[Macchine] Avviamento pompa centrifuga

Messaggioda mikandri » 14/01/2020, 11:39

Ciao a tutti!
Dal corso di macchine so che una pompa centrifuga va avviata a portata nulla in quanto in tale condizione la potenza assorbita è minima. So anche che prima di avviarla viene utilizzata una "pompa a vuoto" per riempire la voluta di acqua per espellere l'aria in essa contenuta. Non capisco perché si fa questo. Che problemi può dare mettere in funzione la pompa quando dell'aria è contenuta nella voluta?
Grazie :)
mikandri
New Member
New Member
 
Messaggio: 60 di 77
Iscritto il: 10/05/2013, 15:04

Re: [Macchine] Avviamento pompa centrifuga

Messaggioda professorkappa » 15/01/2020, 12:39

Non e' vero che si parte sempre a valvola chiusa. Le pompe radiali hanno potenza crescente con la portata, ma quelle assiali lavorano al contrario, conviene partire a valvola aperta.
Non e' verso che si usa una pompa per riempire. Si apre la valvola di sfiato posta posta nella parte alta della pompa e si fa partire la pompa. Quando dalla valvola trafila liquido si chiude la valvola di sfiato.
Se parti col circuito a valle a valvola chiusa, l'aria nella voluta si comprime e cosi pure tutta quella nel circuito di mandata e si innescano bolle e vibrazioni. Tra l'altro partire con la pompa a secco puo rovinare le facce delle tenute meccaniche, le pompe si fanno sempre partire piene.
La mitologia greca e' sempre stata il mio ginocchio di Achille
professorkappa
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4317 di 4437
Iscritto il: 05/10/2014, 06:41


Torna a Ingegneria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti