Re: Passaggio teoria Hamiltoniana

Messaggioda vastità » 13/07/2019, 08:47

parOk, mi son spiegato male su una cosa, intendevo che:

$\Phi^(-1)$ in componenti è: $U^\lambda(q^\mu,p_\mu)$

Ora:

$\tildeL= L o \Phi^(-1)= L(q^\mu,U^\lambda(q^\mu,p_\mu))$

Quindi in realtà svolgere la derivata

$\partial/(\partial q^\mu)(L o \Phi^(-1))$

in componenti è svolgere:

$(\partial\tildeL)/(\partialq^\mu)$

Ma da questa esce:

$(\partialL)/(\partial q)+(\partialL)/(\partial U)*((\partialU)/(\partial q))$

e non l'ultima riga dell'immagine mostata in apertura.

sbaglio?
vastità
New Member
New Member
 
Messaggio: 94 di 96
Iscritto il: 02/07/2018, 15:20

Re: Passaggio teoria Hamiltoniana

Messaggioda Nikikinki » 13/07/2019, 13:19

Sì non avevo capito bene cosa intendessi. Potresti avere ragione ma come ho detto non ricordo bene i dettagli su come agisce legendre e sto preparando i bagagli per l'imminente vacanza quindi non ho modo di rispolverare la cosa. Mi spiace non poterti aiutare di più. :|
Nikikinki
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 664 di 765
Iscritto il: 11/08/2017, 07:33

Re: Passaggio teoria Hamiltoniana

Messaggioda vastità » 13/07/2019, 15:55

Mi hai aiutato in ongi caso davvero molto sia qui che nell'altra. Sei stato gentilissimo..
Ci ragionerò su ancora un po'


Ti auguro buone vacanze!! :)
vastità
New Member
New Member
 
Messaggio: 96 di 96
Iscritto il: 02/07/2018, 15:20

Precedente

Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti