Pagina 2 di 2

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 14/04/2019, 11:18
da axpgn
Consiglio (sempre per maggior chiarezza :D ) :

Riscrivi (ricopia) qui il tuo "nuovo" post iniziale, altrimenti corri il rischio che NON lo rilegga più nessuno (meno correzioni si fanno ai vecchi post, meglio è ... :wink: )

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 14/04/2019, 12:37
da HaruAritaRAM
axpgn ha scritto:Consiglio (sempre per maggior chiarezza :D ) :

Riscrivi (ricopia) qui il tuo "nuovo" post iniziale, altrimenti corri il rischio che NON lo rilegga più nessuno (meno correzioni si fanno ai vecchi post, meglio è ... :wink: )


Ok :smt023

Mi rendo conto di avervi fatto una richiesta troppo vaga, riformuliamo il tutto in poche domande: nella vostra esperienza personale, qual è stato il fattore decisivo che vi ha fatto scegliere in quale campo specializzarvi? È stata la disciplina che più avete apprezzato a lezione oppure quella che, per altri motivi, vi incuriosisce? E infine: nella vostra esperienza, i diversi rami della matematica vengono trattati in modo equamente rigoroso? Secondo voi l'informatica (pura) quanto è vicina al rigore logico della matematica?

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 14/04/2019, 17:27
da arnett
Testo nascosto, perché contrassegnato dall'autore come fuori tema. Fai click in quest'area per vederlo.
axpgn ha scritto:Edit: anche questa è statistica :lol: (questa è per arnett :-D )


Adesso dobbiamo capire (rigorosamente parlando) se tre persone sono un campione abbastanza numeroso :-D

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 18/04/2019, 11:37
da gugo82
HaruAritaRAM ha scritto:EDIT: Ok, allora facciamo così. Mi rendo conto di avervi fatto una richiesta troppo vaga, riformuliamo il tutto in poche domande: nella vostra esperienza personale, qual è stato il fattore decisivo che vi ha fatto scegliere in quale campo specializzarvi? È stata la disciplina che più avete apprezzato a lezione oppure quella che, per altri motivi, vi incuriosisce? E infine: nella vostra esperienza, i diversi rami della matematica vengono trattati in modo equamente rigoroso? Secondo voi l'informatica (pura) quanto è vicina al rigore logico della matematica?

Lasciamo perdere un momento gli altri e le loro motivazioni… A te cosa piace?
Anzi, ti piace qualcosa di ciò che hai studiato?
Hai approfondito argomenti per conto tuo?
Cosa leggi di Matematica quando non studi per gli esami?

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 18/04/2019, 22:22
da HaruAritaRAM
gugo82 ha scritto:A te cosa piace? Anzi, ti piace qualcosa di ciò che hai studiato?

Sicuramente qualcosa mi piace, anche se non so di preciso cosa. Il mio problema è che tendo troppo facilmente a cambiare idea. Ho comunque provato a classificare i corsi che mi sono piaciuti di più e queste sono le mie preferenze attuali (in ordine): geometria e informatica al primo posto, analisi matematica al secondo posto, algebra e probabilità al terzo posto. Il problema è che questa classificazione non tiene conto di corsi che non ho mai frequentato come per esempio teoria dei numeri, logica matematica e crittografia. Ultimamente mi attira il binomio informatica teorica + logica matematica, ma non è ancora nulla di certo, mi devo informare per bene prima di prendere una decisione.
gugo82 ha scritto:Hai approfondito argomenti per conto tuo?

Al di fuori degli esami no, ma nello studiare per gli esami cerco sempre di avere una preparazione completa sugli argomenti trattati. Questo significa che, se un professore tratta un argomento in modo sbrigativo per questioni di tempo, oppure se tralascia i dettagli di una dimostrazione, io cerco sempre di colmare tutte le lacune, anche a costo di fare ricerche sui libri e sul web.
gugo82 ha scritto:Cosa leggi di Matematica quando non studi per gli esami?

Lo ammetto, non sono uno che legge libri nel tempo libero. L'estate scorsa mi è capitato di leggere qualche pagina di un libro divulgativo di crittografia, ma nulla di impegnativo. Nel poco, anzi pochissimo tempo libero a disposizione durante l'anno accademico guardo qualche video su YouTube e questi video trattano anche di matematica.

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 19/04/2019, 13:33
da gugo82
Datti all'informatica.
Da quanto ho letto finora, non sembra che la Matematica in sé ti interessi davvero più di tanto.

Ultimamente, soprattutto nelle aziende, vanno molto l'analisi di dati grandi (big data analysis) e l'intelligenza artificiale.

Re: Piano di studi in matematica (terzo anno e magistrale)

MessaggioInviato: 19/04/2019, 23:08
da HaruAritaRAM
gugo82 ha scritto:Datti all'informatica.
Da quanto ho letto finora, non sembra che la Matematica in sé ti interessi davvero più di tanto.

Ultimamente, soprattutto nelle aziende, vanno molto l'analisi di dati grandi (big data analysis) e l'intelligenza artificiale.


Grazie, ne terrò conto. :smt023