Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda Ulisse802.11 » 11/01/2019, 03:13

Secondo quello che ho detto prima (che probabilmente sarà sbagliato), dovrebbe essere :
$ y_1(t)=(int_(-oo )^(+oo ) abs(x (tau - tau_0)) d tau )*x^2(t-t_0+2751) +1572*x(t-t_0)+t^2 $
$ y(t-t_0)=(int_(-oo )^(+oo ) abs(x (tau - tau_0)) d tau )*x^2(t-t_0+2751) +1572*x(t-t_0)+(t-t_0)^2 $
Le due equazioni sono tra loro diverse, quindi il sistema non è stazionario. È così?
Ulisse802.11
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 15 di 19
Iscritto il: 05/06/2018, 12:55

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda gugo82 » 11/01/2019, 03:24

Sì, è così... Ma c'è un errore.

$tau$ non è $t$, quindi non va traslato nulla sotto il segno di integrale. :wink:
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 20397 di 22107
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda Ulisse802.11 » 11/01/2019, 09:42

Credo finalmente di aver capito, un grazie meritatissimo a te, gugo82, e ad arnett. :D
Dato che è stato risolto il dubbio che ha dato vita alla conversazione, devo mettere nel titolo "Risolto", giusto?
Ulisse802.11
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 16 di 19
Iscritto il: 05/06/2018, 12:55

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda gugo82 » 11/01/2019, 13:24

Ulisse802.11 ha scritto:Credo finalmente di aver capito, un grazie meritatissimo a te, gugo82, e ad arnett. :D

Prego.

Ulisse802.11 ha scritto:Dato che è stato risolto il dubbio che ha dato vita alla conversazione, devo mettere nel titolo "Risolto", giusto?

Se vuoi...

Tuttavia, più del tag, mi piacerebbe se (sia per tua sicurezza, sia per completezza e per favorire eventuali future visualizzazioni del thread) tu inserissi l’analisi delle altre proprietà che hai citato per il sistema che stiamo prendendo a modello, i.e. $y(t) = sin x(t+5)$. :wink:
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 20401 di 22107
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda arnett » 11/01/2019, 13:34

Prego anche da me, anche se ho fatto poco. Io ti faccio un'altra richiesta, per vedere sei hai capito tu e se ho capito io: vorrei un esempio pratico, non semplicemente analitico, di sistema tempo variante (io un'idea ce l'ho).
"ci scruta poi gira se ne va"
arnett
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 584 di 1035
Iscritto il: 18/07/2018, 09:08

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda Ulisse802.11 » 11/01/2019, 16:41

Mi sembra un'ottima idea quella di completare l'analisi, per cui la continuo senza ripetere le cose già viste.
Abbiamo detto che il sistema da analizzare è $ y(t)=sin(x(t+5)) $ .
1) Memoria: il sistema è del tipo "con memoria" (o dispersivo), poiché conserva memoria di istanti diversi da quello scelto ($ t_0$). Infatti abbiamo $ (t+5) $ .

2) Causalità: Abbiamo una situazione di non causalità, poiché i valori che vengono fuori dal sistema riguardano istanti futuri a $ t_0 $.

3) Stabilità: Le condizioni richieste per la stabilità sono soddisfatte. Siano $ K_1 $ e $ K_2 $ due costanti ed inoltre $ abs(x(t+5))<=K_1<+oo $ . Vediamo che $ abs(y(t))<=K_2<+oo $ , quindi ad un ingresso limitato corrisponde un'uscita limitata.

4) Linearità:
$ x_1(\cdot ) rarr y_1(\cdot) $
$ x_2(\cdot ) rarr y_2(\cdot) $
$ x_3(\cdot ) = alphax_1(\cdot) + betax_2(\cdot) $
$ y_3(\cdot ) = alphay_1(\cdot) + betay_2(\cdot)=T[x_3(\cdot)]= alphaT[x_1(\cdot)] + betaT[x_2(\cdot)] $
Quindi il sistema è lineare.
Giusto?

arnett ha scritto:Prego anche da me, anche se ho fatto poco. Io ti faccio un'altra richiesta, per vedere sei hai capito tu e se ho capito io: vorrei un esempio pratico, non semplicemente analitico, di sistema tempo variante (io un'idea ce l'ho).

L'unica cosa che mi viene in mente è l'amplificatore ideale, il quale non solo non è pratico ma è anche tempo-invariante. Purtroppo non ho conoscenze pratiche a riguardo, quindi non so davvero cosa rispondere.
Ulisse802.11
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 17 di 19
Iscritto il: 05/06/2018, 12:55

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda arnett » 11/01/2019, 17:26

A me erano venute in mente le oscillazioni forzate. Non so cosa sia l'amplificatore ideale :-D
"ci scruta poi gira se ne va"
arnett
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 585 di 1035
Iscritto il: 18/07/2018, 09:08

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda arnett » 11/01/2019, 17:34

Poi le tue argomentazioni non mi convincono. Qui per esempio:
Ulisse802.11 ha scritto:3) Stabilità: Le condizioni richieste per la stabilità sono soddisfatte. Siano $ K_1 $ e $ K_2 $ due costanti ed inoltre $ abs(x(t+5))<=K_1<+oo $ . Vediamo che $ abs(y(t))<=K_2<+oo $ , quindi ad un ingresso limitato corrisponde un'uscita limitata.

Vediamo... perché lo vedi?
Se l'ingresso non è limitato cosa succede?

4) Linearità:
$ x_1(\cdot ) rarr y_1(\cdot) $
$ x_2(\cdot ) rarr y_2(\cdot) $
$ x_3(\cdot ) = alphax_1(\cdot) + betax_2(\cdot) $
$ y_3(\cdot ) = alphay_1(\cdot) + betay_2(\cdot)=T[x_3(\cdot)]= alphaT[x_1(\cdot)] + betaT[x_2(\cdot)] $
Quindi il sistema è lineare.
Giusto?


Qui proprio no, hai solo scritto la definizione di linearità.
Devi chiederti
$\sin(a_1x_1(t)+a_2x_2(t))\stackrel{?}{=}a_1sin(x_1(t))+a_2sin(x_2(t))$ e la risposta è chiaramente no. Si vede anche solamente prendendo ingressi costanti.
"ci scruta poi gira se ne va"
arnett
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 586 di 1035
Iscritto il: 18/07/2018, 09:08

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda Ulisse802.11 » 11/01/2019, 18:11

$ x_1(t)rarr sin(x_1(t)) = y_1(t) $
$ x_2(t)rarr sin(x_2(t)) = y_2(t) $
$ x_3(t)rarr sin(x_3(t)) = y_3(t) $ dove $ x_3(t)=alphax_1(t)+betax_2(t) $ e quindi $ sin(x_3(t))=sin(alphax_1(t)+betax_2(t)) $ . Ora bisogna vedere se $ y_3(t)=x_3(t) $ dovrebbe essere questo il procedimento corretto, o sbaglio? Menomale che me l'hai fatto notare.
Per quanto riguarda la stabilità, se io inserisco un qualsiasi valore all'interno del coseno, quello che ottengo si trova nell'intervallo $ [-1,1 ] $ , di conseguenza ottengo un'uscita limitata. Quello che ho scritto prima deriva dalla supposizione, da parte mia, che quello scritto nelle due righe precedenti sia vero. C'è qualcosa che non va?
Ulisse802.11
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 18 di 19
Iscritto il: 05/06/2018, 12:55

Re: Verifica proprietà sistemi teoria dei segnali

Messaggioda arnett » 11/01/2019, 22:25

Ulisse802.11 ha scritto:Ora bisogna vedere se $ y_3(t)=x_3(t) $

Non ho capito cosa vuoi dire. Vorresti confrontare un'uscita e un ingresso? Ti ho scritto nel mio post precedente qual è l'uguaglianza da verificare.

Quanto alla stabilità è giusto: un'uscita di questo tipo inoltre limita anche ingressi non limitati.
"ci scruta poi gira se ne va"
arnett
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 588 di 1035
Iscritto il: 18/07/2018, 09:08

PrecedenteProssimo

Torna a Analisi superiore

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti