Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda Pietro997 » 11/09/2018, 17:03

Ciao a tutti! è un po' che non mi faccio vivo su questo forum.
Sono riuscito ad entrare al Politecnico di Milano al corso di laurea in ingegneria energetica.
Inizialmente ero felice ma.. sento che sia ingegneria ambientale quella che fa più per me! Ebbene sì, ho cambiato di nuovo idea, già me ne sto pentendo ma son fatto così: prima inizio le cose, poi capisco come stanno davvero e cambio idea.
Mi sono iscritto ad ingegneria energetica pensando che fosse inerente l'ambiente, le energie rinnovabili e l'inquinamento, quando in realtà è ambientale quella che interessa a me.
Dovrei quindi chiedere il passaggio da ing. energetica ad ambientale quando, finendo il primo anno (e magari aver dato alcuni esami) chiederò il passaggio di corso. E avrò 22 anni. E magari mi laureo intorno ai 25 anni. Secondo voi è tardi? è grave..?
Inoltre, c'è una magistrale SOLO in inglese, del ramo di ing. energetica (alla quale posso accedere anche con una triennale in ambientale), incentrata sulle energie rinnovabili e sulla sostenibilità ambientale. La trovo davvero molto, molto interessante, ma, se mai dovessi riuscire a raggiungerne il titolo, avrei 27/28 o 29 anni..
Secondo voi ne vale la pena? Considerato che è il Politecnico di Milano.
Inizio di mio con due anni di ritardo e un altro anno probabilmente me lo giocherò (ma spero di no) per fare il cambio a causa della mia testaccia dura che non analizza bene le cose, ma cavolo :oops: sento di aver trovato qualcosa che davvero potrebbe interessarmi!
Quanto sono spacciato secondo voi?
Il mio sogno è andarmene dall'Italia, andare all'estero. Nord Europa o Canada.. ma via dall'Italia. Ma avrò chissà... 28? 29 anni? Ho veramente paura di perdere altro tempo, mi sento in un ritardo mostruoso e tutti continuamente mi dicono "LAUREATI SUBITO! SEI IN RITARDO! ALLE AZIENDE NON PIACE VEDERE GENTE CHE HA PIù DI 25 ANNI!"
E quindi boh.. che dire, ho tanta voglia di fare, di studiare, di imparare e di fare carriera.
Non dico diventare ricco, la ricchezza è relativa. Ma spero di avere, un giorno, la tranquillità economica che i miei genitori non hanno mai avuto per loro sfortuna...
Spero sappiate aiutarmi, soprattutto sul discorso dell'età che è la cosa che davvero più mi pesa... :(
Pietro997
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 19
Iscritto il: 20/03/2018, 10:52

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda civamb » 11/09/2018, 18:21

Ne vale sempre la pena e ciò che farà veramente la differenza sarà la tua capacità di imparare veramente ciò che studierai.
civamb
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 547 di 575
Iscritto il: 13/01/2014, 17:37

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda mivax » 12/09/2018, 10:22

Se vuoi farlo, se ti interessa davvero, allora fallo. ma mettici tutto l'impegno possibile! hai 21 anni, quindi con un pò di impegno la laurea magistrale arriverà entro i 26/27, a seconda se cambi o no... io ti consiglierei di non cambiare se tanto al corso di magistrale che ti interessa puoi accedere con entrambi i titoli. Sono stato indeciso a lungo anche io se ricominciare a studiare dopo aver lasciato la scuola a 16 anni e aver lavorato per 2, ma mi sono messo d'impegno, ho conseguito il diploma in ragioneria il prima possibile e l'anno scorso, a 21 anni come te, mi sono iscritto a fisica contro il parere di tutti, risultato? sono riuscito a dare tutti gli esami, certo, non con la media del 30 ma comunque sopra al 27.
Per quanto riguarda il lavoro, se riesci a ottenere una laurea in ingegneria con un voto decente penso che non dovresti avere problemi a trovarlo.
mivax
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 13 di 14
Iscritto il: 12/08/2017, 17:22

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda Monade91 » 12/09/2018, 17:25

Ho letto il tuo topic su un altro forum. Io ti consiglio di non cambiare più ingegneria come ti ha suggerito mivax,poiché comunque se ti interessa la magistrale e puoi accederci anche da questa triennale non mi sembra un dramma. Sbaglio o sei già passato per un altro corsio di laurea? Va bene cambiare di nuovo se sì è convinti, però farlo per un'altra volta (abbastanza inutilmente) mi sembrerebbe troppo. Poi magari frequenti e cambi idea...
Monade91
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 20 di 20
Iscritto il: 16/08/2016, 10:27

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda Dragonfly8 » 12/09/2018, 22:06

Riguardo l'età posso dirti che un mio amico si è iscritto alla facoltà di informatica a 31 anni. Ora ne ha 34 e ha trovato lavoro come sviluppatore java e non è ancora laureato..
Dragonfly8
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 2 di 3
Iscritto il: 10/09/2018, 14:11

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda iSte » 10/10/2018, 18:48

Due cose:

- Ingegneria Energetica è un "derivato" di Ingegneria Meccanica. I corsi sono fortemente tecnici. E' noto che l'approccio ad ambientale sia un po' più "soft".
- Il percorso di magistrale che hai citato, è erogato solo ed esclusivamente a Piacenza.

In generale, conta il tempo di laurea effettivo più che l'età alla quale cominci. Se ti laurei bene e in tempo, puoi cominciare anche a 25 anni. Occhio che è un percorso estremamente impegnativo: tenacia e determinazione sono il primo requisito.
iSte
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 298 di 315
Iscritto il: 07/05/2011, 14:22

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda civamb » 11/10/2018, 08:45

iSte ha scritto:Due cose:

- Ingegneria Energetica è un "derivato" di Ingegneria Meccanica. I corsi sono fortemente tecnici. E' noto che l'approccio ad ambientale sia un po' più "soft".
- Il percorso di magistrale che hai citato, è erogato solo ed esclusivamente a Piacenza.

In generale, conta il tempo di laurea effettivo più che l'età alla quale cominci. Se ti laurei bene e in tempo, puoi cominciare anche a 25 anni. Occhio che è un percorso estremamente impegnativo: tenacia e determinazione sono il primo requisito.
Energetica è solitamente più soft di ingegneria meccanica. Ambientale è più soft di energetica anche se richiede un grande adattamento nell'affrontare materie molto diverse...
civamb
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 557 di 575
Iscritto il: 13/01/2014, 17:37

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda Pietro997 » 12/10/2018, 08:36

Pertanto me la sconsigliate? A me sembra una facoltà molto interessante con parecchi sbocchi, soprattutto all'estero (visto l'interesse sempre crescente di alcuni paesi verso le tematiche ambientali).
Pietro997
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 5 di 19
Iscritto il: 20/03/2018, 10:52

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda Fabio Zero » 15/10/2018, 13:32

Pietro997 ha scritto:Pertanto me la sconsigliate? A me sembra una facoltà molto interessante con parecchi sbocchi, soprattutto all'estero (visto l'interesse sempre crescente di alcuni paesi verso le tematiche ambientali).


A parte il titolo del post(cos'è uno scherzo? perchè a 22 anni non potresti fare ingegneria? O.o sei giovanissimo) il consiglio che ti posso dare è "fai quello che preferisci e quello che ti da più motivazioni per alzarti la mattina e farti il mazzo sui libri, il resto è fuffa che ti porterà via solo tempo che invece potresti investire per concentrarti sul perseguire i tuoi obiettivi("e gli sbocchi? e l'età? e questo? e quell'altro?".... lascia perdere questi dubbi sterili che non ti porteranno a nulla nella vita);
poi stiamo parlando di due lauree molto simili quindi il passaggio è molto soft, insomma se ti interessa di più l'altro indirizzo ti consiglio ovviamente di farlo... inoltre stai tranquillo e non essere troppo severo con te stesso, è normale avere dubbi i primi anni post-scuola, si devono fare delle prove prima di capire cosa fa per noi.
Fabio Zero
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 14 di 100
Iscritto il: 24/01/2018, 13:39

Re: Inizio ingegneria.. ma ho 21 anni.

Messaggioda iSte » 15/10/2018, 23:40

civamb ha scritto:
iSte ha scritto:Due cose:

- Ingegneria Energetica è un "derivato" di Ingegneria Meccanica. I corsi sono fortemente tecnici. E' noto che l'approccio ad ambientale sia un po' più "soft".
- Il percorso di magistrale che hai citato, è erogato solo ed esclusivamente a Piacenza.

In generale, conta il tempo di laurea effettivo più che l'età alla quale cominci. Se ti laurei bene e in tempo, puoi cominciare anche a 25 anni. Occhio che è un percorso estremamente impegnativo: tenacia e determinazione sono il primo requisito.
Energetica è solitamente più soft di ingegneria meccanica. Ambientale è più soft di energetica anche se richiede un grande adattamento nell'affrontare materie molto diverse...


Sì, tendenzialmente condivido. Dipende in verità che orientamento prendi. Se vai verso Nucleare o produzione di potenza/propulsione, o Termo-Fluidodinamica, c'è ben poco di soft.
iSte
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 299 di 315
Iscritto il: 07/05/2011, 14:22

Prossimo

Torna a Orientamento Universitario

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 6 ospiti