Ho paura di studiare fisica all'università.

Messaggioda autumnocturne » 24/10/2019, 11:55

Ciao a tutti, sono al quarto anno di liceo classico (mi sto anche pentendo di averlo scelto al posto dello scientifico) e sto arrivando alla conclusione che in futuro mi piacerebbe molto studiare fisica o comunque una materia scientifica (come biologia, biotecnologie, informatica, scienze naturali etc.), ma mi sento molto confusa e insicura perché, anche se fino ad oggi non sono mai stata rimandata et similia, ho paura che il classico non mi dia basi abbastanza solide (in particolare in scienze abbiamo fatto pochissimo) e che io non sia abbastanza portata per affrontare studi di questo tipo, anche se sono molto appassionata.
Qualcuno si è mai ritrovato in una situazione simile? Ho ancora tempo per decidere, ma non so come regolarmi.
autumnocturne
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 2
Iscritto il: 24/10/2019, 11:37

Re: Ho paura di studiare fisica all'università.

Messaggioda gugo82 » 24/10/2019, 12:36

Ma figurati…

Basta studiare e ciò, dopo cinque anni di classico, dovresti saperlo fare.


P.S.: Alcuni miei colleghi dell’università avevano frequentato il classico e, dopo qualche difficoltà iniziale, riuscirono ad ingranare bene.
Oggi, tra i miei studenti al primo anno di ingegneria alcuni dei migliori sono quelli che hanno una formazione classica, mentre quelli dello scientifico il più delle volte prendono Analisi I sotto gamba.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 22620 di 22958
Iscritto il: 12/10/2007, 23:58
Località: Napoli

Re: Ho paura di studiare fisica all'università.

Messaggioda vict85 » 24/10/2019, 13:03

Il liceo classico non ti preclude la possibilità di laurearti in una materia scientifica con un ottimo voto. D'altra parte, fare più matematica e scienze alle superiori ti facilita molto la vita. Questo è particolarmente vero per gli argomenti di matematica, mentre fisica, chimica e le scienze naturali sono iniziate da zero all'università e i professori non si aspettano alcuna conoscenza pregressa. Leggere qualche libro di divulgazione scientifica o seguire qualche corso "elementare" online può inoltre essere utile per entrare nel modo di pensare delle varie scienze.

Vorrei farti inoltre notare che, siccome sei in quarta, hai tutto il tempo per studiarti autonomamente, o con l'aiuto dei tuoi professori, gli argomenti che faresti in più allo scientifico. Esistono per esempio libri apposta per prepararti alla matematica delle facoltà scientifiche. Una delle cose che si capiscono quando si passa dal liceo all'università è che se non sai abbastanza, è solo colpa tua. Insomma non lasciare mai che sia qualcun'altro a decidere quel che devi sapere ed imparare. Se vuoi sapere di più, non aspettare che sia qualcun'altro ad imboccarti.

Ovviamente puoi anche decidere di aspettare l'università per farlo. Insomma, ti sto solo invitando a prendere parte attiva nella determinazione del tuo percorso educativo.

Cosa ti fa pensare di non essere portata? Insomma, le basi solide si acquisiscono con lo studio e l'impegno e hanno ben poco a che fare con le capacità personale. E la passione aiuta sempre.
vict85
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 9908 di 10014
Iscritto il: 16/01/2008, 00:13
Località: Berlin

Re: Ho paura di studiare fisica all'università.

Messaggioda autumnocturne » 24/10/2019, 15:19

So che il discorso di essere portata o no lascia il tempo che trova, ma ho l'impressione di impiegare il doppio del tempo per capire un argomento o una formula di matematica rispetto a quello che generalmente impiego per argomenti di altre materie. Magari dovrei semplicemente imparare a non essere prevenuta e a dedicarmi a questo tipo di studio con più costanza rispetto al resto.
Forse è solo una mia paranoia, però la penso così, nonostante tutto.

Per favore, se conosci qualche libro che ha l'obiettivo di preparare per le maturità scientifiche o per le facoltà scientifiche universitarie, potresti riportare il titolo? Mi sarebbe di grande aiuto. Grazie mille!
Ultima modifica di gugo82 il 26/10/2019, 01:43, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Fusi due post quasi identici.
autumnocturne
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 2 di 2
Iscritto il: 24/10/2019, 11:37

Re: Ho paura di studiare fisica all'università.

Messaggioda h_tagliato » 26/10/2019, 19:22

Ciao, sono uno studente del secondo anno della triennale di fisica di Torino. Allora come ti hanno detto già gli altri il liceo scientifico consiste sicuramente in una comodità sopratutto all'inizio, dato che sai già cosa ti puoi aspettare dai primi esami. Nella mia personale esperienza ti posso dire che su 120 persone che siamo partiti l'anno scorso in pochi erano del classico (io ho fatto lo scientifico scienze applicate) e tra di essi ho constatato molti percorsi diversi, in generale un po' tutti all'inizio sono rimasti traumatizzati, ma ad oggi tra essi puoi trovare sia quelli che non ce l'hanno fatta che quelli che sono entrati nell'ottica giusta e hanno superato le difficoltà iniziali. Per quanto riguarda poi la comprensione della materia ti posso riportare il fatto che in maniera decisiva la questione consiste in una forma mentis che ci si costruisce di corso in corso. Da un altro punto di vista però l'esser portato per un certo tipo di ragionamento può far comodo e può essere abbastanza cruciale se poi ti vuoi buttare nel campo della ricerca sopratutto teorica-matematica dato che a quel punto non ci sarà più nulla da comprendere, ma dovrai esser tu a sviluppare da zero la materia stessa. In conclusione, ad ogni modo quel che realmente ti spinge a stare alle volte anche 8 ore il pomeriggio a studiare è la passione e il fatto che questa scienza ti dà emozioni che difficilmente gli altri che non la studiano in maniera pura possono comprendere, in quanto diciamocela tutta la fisica è stata la prima delle scienze, da essa in tempi antichi si è distaccata la matematica e in più recenti la chimica, da cui è nata la biologia e il resto.
h_tagliato
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 6
Iscritto il: 02/10/2019, 23:37


Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti