[Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda Ludwyg » 09/09/2019, 13:09

Un circuito è alimentato da una terna diretta di tensioni concatenate simmetriche di valore efficace 380V, determinare le potenze assorbite dai 2 tripoli, i quali sono rispettivamente un triangolo in cui ogni impedenza vale 27 +27j (ossia un resistore e un induttore con XR=XL1=27) e una stella fatta di 2 induttori e un condensatore con XL2= -XC= 76.
Ho iniziato dicendo che per il primo carico, essendo a triangolo ed equilibrato, la potenza totale è uguale a $ V^2/Z $ , in quanto \( V=E*\surd 3 \) ma viene 2674-2674j, mentre il libro porta come risultato 4631+4631j per il primo carico, sapete dove sbaglio?
Ludwyg
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 10 di 18
Iscritto il: 15/05/2019, 13:47

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda RenzoDF » 09/09/2019, 13:56

Puoi postare lo schema dei collegamenti?
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 5513 di 5660
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda Ludwyg » 09/09/2019, 14:05

Immagine
RenzoDF ha scritto:Puoi postare lo schema dei collegamenti?
Ludwyg
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 11 di 18
Iscritto il: 15/05/2019, 13:47

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda RenzoDF » 09/09/2019, 14:07

Non tagliarmi le richieste del problema. :-D

... nella foto non sono visibili.

Ad ogni modo, per il solo triangolo, la potenza complessa assorbita sarà

$\dot S=P+jQ=3 \ \bar V_Z \ \barI_Z^text{*}$

nella quale l'asterico sta ad indicare il valore coniugato.
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 5515 di 5660
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda Ludwyg » 09/09/2019, 14:43

RenzoDF ha scritto:Non tagliarmi le richieste del problema. :-D

... nella foto non sono visibili.





Immagine


Comunque usando quella formula mi trovo 8022(1+j) , il quale ho notato che se diviso per \( \surd 3 \) da il risultato del libro, quindi forse c'è qualche conversione da fare con lea tensione concatenata
Ludwyg
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 12 di 18
Iscritto il: 15/05/2019, 13:47

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda RenzoDF » 09/09/2019, 15:51

Ludwyg ha scritto:... Comunque usando quella formula mi trovo 8022(1+j) , il quale ho notato che se diviso per \( \surd 3 \) da il risultato del libro, quindi forse c'è qualche conversione da fare con lea tensione concatenata

Non c'è nessuna "conversione" da fare, quella che hai indicato è la potenza complessa assorbita dal primo tripolo, collegato a triangolo.

BTW Per il secondo tripolo, collegato a stella, quali potenze trovi?
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 5516 di 5660
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda Ludwyg » 09/09/2019, 16:09

RenzoDF ha scritto:
BTW Per il secondo tripolo, collegato a stella, quali potenze trovi?


Per Il secondo mi trovo 636j
Ludwyg
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 13 di 18
Iscritto il: 15/05/2019, 13:47

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda RenzoDF » 09/09/2019, 16:18

A me risulta Q=-1900 var. (ovvero una potenza complessa S=-j1900)

Che metodo hai seguito per determinare quel risultato?
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 5517 di 5660
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda Ludwyg » 09/09/2019, 16:26

RenzoDF ha scritto:A me risulta Q=-1900 var. (ovvero una potenza complessa S=-j1900)

Che metodo hai seguito per determinare quel risultato?


P=V*I coniugato per ogni bipolo, in cui ho portato la tensione concatenata a stellata dividendola per radical3, alla fine ho sommato tutto, forse non mi trovo con te per qualche mio errore nei segni
Ludwyg
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 14 di 18
Iscritto il: 15/05/2019, 13:47

Re: [Elettrotecnica] Potenza nei sistemi trifase

Messaggioda RenzoDF » 09/09/2019, 16:35

Ludwyg ha scritto:... P=V*I coniugato per ogni bipolo, in cui ho portato la tensione concatenata a stellata dividendola per radical3, alla fine ho sommato tutto, forse non mi trovo con te per qualche mio errore nei segni

Non puoi fare in quel modo.

Visto che la stella è squilibrata (non ha le tre impedenze uguali) il punto centrale O' della stella non si trova al centro del triangolo delle tensioni (punto O) ma si "sposta", per far in modo che la somma (vettoriale) delle tre correnti entranti nei tre rami della stella sia nulla.

Per risolvere, in questo caso, normalmente, si va a cercare la tensione $\bar V_{O' O}$ fra O' e O usando Millman (conosci?), per poi determinare le correnti nei tre rami e da queste le potenze.

PS:

In questo caso, Millman ti "direbbe" che $\bar V_{O' O}=-2\bar E_2$ .
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 5518 di 5660
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Prossimo

Torna a Ingegneria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti