Differenze e indice Analisi 1 e 2 Enrico Giusti

Messaggioda BayMax » 15/06/2019, 20:17

Ciao a tutti ragazzi !
Posto qui sperando sia la sezione corretta :-D .
Sto cercando qualche anima pia in grado di elencarmi le differenze tra seconda e terza edizione di analisi 1 e 2 del Giusti, in particolare sarei grato a chiunque possegga la terza edizione se scrivesse o postasse la foto dell'indice della terza edizione dei due testi. Io ho una seconda edizione, ma, vedendo il numero di pagine della terza edizione (riveduta ed ampliata, come dice la copertina), noto che ci sono circa 100 pagine di differenza tra le due edizioni (sommando analisi 1 e 2) :shock: e non credo ci sia stato un cambio di editore/formato/carattere tipografico tale da giustificare una differenza del genere.
Ringrazio sin da ora quanti risponderanno.

Saluti :smt039 :smt039
BayMax
Avatar utente
BayMax
New Member
New Member
 
Messaggio: 53 di 53
Iscritto il: 10/05/2017, 14:20

Re: Differenze e indice Analisi 1 e 2 Enrico Giusti

Messaggioda gugo82 » 16/06/2019, 00:21

Credo che la differenza di pagine sia dovuta al fatto che la terza edizione comprenda del materiale da Esercizi e Complementi di Analisi Matematica dello stesso autore.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 21705 di 22041
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: Differenze e indice Analisi 1 e 2 Enrico Giusti

Messaggioda mathbells » 30/06/2019, 20:41

Ciao, non so se hai già risolto... Oltre ai due indici, ho messo anche l'introduzione del primo volume, dove si spiegano le scelte editoriali. Ho creato un file PDF condiviso pubblicamente su google drive. Le foto sarebbero state troppe.
Teoria della Pizza: (F=farina; A=acqua; L=lievito; S=sale)
\(\displaystyle F=p\frac{\pi}{4}nd^2h\,\,;\quad A=\frac{1}{2}F\,\,;\quad L=\frac{1}{20}F\,\,;\quad S=\frac{1}{40}F\)
p=0,433 $g$/$cm^3$ = costante universale della pizza; n=numero di pizze; d=diametro; h=spessore.
mathbells
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 1376 di 1383
Iscritto il: 01/11/2012, 18:42
Località: San Benedetto del Tronto


Torna a Leggiti questo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti