Re: esercizio serie

Messaggioda SirDanielFortesque » 15/03/2019, 23:33

Se pensi al processo di costruzione di quella somma il fatto che ci sia $(1)^n$ o meno è irrilevante

cioè devi fare

$1*(1)^1+4*(1)^2+9*(1)^3+...+n^2*(1)^n=1+4+9+...+n^2$
Conoscete la storia del Conte Giacomo Ceconi?
Avatar utente
SirDanielFortesque
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 776 di 1091
Iscritto il: 27/12/2016, 08:35
Località: Milano.

Re: esercizio serie

Messaggioda pilloeffe » 16/03/2019, 10:52

Ciao lepre561,

... D'altronde non è difficile dimostrare per induzione o con altri metodi che si ha:

\begin{equation*}
\boxed{1^2 + 2^2 + 3^2 + \dots + n^2 = \sum_{k=1}^{n} k^2 = \dfrac{n \cdot (n + 1)(2n + 1)}{6}}
\end{equation*}

Quindi si ha:

$ \lim_{n \to +\infty}\sum_{k=1}^{n} k^2 = \sum_{k=1}^{+\infty} k^2 = \lim_{n \to +\infty} \frac{n \cdot (n + 1)(2n + 1)}{6} = +\infty $
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 2612 di 3273
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

Re: esercizio serie

Messaggioda SirDanielFortesque » 16/03/2019, 13:08

C'era un modo per dimostrarlo con le piramidine di regoli. Se mi torna in mente lo posto.
Conoscete la storia del Conte Giacomo Ceconi?
Avatar utente
SirDanielFortesque
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 777 di 1091
Iscritto il: 27/12/2016, 08:35
Località: Milano.

Re: esercizio serie

Messaggioda lepre561 » 16/03/2019, 15:15

sempre senz aprire altri post siccome l'argomento è sempre quello avrei due dubbi uno riguarda un esercizio mentre un altro un criterio di convergenza

$\sum_{k=1}^inftyk/(2^k+1)(x+2)^k$

applicando d'alambert ottengo $lim_(ktoinfty)((k+1)/(2^(k+1)+1))*((2^k+1)/k)$


a questo punto però il mio dubbio è questo ovvero questo passaggio è lecito $lim_(xtoinfty)((k+1)/k)*(2^k+1)/(2^k*2+1)$

arrivato a questo punto la prima frazione raccogliendo $k$ sia al numeratore che al denominatore mi viene 1 mentre nella seconda frazione posso raccogliere $2^k$ e cosi facendo mi rimane che il mio raggio di convergenza è $1/2$?



il mio secondo dubbio è se io applico il criterio di d'alambert e mi risulta che il raggio è 0 ma il mio punto iniziale non è zero cosa posso dire su quella serie?
lepre561
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 676 di 838
Iscritto il: 06/11/2017, 18:50

Re: esercizio serie

Messaggioda pilloeffe » 16/03/2019, 15:49

:shock:

A me risulta che la serie proposta converga per $|x + 2| < 2 $, pertanto il raggio di convergenza è $R = 2 = 1/(1/2) $... :wink:
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 2614 di 3273
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

Re: esercizio serie

Messaggioda lepre561 » 16/03/2019, 16:06

si ok che il risultato venisse c'ero ma è il procedimento intrinseco che non so se sia fattibile o è sbagliato
lepre561
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 677 di 838
Iscritto il: 06/11/2017, 18:50

Re: esercizio serie

Messaggioda pilloeffe » 16/03/2019, 16:23

lepre561 ha scritto:si ok che il risultato venisse c'ero ma è il procedimento intrinseco che non so se sia fattibile o è sbagliato

Ma non mi pare, guarda cosa hai scritto qui:
lepre561 ha scritto:e cosi facendo mi rimane che il mio raggio di convergenza è $1/2 $

Ricorda che si ha:

$R = {( +\infty \text{ se } l = 0),(1/l \text{ se } 0 < l < +\infty),(0 \text{ se } l=+\infty):}$

Poi:
lepre561 ha scritto:il mio secondo dubbio è se io applico il criterio di d'alambert e mi risulta che il raggio è 0 ma il mio punto iniziale non è zero cosa posso dire su quella serie?

Cosa c'entra il punto iniziale $x_0 = - 2 $ (nel caso in esame) col raggio di convergenza della serie?
Chiaramente se $x = - 2 $ la serie converge a $0$, ma non è un caso molto interessante... :wink:
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 2615 di 3273
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

Re: esercizio serie

Messaggioda lepre561 » 17/03/2019, 11:01

allora mi sono reoco conto di aver sbagliato a dire raggio di convergenza $1/2$ intendevo $L$


per la seconda domanda se applicando d'alambert mi sarebbe venuto $r=0$ cosa posso dire sulla serie? io so che converge per ogni $x=0$

sbaglio?
lepre561
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 678 di 838
Iscritto il: 06/11/2017, 18:50

Re: esercizio serie

Messaggioda lepre561 » 17/03/2019, 11:01

allora mi sono reso conto di aver sbagliato a dire raggio di convergenza $1/2$ intendevo $L$


per la seconda domanda se applicando d'alambert mi sarebbe venuto $r=0$ cosa posso dire sulla serie? io so che converge per ogni $x=0$

sbaglio?
lepre561
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 679 di 838
Iscritto il: 06/11/2017, 18:50

Re: esercizio serie

Messaggioda pilloeffe » 17/03/2019, 11:46

Innanzitutto perché hai scritto due volte lo stesso messaggio? Cancellane uno se riesci... :wink:
lepre561 ha scritto:per la seconda domanda se applicando d'alambert mi fosse venuto $r=0 $ cosa posso dire sulla serie?

Credo che dovresti ridare un'occhiata alla teoria. Il cerchio di convergenza di una serie di potenze è la zona dove la serie converge. Se il raggio di tale cerchio è nullo, significa che la serie converge solo in $x_0 $
lepre561 ha scritto:io so che converge per ogni $x = 0 $
sbaglio?

Sì. Cosa significa per ogni $ x = 0 $? Se è "per ogni", $x = 0 $ è uno dei valori del "per ogni", altrimenti $x = 0 $ è un valore preciso e non è "per ogni": le parole hanno un significato preciso, soprattutto in matematica... :wink:
pilloeffe
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 2616 di 3273
Iscritto il: 07/02/2017, 15:45
Località: La Maddalena - Modena

PrecedenteProssimo

Torna a Analisi matematica di base

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 52 ospiti