

Per i più esigenti, da oggi sono a disposizione anche due innovativi prodotti di posta ( MailXL e MailL), che offrono una protezione contro virus e spamming (posta indesiderata), ancora più spazio e la possibilità di accedere alla posta in POP3/Imap4 anche utilizzando servizi di accesso Internet diversi dall’offerta Wind. Inoltre grazie all’acquisto di uno dei prodotti, donerà 1 Euro al progetto UNICEF per la costruzione di una scuola in Congo.
Le novità riguardanti la posta di Libero sono volte a garantire la continua innovazione, l’efficienza e la qualità del servizio di posta di Libero, nato per poter offrire ai clienti dell’accesso a Internet di Wind il meglio per comunicare sul Web.

E’ proprio l’attenzione alla qualità e l’affidabilità che ha permesso alla posta di Libero di diventare il servizio di messaggistica su Internet più utilizzato in Italia.

Grazie per l’attenzione
Lo Staff di Libero

Ps:
Per continuare a consultare la posta in modalità POP3/Imap4, Le ricordiamo le nuove e convenienti offerte per il collegamento a Internet da poco introdotte:

LiberoADSL Free : il nuovo servizio per navigare a tutta velocità su Internet senza canone mensile, al solo costo di 1,8 Euro per ora di navigazione e un costo di attivazione di 34,95 Euro (Iva Inclusa). Sottoscrivendo l’offerta LiberoADSL Free entro il 31 Ottobre 2003, il modem è gratuito.

Libero Free : il servizio di accesso ad Internet che, grazie al nuovo numero unico nazionale (7027020000), permette di navigare risparmiando rispetto al costo della telefonata urbana. Inoltre collegandosi al nuovo numero, la casella di posta verrà automaticamente incrementata a 15MB (oggi 5 MB). In allegato alla mail il semplice software (garantito da Libero) per il collegamento a Internet, attraverso l’inserimento della username di posta (es. username@libero.it) e la password

Per i clienti di telefonia Wind Infostrada (es. Pronto 1055, WindVoce 1088, etc) a breve sarà disponibile un numero unico per il collegamento a Internet, quindi consigliamo di continuare ad utilizzare le numerazioni attuali per mantenere il profilo tariffario
Ricordiamo i parametri per la configurazione della posta in POP3/Imap4 con connettività Libero (Free e ADSL)

Server posta in arrivo:
POP3: popmail.libero.it
IMAP4: imapmail.libero.it

Server posta in uscita (SMTP):
POP3/IMAP4: mail.libero.it</font id=red>

avete capito i furbetti? Occhi aperti con loro, e attenzione se avete un contratto adsl con loro, perchè sembra che ne stiano preparando un'altra delle loro.
Io dopo la fregatura di libero@sogno non ho più voluto avere nulla a che fare con loro e le loro false offerte.
ciao
Hope
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 5 di 13
Iscritto il: 04/01/2004, 18:20
Località: Italy

Messaggioda Highrender » 30/01/2004, 09:47

Mi trovi d'accordo Hope, aggiungo e rilancio che altri non sono esenti da questo discorso di correttezza verso i consumatori: vedi anche Telecom e/o Tin.it (che se non sono la stessa cosa, lo sono di fatto!).
Nei prossimi mesi ne vedremo delle belle, visto che Telecom ha deciso di dare uno scossone al mercato ADSL: quanti di voi fortunati hanno una linea a 640 Kbs? ;-)
Highrender
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 74 di 395
Iscritto il: 22/10/2003, 20:52
Località: Italy

PrecedenteProssimo

Torna a Informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti