Insiemi compatti in spazi topologici

Messaggioda Silent » 23/05/2020, 09:48

Ho letto la dimostrazione di questo fatto:

A subset \(\displaystyle K \) of a topological space \(\displaystyle (X,\tau) \) is a compact subset of \(\displaystyle X \) if and only if \(\displaystyle K \) is compact as a subset of itself with the topology induced from \(\displaystyle (X,\tau) \).

e fin qui chiaro, tutto ok.
Successivamente, mi viene proposta la seguente considerazione aggiuntiva: quanto dimostrato fa vedere come la proprietà di compattezza di un insieme è assoluta e non dipende dall'insieme "ambiente".
Non ho ben capito perché. Nonostante la proposizione dimostrata, non potrebbe comunque esistere un altro spazio topologico \(\displaystyle (Y,\tau ') \) (\(\displaystyle K\subset Y \)) in cui da qualunque copertura di \(\displaystyle K \) fatta di elementi di \(\displaystyle \tau ' \) non si riesce mai ad estrarre una sottocopertura finita?
Silent
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 635 di 653
Iscritto il: 23/02/2013, 15:40

Re: Insiemi compatti in spazi topologici

Messaggioda dissonance » 23/05/2020, 15:42

Si. Ma infatti è sottointeso che \(\tau\) è fissata una volta per tutte.
dissonance
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 16325 di 16378
Iscritto il: 24/05/2008, 19:39
Località: Nomade

Re: Insiemi compatti in spazi topologici

Messaggioda Silent » 23/05/2020, 15:57

Ottimo, grazie del chiarimento. :)
Silent
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 636 di 653
Iscritto il: 23/02/2013, 15:40


Torna a Analisi matematica di base

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti