Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda Vulplasir » 11/07/2018, 23:42

No, non c'entra niente l'elettrotecnica. Quella è la definizione di ddp tra A e B e basta.
Avatar utente
Vulplasir
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4914 di 5388
Iscritto il: 13/08/2013, 19:13
Località: Firenze

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda Vulplasir » 11/07/2018, 23:48

Immagine

O almeno così la definisce sul Rosati https://drive.google.com/file/d/0B9XnAg ... NNdTg/view
Avatar utente
Vulplasir
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4915 di 5388
Iscritto il: 13/08/2013, 19:13
Località: Firenze

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda Vulplasir » 11/07/2018, 23:51

Perché è così? Perché torna comodo, se q>0 allora DeltaV>0, e risulta iutile nell'analisi dei circuiti in cui i conduttori di carica sono le cariche positive (perché sono quelle positive? perché risulta utile...il motivo è sempre quello)
Avatar utente
Vulplasir
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4916 di 5388
Iscritto il: 13/08/2013, 19:13
Località: Firenze

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda Vulplasir » 11/07/2018, 23:54

Comunque, come dico sempre, è una questione di nessuna importanza, nella "pratica" ci interessa solo il valore assoluto di ddp, a nessuna importa del segno, o comunque basta mettersi d'accordo prima.
Avatar utente
Vulplasir
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4917 di 5388
Iscritto il: 13/08/2013, 19:13
Località: Firenze

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda RenzoDF » 12/07/2018, 10:42

Vulplasir ha scritto:... come dico sempre, è una questione di nessuna importanza, nella "pratica" ci interessa solo il valore assoluto di ddp, a nessuna importa del segno ....

:shock:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4362 di 4604
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda Vulplasir » 12/07/2018, 11:36

Prova che ho torto
Avatar utente
Vulplasir
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4918 di 5388
Iscritto il: 13/08/2013, 19:13
Località: Firenze

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda Maurizio Zani » 12/07/2018, 11:43

Vulplasir ha scritto:Prova che ho torto

Mah, ad esempio tutti i giorni in laboratorio, mi interessa sapere quale è il terminale positivo e quello negativo, non solo quale sia il valore assoluto della differenza di potenziale tra essi
Avatar utente
Maurizio Zani
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1286 di 1297
Iscritto il: 10/05/2007, 13:33

Re: Calcolo della potenza elettrica e dubbio su segno potenziale

Messaggioda RenzoDF » 12/07/2018, 13:03

Vulplasir ha scritto:Prova che ho torto

Non serve nessuna prova, citando un antico "saggio": " è la tua parola contro la mia, e quindi perdi in partenza!" :-D
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
RenzoDF
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4364 di 4604
Iscritto il: 06/08/2014, 10:08

Precedente

Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Palliit e 44 ospiti