Passa al tema normale
Discussioni su programma di analisi 1 e 2: numeri complessi, calcolo di una o più variabili reali, equazioni differenziali ordinarie.

Regole del forum

Consulta il nostro regolamento e la guida per scrivere le formule
Rispondi al messaggio

Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 07:44

Ciao a tutti, sono alle prese con il tentare di parametrizzare questo paraboloide (o almeno quel che sembra esserlo a me).

Vorrei chiedervi due cosette: 1) dove sbaglio nel mio metodo, perché non capisco l'errore, 2) se gentilmente mi potreste mostrare la via corretta di farlo.
in ogni caso grazie mille davvero.

Ho:
$z=-ax^2-by^2, a>=b>0$

La mia idea è stata:
$-z=ax^2+by^2$
Dunque:

$X=\sqrt(1/a)cos\theta$
$Y=\sqrt(1/b)sin\theta$
$Z=-\sqrt(1/a)cos\theta-\sqrt(1/b)sin\theta$

cioè per $ax^2+by^2$ ho scritto l'ellisse: $(\sqrt(1/a)cos\theta,\sqrt(1/b)sin\theta)$ e sostituito per ottenere z. Ma perché è sbagliato?
Ultima modifica di matos il 16/07/2019, 12:28, modificato 1 volta in totale.

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 10:46

Ciao matos,

Stai facendo un po' di confusione con le variabili: se hai $x$ poi non puoi parametrizzare con $cosx $... :wink:

Supponendo che sia $a > 0 $ e $b > 0 $, $z = f(x,y) = - ax^2 - by^2 $ è una funzione pari avente dominio $D = \RR^2 $ e codominio $C = (-\infty, 0] $: si tratta di un paraboloide ellittico avente massimo $z = 0 $ nel punto $O(0, 0) $. Dato poi che hai $x >= y > 0 $, significa che siamo nell'ottante caratterizzato da $ x > 0 $, $y > 0 $ e $z <= 0 $: prova a farti un disegno della situazione.
Tutto quanto sopra premesso, la prima parametrizzazione che mi viene in mente è quella che fa uso delle coordinate cilindriche (cilindro ellittico).

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 12:30

Guarda devi scusarmi ma ho sbagliato a scrivere con le formule qui e mi sono confuso ma sulla carta erano riportate come ho scritto adesso (ho editato il precedente) se avessi voglia di riguardare.

Devi proprio scusarmi :)
anche le condizioni sono su a e b non su x,y. Non so davvero cosa avessi visto. Diciamo che il pasticcio esce sulle Z perché non posso raccogliere a causa dei coefficienti e credo sia anche sbagliata scritta così. Ma non capisco come diventerebbe in tale parametrizzazione. Vorrei capire questo errore prima di provare le cilindriche, perché devo sbagliare proprio concettualmente

grazie per il tuo intervento

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 13:55

matos ha scritto:grazie per il tuo intervento

Prego! :smt023

Beh, non vedo dove sia il problema, anzi con la correzione che hai operato la trasformazione in coordinate ellittiche è anche più semplice:

$\{(x = A\rho cos\theta),(y = B\rho sin\theta),(z = z):}$

ove $A = \sqrt{1/a} $, $B = \sqrt{1/b} $, $\rho >= 0 $, $0 <= \theta < 2\pi $ e $ z <= 0 $

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 15:35

Ho capito, quindi l'errore era nel cercare di sostituire X e Y in Z?

Poi avrei una seconda e ultima domanda da porti al riguardo: ma rho devo mettercelo per forza? Non capisco bene cosa mi rappresenti. Se non lo mettessi otterrei solo la superficie forse?

grazie ancora :)

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 18:49

matos ha scritto:ma $\rho $ devo mettercelo per forza?

Eh beh direi, anche perché è un tantino fondamentale:

$ z = - ax^2 - by^2 = - (ax^2 + by^2) = - (\rho^2cos^2\theta + \rho^2 sin^2\theta) = - \rho^2 <= 0$

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 19:41

Ma sbaglio o è giusto che se non metto rho è come se parametrizzassi solo la superficie del paraboloide? insomma rho mi da il "volume". Scusa la domanda ma vorrei figurarmi geometricamente se ho interpretato bene :)

Re: Parametrizzare un paraboloide

16/07/2019, 22:55

matos ha scritto:Ma sbaglio o è giusto che se non metto $\rho $ è come se parametrizzassi solo la superficie del paraboloide?

Non ho capito bene cosa intendi con questa frase, ma comunque sbagli. Poi $\rho $ nelle coordinate cilindriche ellittiche ci vuole, non è che puoi scegliere se metterlo o non metterlo... :wink:
matos ha scritto:[...] vorrei figurarmi geometricamente [...]

Come ti dicevo qualche post fa, se vuoi renderti conto della situazione la cosa migliore è farti un bel disegno. Il paraboloide in questione ha vertice coincidente col punto $O(0, 0, 0) $ e per il resto sta tutto sotto il piano orizzontale di equazione $z = 0 $.
Si chiama paraboloide ellittico perché se lo si seziona con piani orizzontali di equazione $z = k < 0 $ si ottengono delle ellissi che diventano sempre più grandi man mano che ci si allontana dal vertice del paraboloide.

Re: Parametrizzare un paraboloide

17/07/2019, 06:33

Hai ragione :) in effetti senza rho ora ho capito, parametrizzerei un cilindro!

Ma ancora un'ultima cosetta: ma secondo te è possibile parametrizzare con due soli parametri, mi accorgo infatti che per determinare il paraboloide in cartesiane bastano x e y, z è data dal legame di queste due. Vorrei, se possibile, fare la stessa cosa usando rho e theta cioè usare solo due variabili e non anche z per l'altezza (curiosità)

Re: Parametrizzare un paraboloide

17/07/2019, 08:29

matos ha scritto:in effetti senza $\rho $ ora ho capito, parametrizzerei un cilindro!

No... Senza $\rho $, significherebbe $\rho = 0 \implies x = y = 0 \implies z = 0 $ e quindi otterresti il solo punto $O(0, 0, 0) $.
matos ha scritto:secondo te è possibile parametrizzare con due soli parametri, mi accorgo infatti che per determinare il paraboloide in cartesiane bastano x e y, z è data dal legame di queste due. Vorrei, se possibile, fare la stessa cosa usando rho e theta cioè usare solo due variabili e non anche z per l'altezza (curiosità)

Questa non l'ho capita: hai già due parametri $\rho $ e $\theta $ che prendono il posto di $x $ e $y $... :wink:
Rispondi al messaggio


Skuola.net News è una testata giornalistica iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione.
Registrazione: n° 20792 del 23/12/2010.
©2000— Skuola Network s.r.l. Tutti i diritti riservati. — P.I. 10404470014.