Passa al tema normale
Questioni di statistica, calcolo delle probabilità, calcolo combinatorio

Regole del forum

Consulta il nostro regolamento e la guida per scrivere le formule
Rispondi al messaggio

Semplice esercizio di Probabilità

12/10/2006, 12:55

Una macchina produce dei pezzi che sono per il 5% difettosi e per
il 95% buoni. I pezzi vengono controllati con due controlli consecutivi,
controllo 1 e controllo 2. Al controllo 1 vengono rifiutati il 90% dei pezzi
difettosi e il 20% dei pezzi buoni; al controllo 2 vengono rifiutati il 95%
dei difettosi e l'1% dei buoni. Calcolare la probabilità che un pezzo
passi il controllo 2 avendo passato il controllo 1.

Vi torna p=94.3% ?
Ultima modifica di fireball il 12/10/2006, 14:54, modificato 1 volta in totale.

12/10/2006, 12:59

Probabilità che passi il primo:
$P(1)=0.05*0.1+0.95*0.8$
Probabilità che passi il secondo:
$P(2)=0.05*0.1*0.05+0.95*0.8*0.99$
Quindi, probabilità che passi il secondo sapendo che ha passato il primo è:
$P(2|1)=(P(2nn1))/(P(1))$
Essendo $P(2nn1)=P(2)$
Risulta:
$P(2|1)=(0.05*0.1*0.05+0.95*0.8*0.99)/(0.05*0.1+0.95*0.8)=0.983856$

12/10/2006, 13:52

Come hai fatto a calcolare P(2)?
Io ho usato il teorema della prob. totale.
Se D = "pezzo difettoso" e B = "pezzo buono" allora
P(2)=P(2|D)P(D)+P(2|B)P(B) o no?

12/10/2006, 14:20

Cioè... Perché non è $P(2)=0.05*0.05+0.99*0.95$?
Ah forse ho capito... Visto che i due
controlli sono consecutivi devi moltiplicare anche
per la probabilità che quel pezzo sia passato per il
controllo 1... E' così?

12/10/2006, 14:44

fireball ha scritto:Cioè... Perché non è $P(2)=0.05*0.05+0.99*0.95$?
Ah forse ho capito... Visto che i due
controlli sono consecutivi devi moltiplicare anche
per la probabilità che quel pezzo sia passato per il
controllo 1... E' così?

si, deve passare naturalmente il primo e poi il secondo, per cui si fattorizzano le probabilità

12/10/2006, 14:48

Poi penso che la moltiplicazione si
possa spiegare anche col fatto
che le percentuali di pezzi che passano
al secondo controllo date dal testo non possono essere
relative al numero originario di pezzi,
ma al numero di pezzi che hanno passato il primo
controllo, quindi va fatta la percentuale della
percentuale, ovvero la moltiplicazione tra le due percentuali.

12/10/2006, 14:51

fireball ha scritto:Poi penso che la moltiplicazione si
possa spiegare anche col fatto
che le percentuali di pezzi che passano
al secondo controllo date dal testo non possono essere
relative al numero originario di pezzi,
ma al numero di pezzi che hanno passato il primo
controllo, quindi va fatta la percentuale della
percentuale, ovvero la moltiplicazione tra le due percentuali.

quello che ho detto io, giusto

12/10/2006, 14:52

Ok! ;)
Rispondi al messaggio