moto puro rotolamento

Messaggioda giovx24 » 15/09/2019, 22:23

salve,
perchè se un moto di puro rotolamento è generato da un momento applicato all'asse, si ha che la forza di attrito radente ha lo stesso verso della velocità del centro di massa?
grazie
giovx24
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 197 di 198
Iscritto il: 13/06/2018, 13:53

Re: moto puro rotolamento

Messaggioda Shackle » 16/09/2019, 00:43

Una ruota motrice, come quella della figura allegata , spinge indietro la terra, e per reazione la terra spinge in avanti la ruota . È come quando tu cammini : i tuoi piedi spingono indietro la terra , e questa spinge te in avanti. LA terra è molto più massiva di te, quindi in definitiva sei tu che ti sposti . LA forza di attrito è "statica" , non radente , e si oppone allo slittamento tra le superfici a contatto , ammesso che il coefficiente di attrito statico sia sufficiente ad assicurare che tra le superfici a contatto non ci sia moto relativo , altrimenti si slitta , come quando tenti di camminare sul ghiaccio, o sull'olio.

Testo nascosto, fai click qui per vederlo


ci sono nel forum molte discussioni sul "puro rotolamento" , usa la funzione "cerca" col tasto in alto a destra, e troverai tante spiegazioni dettagliate.
No phenomenon is a real phenomenon until it is an observed phenomenon - J.A. Wheeler
L’uomo deve rassegnarsi ai propri limiti cognitivi, ma anche gioirne, perché avrà sempre qualche nuova scoperta davanti a sé - Tullio Regge
Avatar utente
Shackle
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 2418 di 2481
Iscritto il: 06/10/2016, 19:53


Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti