Disco imperniato/saldato

Messaggioda tauto » 03/12/2019, 18:34

Ciao a tutti.

Ho una domanda di natura teorica sui vincoli.

Immaginiamo di avere un'asta appesaba ad una parete.
Essa è vincolata ad un perno (chiodo) $P$ in un suo estremo.
L'asta giace in un piano verticale.
L'altro estremo dell'asta è imperniato al centro di un disco omogeneo.
Se smuovo il sistema disco-asta, esso si muoverà come un pendolo composto.

Come mai, se il centro del disco è imperniato e non saldato all'estremo dell'asta, esso non ruota durante il moto del pendolo composto?
tauto
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 4 di 10
Iscritto il: 30/11/2019, 13:37

Re: Disco imperniato/saldato

Messaggioda mgrau » 03/12/2019, 19:45

tauto ha scritto:Come mai, se il centro del disco è imperniato e non saldato all'estremo dell'asta, esso non ruota durante il moto del pendolo composto?

Se intendi dire che non ruota nel riferimento della stanza, nel senso che per es. il diametro verticale resta sempre verticale, ti chiedo: perchè mai dovrebbe ruotare? Qual è il momento che lo farebbe ruotare?
Invece, ruota rispetto all'asta.
mgrau
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 5194 di 5221
Iscritto il: 29/11/2016, 11:10
Località: Milano

Re: Disco imperniato/saldato

Messaggioda tauto » 04/12/2019, 09:38

mgrau ha scritto:Se intendi dire che non ruota nel riferimento della stanza, nel senso che per es. il diametro verticale resta sempre verticale, ti chiedo: perchè mai dovrebbe ruotare? Qual è il momento che lo farebbe ruotare?


Esatto, intendo che non ruota nel sistema di riferimento fisso posto nella stanza.
Se considero come centro di riduzione il punto dove c'è il vincolo (chiodo), la forza peso del disco applicata nel centro di massa del disco dovrebbe far ruotare il mio sistema se esso non si trova lungo la verticale.
tauto
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 5 di 10
Iscritto il: 30/11/2019, 13:37

Re: Disco imperniato/saldato

Messaggioda professorkappa » 04/12/2019, 11:19

Infatti il pendolo pendola.
Rileggi bene il messaggio di mgrau: se il disco non e' saldato, dal momento che l'asta non trasmette alcun momento, il disco non ha motivo di ruotare.
Il centro del disco ruota assieme alla sbarra e attorno al chiodo: in altre parole, il disco, per un osservatore situato nel chiodo ha un moto di rivoluzione e di rotazione.
Se il disco fosse saldato, l'osservatore vedrebbe solo la rivoluzione del disco attorno al chiodo ma non la rotazione (il disco mostra sempre la stessa faccia all'osservatore, come se fosse la Luna, per intenderci). Questo perche' la saldatura trasmette, oltre alle forze, anche un momento.
La mitologia greca e' sempre stata il mio ginocchio di Achille
professorkappa
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4180 di 4196
Iscritto il: 05/10/2014, 06:41

Re: Disco imperniato/saldato

Messaggioda tauto » 06/12/2019, 20:27

professorkappa ha scritto:Infatti il pendolo pendola.
Rileggi bene il messaggio di mgrau: se il disco non e' saldato, dal momento che l'asta non trasmette alcun momento, il disco non ha motivo di ruotare.
Il centro del disco ruota assieme alla sbarra e attorno al chiodo: in altre parole, il disco, per un osservatore situato nel chiodo ha un moto di rivoluzione e di rotazione.
Se il disco fosse saldato, l'osservatore vedrebbe solo la rivoluzione del disco attorno al chiodo ma non la rotazione (il disco mostra sempre la stessa faccia all'osservatore, come se fosse la Luna, per intenderci). Questo perche' la saldatura trasmette, oltre alle forze, anche un momento.


Penso di aver capito.
Se il disco è imperniato l'asta non trasmette alcun momento perché l'asta ed il disco non formano un unico corpo rigido, giusto?
tauto
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 6 di 10
Iscritto il: 30/11/2019, 13:37


Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gabrio e 37 ospiti