Re: E' giusto dire che lo scacchi e il tris sono simili?

Messaggioda Secchi » 31/01/2013, 15:20

Ununquadio ha scritto:Sì ma chi ci dice che una mossa sia realmente la migliore? Come dicono tutti, ogni mossa ha i suoi pro e i suoi contro, e il giocatore forte è quello che sa individuare la mossa che più "pro" e meno "contro". I finali sono risolti in base a ciò che il computer reputa migliore in base ad algoritmi di brute force, il calcola più e più velocemente di un uomo, ma non avrà MAI capacità tattiche e strategiche di un uomo, non a caso i pc sono notoriamente più deboli nei finali.
Naturalmente il finale postato prima se giocato bene è sicuramente vinto dal bianco, ma con finali con più pezzi non credo sia così semplice la cosa.


Tu stai fraintendendo ciò che si dice in questo post. I finali con al massimo 6 pezzi sono stati risolti, ciò vuol dire che si può dire l'esito di una qualunque posizione con 6 pezzi. E questa è una certezza.
Non sono risolti in base a ciò che il pc reputa migliore, ma si parte da una posizione di matto o stallo e si procede all'indietro. Quindi una mossa è "migliore" ma non è il termine esatto se giunge alla posizione finale con meno mosse.
Tu parli di giocare bene e capacità strategiche e non c'entrano con il contenuto del post.
Secchi
New Member
New Member
 
Messaggio: 73 di 76
Iscritto il: 22/04/2010, 16:30

Re: E' giusto dire che lo scacchi e il tris sono simili?

Messaggioda Ununquadio » 01/02/2013, 12:44

Allora scusate, avevo capito male io, ecco infatti perchè con alcune posizioni mi dava la soluzione e con altre no, sempre con 6 pezzi o meno.
Ununquadio
New Member
New Member
 
Messaggio: 47 di 91
Iscritto il: 27/12/2012, 18:39

Re: E' giusto dire che lo scacchi e il tris sono simili?

Messaggioda cr8 » 25/11/2018, 11:42

calolillo ha scritto:Difficilmente, anzi mi permetto di dire che è impossibile ad oggi e perlomeno fra cent'anni, un computer sarà in grado di prevedere tutte le possibili mosse di una partita di scacchi e stabilire una strategia vincente. Basti pensare che alla sola prima mossa il bianco ha a disposizione 20 mosse (16 di pedone e 4 di cavallo) e il nero di risposta ne ha altrettante, il che vuol dire che dopo la sola prima mossa abbiamo 400 configurazioni possibili, numero che aumenta molto velocemente con il numero delle mosse. Per le prime 20 mosse un computer ad oggi potrebbe impiegare anni per prevedere tutte le possibili configurazioni...per questo la sfida è ancora aperta: si cerca di progettare un "motore" scacchistico in grado di scartare immediatamente le varianti peggiori, giudicandole strategicamente perdenti. Ovviamente il criterio di scelta dipende fortemente dalla "profondità" che riesce a raggiungere il motore, controllerà le prime n mosse dopo quella appena fatta e scarterà le peggiori risposte. La sfida consiste proprio nella progettazione di "criteri" sempre più "umani" nella selezione delle varianti, il computer più forte sarà chi sceglierà meglio le varianti migliori! Ma forse sono andato un po' offtopic...insomma la partita perfetta esiste, giocarla conoscendone a priori le mosse è impossibile con i mezzi e i tempi che abbiamo a disposizione.


concordo e.. correggetemi se sbaglio..: la dama, che ha 10alla18 combinazioni, l'hanno risolta nel 2007, dopo 18 anni di elaborazioni ai computer. facendo una proporzione se per la dama ci hanno impiegato 18 anni, per gli scacchi che hanno 10alla123 possibili combinazioni , ci impiegheranno 10alla105 anni.. che significa miliardi di miliardi di miliardi ..(insomma miliardi di anni ripetuto almeno 11 volte).. e quindi per sapere l'esito dell'elaborazione 1)dovremo essere in paradiso 2)altrimenti non sapremo dell'esito perchè la fine del sistema solare è prevista tra 5 miliardi di anni e cmq quella dell'universo, il big end, tra 16,7 miliardi di anni..
cr8
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 3
Iscritto il: 25/11/2018, 11:35

Re: E' giusto dire che lo scacchi e il tris sono simili?

Messaggioda Antonio Mantovani » 12/02/2019, 11:30

Ma scherziamo?
Gli scacchi sono sport, arte, strategia, tensione, scienza, studio, emozioni...... Il tris.....
Antonio Mantovani
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 7 di 132
Iscritto il: 11/02/2019, 13:51

Precedente

Torna a Scacchi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite