fattorizzazione numeri naturali - dimostrazione

Messaggioda fabri66 » 15/05/2006, 15:21

Che ne pensate della seguente dimostrazione?

Se esiste un numero che non e' prodotto
di primi, allora c’e' il minimo, sia a. Allora a non puo` essere primo e percio' possiamo scrivere a = bc,
con 1 < b < a e 1 < c < a. Ma allora b e c sono prodotto di primi e quindi lo `e anche a:
fabri66
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 3 di 49
Iscritto il: 08/05/2006, 11:52

Messaggioda Cheguevilla » 15/05/2006, 15:29

:shock:
EEEHHH???
Immagine

Rischiavano la strada e per un uomo
ci vuole pure un senso a sopportare
di poter sanguinare
e il senso non dev'essere rischiare
ma forse non voler più sopportare.
Avatar utente
Cheguevilla
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 339 di 3861
Iscritto il: 12/02/2003, 14:24
Località: København

Messaggioda eafkuor » 15/05/2006, 15:36

fabri66=Karl Marx

comunque sembra una dimostrazione del fatto che nessun numero è primo..bho :?
Gauss è morto, Euler è morto, e io stesso non mi sto sentendo molto bene...
eafkuor
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 846 di 1105
Iscritto il: 08/03/2004, 16:59
Località: Italy

Messaggioda fabri66 » 16/05/2006, 08:07

Si tratta di una dimostrazione per " assurdo " che ho trovato navigando in internet.
Se A è il numero più piccolo tra quelli fattorizzabili con numeri che non sono primi, B e C saranno sicuramente minori di A in quanto fattori di A.
B e C sono numeri risultanti dal prodotto di numeri primi:

P1 x p2 = B
P2 x P3 = C

quindi

B x C = ( P1 x P2 ) x ( P3 x P4 ) = A

Da cui risulta che A è fattorizzabile con numeri primi contrariamente all'ipotesi iniziale.

Ho inteso la dimostrazione come sopra descritto, ma forse c'è qualche " crepa " nel ragionamento.

Grazie per qualsiasi aiuto e Ciao
fabri66
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 49
Iscritto il: 08/05/2006, 11:52


Torna a Algebra, logica, teoria dei numeri e matematica discreta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gabrielek e 14 ospiti