Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda sequence95 » 12/05/2020, 18:20

Salve! Vorrei sapere quando usare, per trovare i punti di non derivabilità, il limite del rapporto incrementale e quando i limiti delle derivate destro e sinistro. So che esiste un teorema che collega limite del rapporto incrementale al limite delle derivate da cui emergono le condizioni che devono sussistere per fare il limite delle derivate. Qual è? Potreste esplicarlo in questa discussione?

A proposito, vorrei anche degli indizi per risolvere il limite del rapporto incrementale della funzione $root(3)(x+1)/root(3)(x^2+4)$ dove $x_0$=$1^+-$. Quindi: $\lim_{x \to \x_0}(f(x) - f(x_0))/(x - x_0)$
sequence95
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 17 di 24
Iscritto il: 24/02/2020, 19:34

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda gugo82 » 13/05/2020, 07:52

sequence95 ha scritto:Salve! Vorrei sapere quando usare, per trovare i punti di non derivabilità, il limite del rapporto incrementale e quando i limiti delle derivate destro e sinistro. So che esiste un teorema che collega limite del rapporto incrementale al limite delle derivate da cui emergono le condizioni che devono sussistere per fare il limite delle derivate. Qual è? Potreste esplicarlo in questa discussione?

Il tuo libro di testo che dice in proposito?

sequence95 ha scritto:A proposito, vorrei anche degli indizi per risolvere il limite del rapporto incrementale della funzione $root(3)(x+1)/root(3)(x^2+4)$ dove $x_0$=$1^+-$. Quindi: $\lim_{x \to \x_0}(f(x) - f(x_0))/(x - x_0)$

Beh... 1° indizio: scrivi il rapporto incrementale.
2° indizio: fai i calcoli.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 23832 di 24376
Iscritto il: 12/10/2007, 23:58
Località: Napoli

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda sequence95 » 13/05/2020, 08:12

Sul "Bramanti, Pagani, Salsa" non ho letto di questo teorema. Da quello che ho letto nelle discussioni su questo forum e altri potrebbe essere il teorema di Darboux, giusto?
Comunque sul limite cerco di trovare la giusta strada, faccio i calcoli e se continuano ad esserci problemi riscrivo.
sequence95
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 18 di 24
Iscritto il: 24/02/2020, 19:34

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda pilloeffe » 13/05/2020, 08:32

Ciao sequence95,

Per quanto riguarda il limite proposto i calcoli sono abbastanza noiosi, ma sostanzialmente si tratta solo di de-razionalizzare sfruttando la ben nota relazione $a^3 - b^3 = (a - b)(a^2 + ab + b^2) $ ove nel caso in esame $a := root(3){(x+1)/(x^2+4)} $ e $b := root(3){2/5} $, infatti posto $f(x) := root(3){(x+1)/(x^2+4)} $, si ha:

$ \lim_{x \to \x_0}(f(x) - f(x_0))/(x - x_0) = \lim_{x \to 1}(root(3){(x+1)/(x^2+4)} - root(3){2/5} )/(x - 1) = $
$ = \lim_{x \to 1}((x+1)/(x^2+4) - 2/5)/((x - 1)(root(3){((x+1)/(x^2+4))^2} + root(3){(x+1)/(x^2+4)}root(3){2/5} + root(3){(2/5)^2})) = $
$ = \lim_{x \to 1}((-(x-1)(2x - 3))/(5(x^2+4)))/((x - 1)(root(3){((x+1)/(x^2+4))^2} + root(3){(x+1)/(x^2+4)}root(3){2/5} + root(3){(2/5)^2})) = $
$ = \lim_{x \to 1}((3 - 2x)/(5(x^2+4)))/(root(3){((x+1)/(x^2+4))^2} + root(3){(x+1)/(x^2+4)}root(3){2/5} + root(3){(2/5)^2}) = $
$ = (1/25)/(root(3){4/25} + root(3){2/5}root(3){2/5} + root(3){4/25}) = (1/25)/(3 root(3){4/25}) = 1/(75 root(3){4/25}) = $
$ = 1/(15 root(3){20}) $
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3786 di 3908
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda sequence95 » 13/05/2020, 09:17

C'è stato un errore: $x_0=-1^+-$, quindi il limite sarà: $lim_(X->-1^+-)root(3)((x+1)/(x^2+4))/(x+1)$, che riscrivo come $lim_(X->-1^+-)root(3)((x+1)/(x^2+4))(1)/(x+1)$, quindi semplifico numeratore del primo termine e denominatore del secondo termine del prodotto riscrivendo il limite come $lim_(X->-1^+-) (x+1)^(1/3)/root(3)(x^2+4)(1)/(x+1)$ e sfruttando la propietà delle potenze per cui $a^m/a^n$ = $a^(m-n)$. Risulta: $lim_(X->-1^+-)1/root(3)((x^2+4)(x+1)^2)$ = $+oo$. Giusto?
Ultima modifica di sequence95 il 13/05/2020, 22:35, modificato 5 volte in totale.
sequence95
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 19 di 24
Iscritto il: 24/02/2020, 19:34

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda sequence95 » 13/05/2020, 09:47

Pilloeffe, quello che hai risolto tu (con l'errore) mi potrebbe essere comunque utile ma non mi è chiaro perché abbia scritto $a^2 +ab +b^2$ al denominatore e nel passaggio finale perché $1/(75root(3)(4/25))$ faccia $1/(15root(3)(20))$ (mi sfugge qualcosa sulle operazioni fra radicali)
sequence95
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 20 di 24
Iscritto il: 24/02/2020, 19:34

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda gugo82 » 13/05/2020, 10:07

Moderatore: gugo82

@ pilloeffe: La prossima volta che proponi lo svolgimento completo di un esercizio in questo modo, prendiamo provvedimenti.

L'ho detto altrove, lo ripeto qui: in generale, e soprattutto in questo periodo di didattica a distanza, non è corretto che alla prima richiesta vengano spiattellate soluzioni.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 23836 di 24376
Iscritto il: 12/10/2007, 23:58
Località: Napoli

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda pilloeffe » 13/05/2020, 10:11

sequence95 ha scritto:Giusto?

No. O meglio, il risultato è corretto, ma il limite l'hai scritto malissimo.
Scriverei così:

$ \lim_{x \to -1^+-} root(3)((x+1)/(x^2+4))/(x+1) = +\infty $

sequence95 ha scritto:non mi è chiaro perché abbia scritto $a^2+ab+b^2 $ al denominatore

Beh, perché
pilloeffe ha scritto:sfruttando la ben nota relazione $a^3−b^3=(a−b)(a^2+ab+b^2)$ ove nel caso in esame $a := root[3]{(x + 1)/(x^2 + 4)}$ e $b := root[3]{2/5} $

Quindi ovviamente $a - b = (a^3 - b^3)/(a^2 + ab + b^2) $
sequence95 ha scritto:nel passaggio finale perché $ 1/(75root(3)(4/25)) $ faccia $ 1/(15root(3)(20)) $ (mi sfugge qualcosa sulle operazioni fra radicali)

Sì, ti sfugge qualcosa e sono calcoli elementari:

$ 1/(75root(3)(4/25)) = 1/(15 \cdot 5 root(3)(4/25)) = 1/(15 root(3)(4/25 \cdot 125)) = 1/(15 root(3)(4 \cdot 5)) = 1/(15root(3)(20)) $
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3787 di 3908
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda sequence95 » 13/05/2020, 21:28

@ pilloeffe, ho svolto l'esercizio con l'errore e adesso mi torna. Non mi è chiaro, riguardo al limite del rapporto incrementale corretto, perché non possa riscrivere $root(3)(a/b)/a$ come $root(3)(a/b)1/a$ e procedere a semplificare $root(3)(a)$ con $a$ riscrivendo $root(3)(a)$ come $a^(1/3)$ e sfruttando la proprietà delle potenze, quindi sottraendo gli indici trattandosi di un rapporto. Risulterebbe $1/root(3)(ba^2)$ e si elimini la forma indeterminata $0/0$.
sequence95
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 21 di 24
Iscritto il: 24/02/2020, 19:34

Re: Limite del rapporto incrementale e limite delle derivate

Messaggioda pilloeffe » 13/05/2020, 22:02

Guarda che non ti ho scritto che hai sbagliato a fare le semplificazioni, anzi ti ho scritto esplicitamente che il risultato è corretto. Ma guarda come hai scritto il limite:
sequence95 ha scritto:$ \lim_(X_0->-1^+-)1/root(3)((x^2+4)(x+1)^2) $

Cosa c'è che non è corretto nel modo in cui hai scritto quest'ultimo limite ed anche tutti i precedenti dello stesso post per la verità?
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 3791 di 3908
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

Prossimo

Torna a Analisi matematica di base

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 23 ospiti