SBOCCHI LAVORATIVI FISICA

Messaggioda maurizio lipari » 30/12/2018, 14:51

Ciao ragazzi, oggi volevo chiedervi qualche consiglio sulla facoltà di fisica. Io mi sono diplomato quest'anno, a settembre ho provato il test di medicina ma purtroppo non l'ho passato. Cosi sono entrato in graduatoria nei corsi liberi di medicina del mio ateneo e entro luglio mi darò le 2 materie per le quali sto frequentando i corsi liberi( chimica e propedeutica biochimica, biologia e genetica), che poi mi serviranno anche per il test di medicina che riproverò di nuovo a settembre. Nonostante questo, però non sono ancora pienamente convinto di voler realmente studiare medicina. La materia che più mi affascina e che mi piacerebbe tantissimo studiare infatti è Fisica, per cui ho già avuto ottimi risultati anche al liceo dove ho studiato e alle olimpiadi di fisica( per quel poco che questo possa valere come criterio di scelta della facoltà universitaria).L'unico dubbio che finora mi ha frenato nella scelta di fisica è stato il fatto che molti dicono che poi, una volta laureati, è molto molto difficile trovare lavoro e, nel caso uno riuscisse a trovarlo, gli stipendi sarebbero molto bassi. Questa insicurezza verso il mio futuro lavorativo nel caso in cui mi laureassi in fisica, mi mette molta paura perchè sono una persona che generalmente cerca sempre di pianificare e programmare il futuro. Per questo motivo, quindi, finora ho optato per medicina, che pure mi piace molto, ma non al livello della fisica. Eppure mi piacerebbe essere medico in futuro, ma quello che mi sta facendo tentennare sono alcune materie del cdl in medicina per cui non sono portato.
Quindi vi chiedo, per quelle che sono le vostre conoscenze e/o esperienze, è veramente cosi difficile trovare un lavoro con una laurea in fisica?
maurizio lipari
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 9 di 11
Iscritto il: 16/01/2018, 15:47

Re: SBOCCHI LAVORATIVI FISICA

Messaggioda mide » 31/12/2018, 19:39

Assolutamente no. Il lavoro si trova ma bisogna vedere cosa ti piacerebbe fare. Cioè se vuoi lavorare con la teoria delle stringhe, non hai molte alternative se non la carriera accademica. Viceversa se ti specializzi su una cosa più applicativa, il lavoro si trova.
Il luogo comune che la laurea in fisica non offre sbocchi lavorativi, è appunto solo un luogo comune che non corrisponde alla realtà. Conosco molte persone laureate in fisica che lavorano in ambiti molto diversi: pannelli fotovoltaici, economia, risk management, programmatori...e sicuramente ce ne saranno molti altri che lavoreranno in settori diversi.

Ovviamente quello che ti ho detto è solo frutto del mio pensiero e della mia esperienza.
mide
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 131 di 159
Iscritto il: 27/01/2017, 23:08

Re: SBOCCHI LAVORATIVI FISICA

Messaggioda Antonio Mantovani » 15/02/2019, 19:06

Vero, ma purtroppo i fisici lavorano riciclandosi, spacciandosi per matematici, ingegneri, programmatori...... difficilmente fanno i fisici come lavoro
Antonio Mantovani
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 13 di 132
Iscritto il: 11/02/2019, 13:51

Re: SBOCCHI LAVORATIVI FISICA

Messaggioda giuliofis » 16/02/2019, 13:37

I fisici medici e i fisici ambientali potrebbero riuscire a lavorare nel loro campo, i primi facendo una scuola di specializzazione medica e poi concorso pubblico, i secondo non so bene come (un tempo la scuola di specializzazione era anche per loro).
Altrimenti, un fisico dell'atmosfera può tentare il concorso ufficiali in aeronautica.
giuliofis
New Member
New Member
 
Messaggio: 16 di 90
Iscritto il: 16/01/2018, 19:39

Re: SBOCCHI LAVORATIVI FISICA

Messaggioda civamb » 23/02/2019, 12:37

Antonio Mantovani ha scritto:Vero, ma purtroppo i fisici lavorano riciclandosi, spacciandosi per matematici, ingegneri, programmatori...... difficilmente fanno i fisici come lavoro
Come ingegneri violando la legge italiana...
civamb
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 587 di 678
Iscritto il: 13/01/2014, 17:37

Re: SBOCCHI LAVORATIVI FISICA

Messaggioda Antonio Mantovani » 23/02/2019, 14:36

Sotto ingegneri, intendevo, o come consulenti, per fare calcoli.
Antonio Mantovani
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 51 di 132
Iscritto il: 11/02/2019, 13:51


Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti