Vorrei fare Fisica all'università mi serve un consiglio..?

Messaggioda davidepace » 01/04/2019, 04:25

Salve prima di tutto mi scuso, è il mio primo post e non so dove farlo perché è una questione particolare, spero di non dare fastidio.
Praticamente io ho un problema, facciamo finta che io non avessi mai studiato nulla, quindi iniziare a studiare fisica è una vera e propria rottura di palle perché è come voler insegnare a un bambino l'arabo quando non parla italiano (forse non è un esempio adeguato ma mi avete capito).
Insomma una catastrofe, quindi vi chiedo, mettendo caso io fossi una persona che non ha mai studiato nulla di nulla, mi è possibile comprare dei libri di matematica, fisica e tutte le materie rilevanti alla fisica universitaria per andare a seguire come una persona qualunque che capisce e che riesce ad andare avanti con tutti ?
vorrei solo sapere se voi conoscete dei libri che possono aiutarmi a capire da "0" la matematica, oppure un libro di fisica ecc... insomma credo che avete capito il concetto, attendo risposte grazie :)
davidepace
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 3
Iscritto il: 01/04/2019, 04:21

Re: Vorrei fare Fisica all'università mi serve un consiglio..?

Messaggioda gugo82 » 01/04/2019, 09:07

davidepace ha scritto:facciamo finta che io non avessi abbia mai studiato nulla

L’inizio non promette bene… Non è possibile “far finta di non aver mai studiato”.
In Italia esiste una cosa chiamata istruzione obbligatoria, od obbligo scolastico, che impone ai ragazzi dai 5/6 anni ai 16 di frequentare con profitto le scuole (cinque anni di elementari, tre di secondaria primo grado e due di secondaria di secondo grado) ed ai genitori di sorvegliare che ciò accada.
Inoltre, per iscriversi all’università serve possedere un diploma di scuola secondaria di secondo grado, che si ottiene frequentando con profitto ulteriori tre anni di scuola secondaria di secondo grado.
Dunque, data la tua richiesta, si deduce che tu hai frequentato le scuole almeno per tre cicli d’istruzione completi, ossia per almeno 13 anni… E vorresti fare finta di niente?
Le cose non si “fanno per finta”: o si fanno, o non si fanno.
Il linguaggio è importante: usalo con estrema cura.

Se il problema è che tu non hai mai studiato seriamente1 beh, mettiti a lavorare: per recuperare almeno la Matematica e la Fisica servono un paio d’anni di lavoro.
Se il problema è che tu non ti senti preparato per l’università nonostante tu abbia studiato, comincia a guardarti intorno, prendi qualche libro di base usato all’università che intendi frequentare e leggilo, cerca di capire quali sono le tue difficoltà, cerca di capire quali sono i tuoi punti forti; prova a fare esercizi (anche dai testi che usi alle scuole) che vadano nella giusta direzione e, se non riesci, cerca di capire perché; in generale, studia con più criterio.

Note

  1. Faccio notare che se garantire la possibilità dell’istruzione obbligatoria è un dovere dello Stato, lo studio è un dovere dello studente.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 21082 di 22385
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: Vorrei fare Fisica all'università mi serve un consiglio..?

Messaggioda SirDanielFortesque » 01/04/2019, 09:26

Testo nascosto, perché contrassegnato dall'autore come fuori tema. Fai click in quest'area per vederlo.
gugo82 ha scritto:o si fanno, o non si fanno.


Immaginavo...
https://www.youtube.com/watch?v=OnmhP-Irbhs
Conoscete la storia del Conte Giacomo Ceconi?
Avatar utente
SirDanielFortesque
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 843 di 1091
Iscritto il: 27/12/2016, 09:35
Località: Milano.

Re: Vorrei fare Fisica all'università mi serve un consiglio..?

Messaggioda davidepace » 01/04/2019, 13:33

gugo82 ha scritto:
davidepace ha scritto:facciamo finta che io non avessi abbia mai studiato nulla


Ciao, grazie per aver risposto, ma visto che non voglio essere scortese, e credo neanche tu, io ho avuto la mia infanzia che non mi ha permesso di studiare nel modo migliore, e quindi elementari e medie me le hanno fatte passare senza problemi e i miei genitori se ne sbattevano, e al liceo ho dovuto trovare qualcosa di privato che mi facesse passare senza studiare perché non riuscivo a stare al passo con tutti, ora quindi senza entrare nei dettagli della mia vita, e senza giudicare e altre cose, semplicemente ho chiesto se conoscete dei libri per iniziare a studiare matematica, fisica, geometria ecc... non per forza linkarmi i libri ma almeno farmi capire dove posso mettere mano, da come sto capendo forse mi conviene comprarmi dei libri di matematica per le medie
davidepace
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 2 di 3
Iscritto il: 01/04/2019, 04:21

Re: Vorrei fare Fisica all'università mi serve un consiglio..?

Messaggioda gugo82 » 01/04/2019, 15:03

Oh, la cosa comincia ad avere più senso.
Converrai con me che dire “ho avuto difficoltà oggettive a seguire un percorso di studi lineare” è tutt’altra cosa che dire “facciamo finta che io non abbia mai studiato”, sia perché la prima frase denota un’assunzione di responsabilità (del tipo “finora non l’ho fatto perché ho avuto dei problemi, ma adesso voglio farlo perché ho capito che mi piace/che è la mia strada/etc…”) lì dove la seconda denota disimpegno/disinteresse, sia perché la prima frase fornisce informazioni più dettagliate rispetto ai tuoi reali bisogni lì dove la seconda non ne dà nessuna.
Torno a ripetere: le parole sono importanti (perché plasmano il tuo modo di vedere il mondo), quindi usale correttamente.

Detto ciò, sappi che ti stai andando ad infilare in una cosa “grande”: dovrai dedicarci tanto tempo ed avrai bisogno di sfruttare tutte le risorse che hai per riuscire.
Tanto per cominciare, potresti riprendere a studiare dai tuoi testi delle superiori (se li hai ancora). Quali erano? Se lo scrivi possiamo darti dei consigli su cosa studiare.
Se non li hai a portata di mano, sul “nostro” sito è liberamente scaricabile un buon manuale per il biennio (che viene adottato in diverse scuole): puoi cominciare a studiare da lì e chiedere consigli su cosa studiare e cosa (eventualmente) tralasciare. Il testo è suddiviso in tre volumi: Algebra 1, Geometria ed Algebra 2 scaricabili dalle pagine linkate.

Per capire come studiare (il che ti tornerà utile quando passerai alle cose “serie”), forse potrai trarre qualche indicazione sensata da questi fogli che tempo fa ho preparato per i miei studenti.


P.S.: Quando qualcuno ti corregge, soprattutto su queste pagine e/o soprattutto se è un insegnante, lo fa per il tuo bene, non certo per prenderti in giro.
Tienilo presente la prossima volta. :wink:
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 21085 di 22385
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: Vorrei fare Fisica all'università mi serve un consiglio..?

Messaggioda davidepace » 01/04/2019, 21:42

[quote="gugo82"]

Grazie mille, cercerò di fare il mio meglio.
Appunto come spiegato prima questa mia "agevolazione" che ho avuto non mi ha permesso di comprare libri scolastici, quindi non ne ho, però se ci sono questi testi che mi possono permettere di ripetere e studiare posso iniziare da li, grazie ancora :)
(ps. non mi sono offeso per la correzione è solo che di solito su questo argomento la gente non è per niente cortese)
davidepace
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 3 di 3
Iscritto il: 01/04/2019, 04:21


Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti