Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda econdir » 20/10/2019, 08:42

Buongiorno a tutti,

mi sono diplomato molti molti anni fa e per motivi personali non mi sono iscritto all'Università, seppur fosse una mia necessità.

Ora a distanza di tempo vorrei coronare questo mio sogno, scegliendo una facoltà tra Giurisprudenza ed Economia.

Per il lavoro che faccio, sarebbe più indicata Economia anche se la Laurea in Giurisprudenza avrebbe comunque un senso. Lavoro nel settore Bancario ( preciso che non sono uno sportellista, faccio un lavoro più qualificante a stretto contatto con personale che opera nei settori della finanza, marketing, tesoreria, titoli e contabilità ).

Sono diplomato all'ormai ex Tecnico Commerciale con specializzazione in Informatica ( Programmatori ). Ho affrontato pertanto materie come Ragioneria, Tecnica bancaria e commerciale, Diritto ( civile, commerciale e tributario ), economia politica, scienze delle finanze, matematica e matematica finanziaria.

Su Economia ho il forte dubbio su Matematica. Io qui sono un estraneo poiché con la Matematica alle superiori ho fatto letteralmente a botte, gli argomenti dove sono andato meglio sono statistica e alcuni aspetti della matematica finanziaria ma per il resto sono stato una pippa colossale ( scusate l'espressione ).
Per cui qui la mia preoccupazione di saper affrontare esami quali Matematica e matematica finanziaria. Ho timore di non riuscirli a superare per le mie lacune.

A questo dovrei escludere totalmente economia nella mia scelta e indirizzarmi su Giurisprudenza oppure posso farcela se acquisisco alcune conoscenze? Se si, cosa dovrei studiare per saper affrontare l'esame di "Matematica Generale" presente al primo anno del piano di Studi di Economia? Così da avere i prerequisiti per essere sereno per studiare per questo esame?

Ovviamente so perfettamente che non esistono facoltà facili, ma quello che voglio semplicemente capire e se devo escludere una facoltà per la presenza della Matematica.

Oppure devo pensare come diceva mia madre quando andavo a scuola "Evidentemente non sei portato per la Matematica", io credo oggi che se uno vuole impara tutto ma forse alcune cose della mia adolescenza mi hanno fatto credere cose che non erano vere ma a cui io ho dato importanza.

Buona Domenica a tutti!
econdir
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 11
Iscritto il: 20/10/2019, 08:29

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda Luca.Lussardi » 20/10/2019, 10:27

Io non credo che esistano persone portate e persone non portate per la matematica, questo se ci limitiamo alla matematica di base, non certo quella molto avanzata ai confini con la ricerca. Quindi se il tuo impegno sarà serio è certo che potrai superare l'esame di matematica a economia, da come discuti la cosa dovrai recuperare molte cose che a scuola hai trascurato, ma si può fare.
Luca.Lussardi
Responsabile scientifico
Responsabile scientifico
 
Messaggio: 8329 di 8355
Iscritto il: 21/05/2006, 17:59

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda econdir » 20/10/2019, 12:09

Luca.Lussardi ha scritto:Io non credo che esistano persone portate e persone non portate per la matematica, questo se ci limitiamo alla matematica di base, non certo quella molto avanzata ai confini con la ricerca. Quindi se il tuo impegno sarà serio è certo che potrai superare l'esame di matematica a economia, da come discuti la cosa dovrai recuperare molte cose che a scuola hai trascurato, ma si può fare.


Sicuramente dovrò recuperare, in tal caso, da dove dovrei iniziare, così da valutare un percorso di studio?
econdir
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 2 di 11
Iscritto il: 20/10/2019, 08:29

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda Luca.Lussardi » 20/10/2019, 12:57

Prima di tutto la conoscenza del programma del primo biennio di scuola superiore, soprattutto la parte di algebra. In questo devi avere padronanza.
Luca.Lussardi
Responsabile scientifico
Responsabile scientifico
 
Messaggio: 8331 di 8355
Iscritto il: 21/05/2006, 17:59

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda econdir » 20/10/2019, 13:08

Puoi ricordarmi gli argomenti e come potrei studiarli?
Libri, video, ecc...
econdir
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 3 di 11
Iscritto il: 20/10/2019, 08:29

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda econdir » 20/10/2019, 17:46

Sai dove posso reperire il programma del bienno di scuola superiore così da iniziare a studiare? Si trova qualcosa anche su internet, dico qualcosa di valido?
econdir
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 11
Iscritto il: 20/10/2019, 08:29

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda econdir » 20/10/2019, 18:21

Ad integrazione di quanto comunicato precedentemente, rendo noto il programma di studi previsto per l'esame di Matematica Generale:

Contenuti dell'insegnamento
MODULO 1: Richiami di Matematica di base
Insiemistica
Funzioni e loro proprietà
Equazioni algebriche
Disequazioni algebriche
Equazioni e disequazioni esponenziali e logaritmiche

MODULO 2: Funzioni reali
Studio di funzione: analisi dominio e segno
Limiti: definizioni e teoremi fondamentali
Limiti: metodologie di calcolo e limiti notevoli
Studio di funzione: calcolo limiti ed asintoti
Derivata di una funzione
Studio di funzione: massimi e minimi, flessi
Studio di funzione: esercizi di riepilogo

MODULO 3: Teoria dell’integrazione
Integrali: definizioni e teoremi fondamentali
Integrali: metodologie di calcolo
Integrali: esercizi di riepilogo

MODULO 4: Algebra Lineare
Matrici e determinanti
Sistemi lineari
Algebra lineare: esercizi di riepilogo
econdir
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 5 di 11
Iscritto il: 20/10/2019, 08:29

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda gabriella127 » 20/10/2019, 20:29

Io non mi spaventeri troppo, la matematica a economia non è la matematica a matematica, e si comincia in genere da cose base, basta sapere, come dice Luca Lussardi, cose base del liceo, arrivare a cose tipo equazioni di primo e secondo grado. Ad esempio le disequazioni in genere si rifanno, non si danno per scontate. Forse qualcosa di trigonometria, ma forse anche quella si rifà.
Se andavi bene in statistica e in parti di matematica finanziaria dovresti cavartela, con un certo impegno iniziale per recuperare, ma non credere che i ragazzi di primo anno di economia sono degli scienziati.

E poi quello che succede a scuola spesso non fa testo, caso mai all'università è diverso.
Alcune persone che conosco a scuola erano sempre rimandate (una addirittura bocciata), poi hanno fatto benissimo l'università e ora sono professori universitari.
Soprattutto, fai quello che ti piace. Economia e giurisprudenza sono corsi di laurea molto diversi.
A metà del trecento, nel centocinquanta (Nino Frassica)
gabriella127
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 1023 di 1110
Iscritto il: 16/06/2013, 15:48
Località: roma

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda gabriella127 » 22/10/2019, 00:41

econdir ha scritto:Sai dove posso reperire il programma del bienno di scuola superiore così da iniziare a studiare? Si trova qualcosa anche su internet, dico qualcosa di valido?


Guarda libri che si usano a scuola al liceo, io non so informarti, ma caso mai chiedi qui nella sezione 'Didattica della matematica', sapranno di sicuro indirizzarti.
Lascia stare internet, se non hai già un quadro chiaro ti confonde solo le idee.
A metà del trecento, nel centocinquanta (Nino Frassica)
gabriella127
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 1027 di 1110
Iscritto il: 16/06/2013, 15:48
Località: roma

Re: Indecisione Economia e Giurisprudenza ma ho un timore forte della Matematica

Messaggioda econdir » 22/10/2019, 08:18

Ho avuto in questi giorni l'occasione di vedere il programma del biennio della scuola dell'istituto tecnico commerciale.
Stavo vedendo le potenze ( sto partendo proprio dalle basi :-D ).
Mi accorgo di una cosa che quando leggo e vedo gli esempi capisco tutto, poi quando devo fare gli esercizi ho come un blocco che non mi fa ragionare.

Ad esempio ieri, vedendo come si fanno le potenze utilizzando sia numeri che variabili, ho provato a svolgere questi esercizi:

1) Scrivi in simboli l'espressione:
"Dati due numeri a e b, al doppio del successivo di a aggiungi il prodotto tra il quadrato del precedente di b
e 8". Calcola il valore dell'espressione par a = 7 e b = 11.

Praticamente io già leggendo questo testo mi incarto. Se proprio la devo svolgere a me verrebbe da scrivere questo:
( a+1)*2 + (b-1^2+8^2)

Ora ai valore di a e b non sostituisco i numeri perché non so nemmeno se ho scritto bene l'espressione.

Ma so che è sbagliata e comunque ci ho messo un molto per capire cosa dovessi scrivere

2) Dati due numeri a e b, scrivi in simboli le seguenti espressioni, calcolando poi il loro valore i valori assegnati
a e b:
a. La differenza tra il cubo di a e il cubo del doppio di b;
a=3, b=1
Svolgimento: a^3 - b^3

b. La somma del triplo prodotto di a e b e del doppio della loro differenza; a = 5, b = 4.
Svolgimento: (3a+3b) + 2 *(3a-3b)

c. Il prodotto fra il quadrato della somma di a e b e la somma dei loro quadrati; a = 1, b = 2

Svolgimento: ( a+b)^2 * (a^2+b^2)



Ecco, questo giusto per farvi vedere a che razza di livello sono.
Ho fatto fatica a svolgere questi esercizi e per di più sono anche sbagliati.

Siete ancora convinti che debbo fare Economia? :-D
Ultima modifica di econdir il 22/10/2019, 09:28, modificato 1 volta in totale.
econdir
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 6 di 11
Iscritto il: 20/10/2019, 08:29

Prossimo

Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti