[Scienza delle costruzioni] Formula di Jourawsky

Messaggioda Amelia » 13/01/2020, 20:25

Buonasera a tutti, dopodomani avrò l'esame di scienza delle costruzioni e ahimè solo da una pochi giorni a questa parte il professore ha iniziato ha spiegare come applicare la formula di jourawsky per determinare le tensioni tangenziali... che nel compito è garantito ci sia. Il mio dubbio riguarda l'applicazione di tale formula a una sezione rettangolare a cassone soggetta a taglio. In via teorica, mi è stato accennato che al denominatore bisognerebbe considerare il doppio della lunghezza della corda, ma all'atto pratico ho qualche dubbio.

Considerando una generica sezione di questo tipo, essendo simmetrica considero inizialmente solo una sua metà. Determino il momento statico associato alle corde in questa metà (so che $ lambda $ andrebbe fatta partire dalla linea media ma ci è consentito disporla in questo modo per facilitare i calcoli), ma nel momento in cui lo sostituisco alla formula di Jourawsky dovrei moltiplicato per due giusto? Proprio perché ho considerato solo metà sezione. Solo che si andrebbe a semplificare con il 2 a denominatore ed essenzialmente otterrei la formula di Jourawsky applicata a mezza sezione. È corretto procedere in questo modo?

Grazie mille in anticipo, confido in voi!

Immagine
Amelia
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 5 di 5
Iscritto il: 27/06/2019, 17:02

Re: [Scienza delle costruzioni] Formula di Jourawsky

Messaggioda Thememe1996 » 15/01/2020, 17:39

Ciao,

a me sembra corretto come fai. Non sono ferratissimo sull’argomento, quindi prendi con la pinze la mia approvazione.
Solo una cosa: quando dividi per 2s nel calcolo di τξ1, non dovresti mettere invece s? Lì la corda è lunga s.
Thememe1996
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 76 di 136
Iscritto il: 08/10/2018, 17:24


Torna a Ingegneria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti