Re: Me e l'università...

Messaggioda MementoMori » 02/12/2017, 16:38

Impossibile al 100 % . Il fisico, se va bene, fa il professore o il ricercatore su cose solo legate alla fisica niente di piu' . Non potra' mai diventare altro, e' stato programmato cosi' . Secondo te puoi usare una lavatrice per scaldare l'arrosto ? Ovviamente no, e cosi' e' il mondo lavorativo, coloro che escono dall'universita' faranno cio' in cui si sono laureati pena viaggio di sola andata per la siberia.
" Si piange perché si è tristi. Per esempio, io piango perché gli altri sono stupidi e questo mi rende triste. "
Avatar utente
MementoMori
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 322 di 371
Iscritto il: 09/09/2015, 18:56

Re: Me e l'università...

Messaggioda Delirium » 02/12/2017, 17:26

MementoMori ha scritto:Impossibile al 100 % . Il fisico, se va bene, fa il professore o il ricercatore su cose solo legate alla fisica niente di piu' . Non potra' mai diventare altro, e' stato programmato cosi' . Secondo te puoi usare una lavatrice per scaldare l'arrosto ? Ovviamente no, e cosi' e' il mondo lavorativo, coloro che escono dall'universita' faranno cio' in cui si sono laureati pena viaggio di sola andata per la siberia.

Un mio amico ha fatto il dottorato in Fisica a ICL; l'ha concluso, è tornato in Italia ed ha lavorato prima per Deloitte, poi per Sopra Steria.
Ultima modifica di Delirium il 02/12/2017, 18:25, modificato 1 volta in totale.
E intorno milioni di case
ritrovarsi in una
Avatar utente
Delirium
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3062 di 3481
Iscritto il: 16/07/2010, 11:13

Re: Me e l'università...

Messaggioda MementoMori » 02/12/2017, 18:25

Ero ironico, trovo infantile il fatto di ingabbiare tutto in una regola o strada, come gia' stato ampiamente detto.
Ultima modifica di MementoMori il 02/12/2017, 18:26, modificato 1 volta in totale.
" Si piange perché si è tristi. Per esempio, io piango perché gli altri sono stupidi e questo mi rende triste. "
Avatar utente
MementoMori
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 323 di 371
Iscritto il: 09/09/2015, 18:56

Re: Me e l'università...

Messaggioda Delirium » 02/12/2017, 18:26

Ah
E intorno milioni di case
ritrovarsi in una
Avatar utente
Delirium
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3063 di 3481
Iscritto il: 16/07/2010, 11:13

Re: Me e l'università...

Messaggioda Intermat » 02/12/2017, 19:30

Delirium ha scritto:
MementoMori ha scritto:Impossibile al 100 % . Il fisico, se va bene, fa il professore o il ricercatore su cose solo legate alla fisica niente di piu' . Non potra' mai diventare altro, e' stato programmato cosi' . Secondo te puoi usare una lavatrice per scaldare l'arrosto ? Ovviamente no, e cosi' e' il mondo lavorativo, coloro che escono dall'universita' faranno cio' in cui si sono laureati pena viaggio di sola andata per la siberia.

Un mio amico ha fatto il dottorato in Fisica a ICL; l'ha concluso, è tornato in Italia ed ha lavorato prima per Deloitte, poi per Sopra Steria.

Anche io stavo per rispondere in maniera analoga, poi ho letto "[...]coloro che escono dall'universita' faranno cio' in cui si sono laureati pena viaggio di sola andata per la siberia" e ho capito che era ironico!
Nihil tam Ardvvm quod non Ingenio Vincas

"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"
Avatar utente
Intermat
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1529 di 1584
Iscritto il: 30/12/2012, 20:26
Località: Roma

Re: Me e l'università...

Messaggioda PadreBishop » 02/12/2017, 21:22

Qui l'utente medio sa iterare il GMRES a mente, ma l'umorismo lo coglie solo se si accende il cartello "risate" ;)
PadreBishop
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 170 di 208
Iscritto il: 09/09/2012, 23:06

Re: Me e l'università...

Messaggioda SaO » 03/12/2017, 13:27

Un mio amico ha fatto il dottorato in Fisica a ICL; l'ha concluso, è tornato in Italia ed ha lavorato prima per Deloitte, poi per Sopra Steria.

Dove ha studiato?
SaO
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 211 di 237
Iscritto il: 06/10/2017, 09:39

Re: Me e l'università...

Messaggioda Delirium » 03/12/2017, 16:57

SaO ha scritto:
Un mio amico ha fatto il dottorato in Fisica a ICL; l'ha concluso, è tornato in Italia ed ha lavorato prima per Deloitte, poi per Sopra Steria.

Dove ha studiato?

Padova
E intorno milioni di case
ritrovarsi in una
Avatar utente
Delirium
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3071 di 3481
Iscritto il: 16/07/2010, 11:13

Re: Me e l'università...

Messaggioda SaO » 03/12/2017, 21:47

Un mio amico ha fatto il dottorato in Fisica a ICL; l'ha concluso, è tornato in Italia ed ha lavorato prima per Deloitte, poi per Sopra Steria.

Dove ha studiato?

Padova


ICL è un azienda?
Si può fare un dottorato presso un'azienda privata ?

Non conoscevo queste compagnie citate prima, ma ho fatto una ricerca online.
A quanto pare sono quotate bene, prima si occupa di servizi finanziarsi, mentre la seconda, se ho capito bene, si occupa di "trasformazione digitale" per il business, se non erro.

Sai per caso che tipo di ruoli si è trovato a ricoprire ?
Ruoli amministrativi o tecnici?

Ho parlato con un fisico del forum che ha lavorato per IBM Italia e mi ha detto che i fisici spesso si occupano della parte dei circuiti, mentre la parte riguardante la finanza viene trattata da ragionieri.
SaO
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 212 di 237
Iscritto il: 06/10/2017, 09:39

Re: Me e l'università...

Messaggioda Delirium » 03/12/2017, 22:07

SaO ha scritto:[...] ICL è un azienda? Si può fare un dottorato presso un'azienda privata ? [...]

ICL.

SaO ha scritto:[...] Sai per caso che tipo di ruoli si è trovato a ricoprire ? [...]

No, non lo so.
E intorno milioni di case
ritrovarsi in una
Avatar utente
Delirium
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3072 di 3481
Iscritto il: 16/07/2010, 11:13

PrecedenteProssimo

Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: nicolas33 e 7 ospiti