Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda Davide1969 » 18/09/2019, 22:27

Ciao a tutti voi, vi pongo un quesito.
Voglio avere un utile netto (UN) desiderato a priori es.10 euro, e una scommessa quotata (Q) a 2.
Quindi,quanto (S) devo scommettere sapendo che voglio un utile netto PRESTABILITO di 10 euro sapendo che la quota Q è di 2 euro?
UN=10
Q= 2
S= ?

Un saluto a tutti.
Davide1969
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 1 di 4
Iscritto il: 18/09/2019, 22:07

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda superpippone » 20/09/2019, 10:58

Non è chiaro qual è il metodo di quotazione.

Se è all'inglese, punti 5 euro.
Se è quello usato nelle nostre sale scommesse, punti 10 euro.
Avatar utente
superpippone
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1935 di 1946
Iscritto il: 03/02/2011, 15:20
Località: TRIESTE

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda andomito » 20/09/2019, 11:21

Qualcosa mi sfugge.
Ho come l'impressione che di fondo ci sia un test riguardo il quale mancano le basi sui concetti di scommessa, quota e probabilità di vittoria.

L'utile lo avrai solo se imbrocchi la scommessa.
Per semplicità ipotizziamo quote perfettamente rispondenti alle probabilità (cosa che nessun allibratore reale farebbe, senza riservarsi un margine "lavagna" di utile, ma ammettiamo pure che il tuo bookmaker sia un filantropo che non mira al guadagno ma solo ad andare in pari). Una scommessa pagata 2:1 (ovvero punti 1 e ti viene restituito 2 se vinci) significa che hai non più del 50% (1:Q) di probabilità di indovinare il risultato.
Quindi puntando 10 euro, al massimo nel 50% dei casi hai un utile netto di 10 euro, nel restante circa 50% dei casi una perdita netta di 10 euro.

Se invece la domanda è, continuando a scommettere su eventi quotati 2 che capitale devo mettere a rischio per assicurarmi 10 € di utile netto, la risposta è: nessuno può garantirtelo, ma se continui a scommettere cifre via via crescenti (raddoppiando la posta, il cosiddetto metodo a martingala) la tua probabilità di raggiungere quell'utile netto aumenta (1:Q per la prima puntata + 1/Q² per la seconda + ….).
A spanne, se ti accontenti di una probabilità di vittoria attorno al 99% dovrai preventivare un budget di circa 1000 €, se vuoi elevare tale probabilità a qualcosa di simile al 99,9% il budget salirà a circa 10.000 € e così via.
Ma bada, rischi 10.000 per avere il 99,9% di vincere 10. Un utile dell'uno per mille a fronte di un rischio dell'un per mille di perdere tutto.
andomito
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 100 di 110
Iscritto il: 07/02/2019, 16:05

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda axpgn » 20/09/2019, 11:38

Penso che l'OP voglia solo sapere quello a cui ha risposto superpippone ovvero se la vincita comprende oppure no la quota puntata; se ho capito bene la sua risposta, all'inglese non la comprende quindi se la quota è $2$ vinci veramente il doppio di quanto hai puntato mentre nell'altro modo se la quota è $2$ vinci esattamente quanto hai puntato.
Giusto superpippone? Ti faccio una domanda: come fai a capire quale dei due metodi viene applicato :-D ?
Gli inglesi spesso dicono, per esempio, "uno contro cinque" (o "cinque contro uno" che credo sia lo stesso) quindi intendono una vincita netta quintupla?

Cordialmente, Alex
axpgn
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 14123 di 14335
Iscritto il: 20/11/2013, 23:03

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda superpippone » 20/09/2019, 13:06

Guarda che 5 a 1, e 1 a 5 (o meglio 1/5) sono esattamente il contrario.

La prima cifra è la vincita (netta), la seconda è la puntata.
In parole povere (5 a 1) il bookmaker mette 5 euro, il giocatore ne mette 1.
Chi vince, li acchiappa tutti e 6.

