Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda harimoto » 06/07/2019, 14:40

Ciao a tutti, sono nuovo nel forum, volevo chiedervi alcuni quesiti sulla preparazione dello IELTS penso che questa sia la sezione correta.
Attualmente ho un livello B1 in inglese, ho intenzione di prepararmi per lo IELTS Accademic.
La certificazione di inglese mi serve per l'Erasmus dove è auspicabile nel mio caso avere un livello B2.
Ho circa 6 mesi per prepararmi in quanto l'esame IELTS sarà a dicembre ho comunque paura di non raggiungere il livello desiderato, personalmente punto a un 6.5/7.
Ho pensato per migliorare di iscrivermi in una scuola di inglese, pensate sia una buona idea?
Attualmente per conto mio sto leggendo 1984 di Orwell completamente in lingua inglese anche se lo trovo ostico perchè molte parole non le conosco per cui le devo cercare nel dizionario, inoltre spesso la sera guardo film o serie tv in inglese.
Per quanto riguarda lo IELTS Accademic, so che è suddivo in 4 parti: listening, reading, speaking, writing.
Ho cercato di farmi un idea di come sia l'esame in sè. Per ora la parte più abbordabile per me è il listening. Mentre ho difficoltà nel writing e nel reading. Lo speaking penso sia più leggero.
Cosa mi cosigliate di fare per migliorare nel writing & reading?
harimoto
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 8
Iscritto il: 01/02/2019, 14:47

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda gugo82 » 06/07/2019, 15:22

Leggere e scrivere in inglese, ovviamente.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 21860 di 22811
Iscritto il: 12/10/2007, 23:58
Località: Napoli

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda harimoto » 06/07/2019, 19:42

Questo è scontato...
harimoto
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 5 di 8
Iscritto il: 01/02/2019, 14:47

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda SirDanielFortesque » 06/07/2019, 19:46

Non poi così scontato se tutti e tre abbiamo scritto in italiano. :-)
Conoscete la storia del Conte Giacomo Ceconi?
Avatar utente
SirDanielFortesque
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1076 di 1091
Iscritto il: 27/12/2016, 08:35
Località: Milano.

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda harimoto » 06/07/2019, 21:43

Sì sono d'accordo, comunque avrei preferito dei consigli più specifici
harimoto
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 6 di 8
Iscritto il: 01/02/2019, 14:47

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda gio73 » 09/07/2019, 12:24

About writing you need someone able to correct you and give you a specific feedback
In other words you need a teacher
gio73
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 5350 di 5387
Iscritto il: 27/11/2011, 14:41

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda gabriella127 » 09/07/2019, 23:41

Ciao gio73,
intervengo solo perché lo hai chiesto tu (nell'altro thread), un eventuale controllo sull'inglese, se no non mi sarei mai permessa.

'About writing' in quel contesto non mi sembra corretto, per dire 'a proposito di' sarebbe meglio dire 'as for writing'.

Comunque complimenti per il proficiency di Cambridge, sono esami tosti.
gabriella127
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 872 di 1093
Iscritto il: 16/06/2013, 15:48
Località: roma

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda gio73 » 10/07/2019, 16:02

Thanks
gio73
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 5351 di 5387
Iscritto il: 27/11/2011, 14:41

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda Bokonon » 19/07/2019, 15:00

harimoto ha scritto:Ho pensato per migliorare di iscrivermi in una scuola di inglese, pensate sia una buona idea?
Attualmente per conto mio sto leggendo 1984 di Orwell completamente in lingua inglese anche se lo trovo ostico perchè molte parole non le conosco per cui le devo cercare nel dizionario, inoltre spesso la sera guardo film o serie tv in inglese.

Sei mesi sono un tempo assai ristretto. Condivido il corso e anche la scelta del libro...anche se avrei optato (come io stesso feci) per Animal Farm. Orwell scrive in un inglese quasi perfetto e soprattuto senza fronzoli (non hai idea di quanto sia noioso e superfluo -specie all'inizio- leggere autori che riescono ad infilare 4 avverbi ad ogni sostantivo).
Per il vocabolario, come ho appena scritto in un altro post, è fondamentale crearsene uno di basico e richiede tempo. Per quanto sia estremamente noioso dover imparare decine di parole ogni giorno, nel giro di pochi mesi ti accorgerai che ricorrerai al dizionario sempre meno.

Ora, capisco che possa essere imbarazzante e bizzarro quello che sto per consigliarti but heard me out!
Uno degli scogli maggiori nella comprensione sono gli accenti e lo slang. Pertanto prendere come base l'inglese classico (quello UK) è un 'ottima scelta all'inizio. I britannici (e non mi rifersico agli scozzesi o ai gallesi) parlano un inglese chiaro ed elegante. Quindi perchè non imparare come fanno i bambini?
https://www.youtube.com/user/theofficialpeppa/videos
Ripeto, può apparire imbarazzante ma nei cartoni della Peppa Pig si impara tutto il lessico di base per tutte le situazioni quotidiane. Me ne sono accorto perchè sono andato a vedere i video dopo aver letto che negli USA si è scatenato un putiferio. Una grossa organizzazione di genitori ha proposto di bannare il cartone perchè...i figli stanno non solo imparando l'inglese classico e le sue locuzioni ma pure l'accento...LOL.
Dico davvero, ci sono genitori scioccati perchè il bimbo/a si rivolge loro usando forme di cortesia, LOL
Avatar utente
Bokonon
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1450 di 1770
Iscritto il: 25/05/2018, 20:22

Re: Preparazione per IELTS dubbi

Messaggioda SirDanielFortesque » 19/07/2019, 20:56

Bokonon ha scritto:Orwell scrive in un inglese quasi perfetto e soprattuto senza fronzoli


I know, but he's a little dangerous. A friend of mine has been to Leningrad (then Saint Petersburg) in the eighties and was found in possession of a book entitled: "Animal Farm" by a customs guard. The book was sized straight away of course.
My dear friend Massimino realized he was being followed everywhere the day after that little misunderstanding (he was a fierce commie actually, P.C.I card an' all). He spotted the same agent while sitting in the Hôtel lounge, while enjoying Canova's Three Graces, at a Metro station very far from his place, ... everywhere

He left Russia (and has never set foot there again) with the first flight available, that goes without saying. They must have thought he was a polital activist or something of the sort...

So I suggest you bring a pure maths book if you ever visit North Corea :-D, with a red cover and a couple of tinsy tiny little golden stars on the spine possibly.
Conoscete la storia del Conte Giacomo Ceconi?
Avatar utente
SirDanielFortesque
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1082 di 1091
Iscritto il: 27/12/2016, 08:35
Località: Milano.

Prossimo

Torna a The English Corner

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti