Problema di Fisica

Messaggioda cavallinachiara » 12/07/2019, 12:07

Una molla di massa trascurabile è costante elastica di 3,85 N/m viene compressa di 8 cm tra due blocchi tenuti fermi su un piano orizzontale: Quello di sinistra ha Massa 0,250 kg e quello di destra ha Massa 0,500 kg. la molla in tali condizioni esercita su ciascuno dei blocchi una forza che tende a spingere in direzioni opposte. i blocchi vengono contemporaneamente lasciati liberi di muoversi. si calcoli l'accelerazione con la quale ciascun blocco inizia a muoversi assumendo che il coefficiente di attrito dinamico tra ciascun blocco e Piano sia a)0, b)0,100 e c)0, 462
cavallinachiara
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 4
Iscritto il: 12/07/2019, 12:02

Re: Problema di Fisica

Messaggioda Palliit » 12/07/2019, 12:40

Idee tue?
Palliit
Moderatore
Moderatore
 
Messaggio: 3016 di 3021
Iscritto il: 28/02/2012, 22:56

Re: Problema di Fisica

Messaggioda cavallinachiara » 12/07/2019, 12:45

Io ho calcolato prima la forza della molla moltiplicando la costante elastica per lo spostamento. Poi con il risultato ho calcolato l accelerazione per ciascun blocco separatamente quindi a=Fs/m. Non penso che sia giusto questo calcolo perché quando poi includo l'attrito ottengo accelerazioni negative
cavallinachiara
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 2 di 4
Iscritto il: 12/07/2019, 12:02

Re: Problema di Fisica

Messaggioda mgrau » 12/07/2019, 13:16

Non devi includere l'attrito dopo aver trovato l'accelerazione, ma prima, quando calcoli la forza applicata.
Se questa ti viene negativa, significa semplicemente che il blocco non si muove.
Così a occhio, direi che nel caso b) si muove solo il blocco più piccolo, e nel caso c) nessuno dei due
mgrau
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4885 di 4895
Iscritto il: 29/11/2016, 12:10
Località: Milano

Re: Problema di Fisica

Messaggioda cavallinachiara » 12/07/2019, 13:46

mgrau ha scritto:Non devi includere l'attrito dopo aver trovato l'accelerazione, ma prima, quando calcoli la forza applicata.
Se questa ti viene negativa, significa semplicemente che il blocco non si muove.
Così a occhio, direi che nel caso b) si muove solo il blocco più piccolo, e nel caso c) nessuno dei due


Il dubbio mi è venuto perché ho trovato in un altro problema che l accelerazione ( probabilmente di entrambi i blocchi) si trova facendo la Fs/m1+m2)
cavallinachiara
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 3 di 4
Iscritto il: 12/07/2019, 12:02


Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 31 ospiti