Se invece è 1 a 5 (ma si usa 1/5), il giocatore mette 5 ed il bookmaker mette 1.
Chi vince ritira 6.

Invece in Italia, la quosta è comprensiva della puntata.
Se la quota è 5, punto 1 e incasso 5. Cioè vinco 4.
In questo caso, ovvio, non può esserci quota 1/5
Avatar utente
superpippone
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1936 di 1946
Iscritto il: 03/02/2011, 15:20
Località: TRIESTE

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda Davide1969 » 20/09/2019, 13:31

No ragazzi, quello di cui ho bisogno io è una cosa più "semplice".
Si tratta di giocare una semplice scommessa e sapere quanto giocare per avere un UTILE NETTO desiderato prima di giocarla, conoscendo la quota.
Faccio un esempio :
Juventus - Verona
Voglio guadagnare 10 euro (netti) giocando la vittoria della della Juventus, quotata a 1,20. Quanto devo scommettere?
Lo so che l'utile netto lo posso ricavare sottraendo alla vincita lorda il costo della giocata. Io vorrei saltare questo passaggio.

Ho mandato prima un'altra risposta, ma nonostante il messaggio fosse stato "inviato correttamente", non compare, né ho scritto un altro. Mi scuso se fosse comparso nel momento in cui sto scrivendo questo.
Davide1969
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 2 di 4
Iscritto il: 18/09/2019, 22:07

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda axpgn » 20/09/2019, 15:43

superpippone ha scritto:Guarda che 5 a 1, e 1 a 5 (o meglio 1/5) sono esattamente il contrario.

Sì, questo lo sapevo, volevo solo dire che talvolta si esprimono in entrambi i modi per dire la stessa cosa ovvero "per ogni dollaro puntato allora ne vinco $n$" (in generale, vedo che vengono usate indifferentemente le due modalità sui libri che leggo e, sempre di solito, si capisce dal contesto se ci si trova in una situazione diversa :wink: )
Quello che volevo sapere è come fai a distinguere tra metodo "inglese" e "italiano" (se così si può dire) se non viene specificato (e mi pare che non lo facciano mai … :? )

Cordialmente, Alex
axpgn
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 14126 di 14335
Iscritto il: 20/11/2013, 23:03

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda superpippone » 25/09/2019, 17:26

Behh, so dove vado a scommettere...

E comunque mi basta vedere le quote, per capire dove sono.
Voglio dire, su una partita di calco vedo le quote 1-X-2 di una partita di calcio, e capisco immediatamente dove sono.....
Avatar utente
superpippone
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1937 di 1946
Iscritto il: 03/02/2011, 15:20
Località: TRIESTE

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda axpgn » 25/09/2019, 17:41

Il fatto è che io non vado a scommettere :D e tutte le volte che leggo qualche problema, ho sempre questo dubbio :?
axpgn
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 14168 di 14335
Iscritto il: 20/11/2013, 23:03

Re: Utile netto prederminato nelle scommesse.

Messaggioda superpippone » 25/09/2019, 20:44

Fai bene a non scommettere.
Con tutto quel che ci perso io....

Frequentavo spesso l'ippodromo.
Fino a 15-20 anni fa (anche più, perchè esistevano ancora le lire) c'erano anche gli allibratori.
Che sarebbe la traduzione di bookmakers.
Cioè scrivevano su un libro mastro le scommesse ricevute, con relative quote di vincita.
Una volta ho visto addirittura una quota 1/100.
Era una corsa con quattro cavalli, di cui 3 della stessa scuderia (proprietario).
in questo caso, che vinca uno o l'altro dei tre, non cambia nulla.
Ovviamente hanno vinto loro....
Avatar utente
superpippone
Senior Member
Senior Member
 
Messaggio: 1938 di 1946
Iscritto il: 03/02/2011, 15:20
Località: TRIESTE

Prossimo

Torna a Giochi matematici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti