Un fatto curioso (alias Gli scherzi della completezza)

Messaggioda Valerio Capraro » 22/05/2006, 14:56

Consideriamo il campo $Q$ dei razionali ed estendiamolo con $sqrt(2)$, otteniamo il campo $Q[sqrt(2)]={a+bsqrt(2),a,b\inQ}$. Ci chiediamo quanti sono gli automorfismi di $Q[sqrt(2)]$ che fissano $Q$. Essi sono $2$ e precisamente l'identità e quello che manda $a+bsqrt(2)$ in $a-bsqrt(2)$.
Osserviamo che l'estensione di $Q$ è stata fatta per mezzo di una radice di un polinomio di grado $2$, e precisamente $x^2-2$. Se ora estendiamo $Q$ con una radice di un polinomio irriducibile di grado $n$ si otterrà un campo i cui automorfismi che fissano $Q$ sono esattamente $n$ (la dimostrazione di questo fatto non è banalissima, ma credeteci)...
l'idea è quindi che man mano che aumento il "grado dell'estensione", aumentano anche gli automorfismi... Cosa succede allora se il grado dell'estensione diventa infinito? il buon senso direbbe che ci sono infiniti autorfismi che fissano $Q$...
Bene

mostrare che l'unico automorfismo di $R$ che fissa $Q$ è quello identico.
Valerio Capraro
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 1321 di 2528
Iscritto il: 04/02/2004, 00:58
Località: Southampton (UK)

Messaggioda keji » 22/05/2006, 18:00

Allora, questo lo so! :shock:
Ma problemi un po' più semplici?!?!?!?!?
Geometra e studente alla facoltà di scienze matematiche, fisiche e naturali di Pisa.
Avatar utente
keji
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 553 di 616
Iscritto il: 05/12/2005, 11:08
Località: Forse Pisa, forse Carrara

Messaggioda eafkuor » 22/05/2006, 18:19

Ma io non capisco se questi Uber se li inventa o li trova da qualche parte :shocked:
Gauss è morto, Euler è morto, e io stesso non mi sto sentendo molto bene...
eafkuor
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 881 di 1105
Iscritto il: 08/03/2004, 16:59
Località: Italy

Messaggioda ficus2002 » 22/05/2006, 19:59

Osserva che $F$ è un campo di caratteristica $0$ allora, a meno di isomorfismi, il campo $F$ contiene $QQ$ e ogni automorfismo del campo $F$ induce l'identità su $QQ$. Questo perchè $QQ$ è il sottocampo minimo di $F$ cioè il sottocampo generato dall'unità. Quindi il problema proposto da Uber è provare che l'unico auomorfismo del campo reale è l'identità.

Sia $f$ un automorfismo di $RR$. Cominciamo ad osservare che $f$ è necessariamente monotona crescente. Infatti per $x,y in RR$ con $x<y$ è $y-x>0$ quindi esiste $z in RR$ tale che $z^2=y-x$ pertanto, ricordando che $f$ è un automorfismo di campi, è
$f(y)-f(x)=f(y-x)=f(z^2)=f(z)^2>0$
ossia $f(x)<f(y)$. Di conseguenza, poichè $f$ fissa $QQ$, $f$ è necessariamente l'applicazione identica.
ficus2002
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 120 di 596
Iscritto il: 09/02/2006, 18:35

Messaggioda Valerio Capraro » 22/05/2006, 21:57

bravo ficus...

gli esercizi che metto in genere li scelgo fra gli esercizi semplici
e/o carini che mi capita di fare e/o studiare...
se volete esercizi più semplici, cercherò di accontentarvi.
vi faccio notare però, che mentre gli esercizi di teoria
dei gruppi necessitavano di alcune conoscenze,
quest'ultimo necessitava solo di un'idea e di nessuna conoscenza
Valerio Capraro
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 1324 di 2528
Iscritto il: 04/02/2004, 00:58
Località: Southampton (UK)

Messaggioda eafkuor » 22/05/2006, 22:00

Bhè per esempio io non so cosa è un automorfismo
Gauss è morto, Euler è morto, e io stesso non mi sto sentendo molto bene...
eafkuor
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 887 di 1105
Iscritto il: 08/03/2004, 16:59
Località: Italy

Messaggioda Valerio Capraro » 22/05/2006, 22:15

ma te non stai neanche all'università!!
è una cosa semplice semplice che ti spiegano in
qualunque corso di algebra lineare... che è un corso che
si fa praticamente in tutte le discipline scientifiche.

Trattasi comunque di una funzione bijettiva di un insieme in
sè, che ne conserva la struttura... che significa?
se in questo insieme c'è una somma, si vuole che l'immagine
della somma sia la somma delle immagini... la stessa cosa per
il prodotto, se c'è un prodotto...
poichè in $Q$ e in tutte le sue estensioni ci sono somma e prodotto
....tira tu le somme
Valerio Capraro
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 1327 di 2528
Iscritto il: 04/02/2004, 00:58
Località: Southampton (UK)

Messaggioda eafkuor » 22/05/2006, 22:51

Ok penso di aver capito grazie :)
Gauss è morto, Euler è morto, e io stesso non mi sto sentendo molto bene...
eafkuor
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 889 di 1105
Iscritto il: 08/03/2004, 16:59
Località: Italy

Messaggioda Valerio Capraro » 22/05/2006, 22:59

è comunque piacevole che un ragazzo del liceo
si interessi a queste cose...
Valerio Capraro
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 1329 di 2528
Iscritto il: 04/02/2004, 00:58
Località: Southampton (UK)

Messaggioda eafkuor » 22/05/2006, 23:14

Bhè penso che anche tu ti ci interessavi quando frequentavi il liceo, altrimenti perché avresti scelto matematica? :)
Gauss è morto, Euler è morto, e io stesso non mi sto sentendo molto bene...
eafkuor
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 890 di 1105
Iscritto il: 08/03/2004, 16:59
Località: Italy

Prossimo

Torna a Algebra, logica, teoria dei numeri e matematica discreta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti