Re: Qualche problema con pgfplots

Messaggioda Sergio » 26/03/2020, 14:13

gugo82 ha scritto:@ Sergio: Asymptote mi sembra bruttino, comunque... Non che TikZ sia meglio, però! :lol:

Anche a me sembrava. L'avevo visto e scartato. Poi la selezione naturale ha prevalso :wink:
Comunque sì, è anche una questione di gusti.
"Se vuoi un anno di prosperità coltiva del riso. Se vuoi dieci anni di prosperità pianta degli alberi. Se vuoi cento anni di prosperità istruisci degli uomini" (proverbio cinese). E invece... viewtopic.php?p=236293#p236293
Avatar utente
Sergio
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 6698 di 6854
Iscritto il: 26/04/2004, 10:56
Località: Roma

Re: Qualche problema con pgfplots

Messaggioda kaspar » 26/03/2020, 16:35

@ gugo82,
Scherzi? 1300 pagine :lol:
kaspar
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 89 di 120
Iscritto il: 17/11/2019, 09:58

Re: Qualche problema con pgfplots

Messaggioda Sergio » 27/03/2020, 10:26

marco2132k ha scritto:È un casino! I grafici vengono brutti anche aumentando a dismisura i samples;

Alt!
Quei grafici sono png quindi rasterizzati, non vettoriali. Guarda la differenza tra un grafico png:

Immagine

e lo stesso grafico in pdf. Usa lo zoom per apprezzare fino in fondo la differenza.

PS: Non è un problema TikZ/pgfplots. Comunque, per completezza, ecco il codice Asymptote che ho usato per creare quei grafici:
Codice:
settings.outformat="pdf";
unitsize(1.5cm);
import graph;
real k = 3;
draw((-k,0) -- (k,0), Arrow(size=0.25cm));
draw((0,-k) -- (0,k), Arrow(size=0.25cm));
for (int n = 1; n <= 6; ++n) {
  real f(real x) { return x^n; }
  real xlim = exp(log(k)/n);
  path g = graph(f,-xlim,xlim, operator..);
  draw(g);
}
"Se vuoi un anno di prosperità coltiva del riso. Se vuoi dieci anni di prosperità pianta degli alberi. Se vuoi cento anni di prosperità istruisci degli uomini" (proverbio cinese). E invece... viewtopic.php?p=236293#p236293
Avatar utente
Sergio
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 6699 di 6854
Iscritto il: 26/04/2004, 10:56
Località: Roma

Re: Qualche problema con pgfplots

Messaggioda marco2132k » 01/04/2020, 00:07

Vi ho letti tutti, solo che nel frattempo ho cercato di "istruirmi" un attimo (cioè ho guardato velocemente questo e questo). Metapost è più piacevole, ma in effetti è abbastanza low-level. Diciamo che un po' tutto è un po' troppo per i bisogni che ho :-D

Al limite se mi capiterà di fare pastrocchi chiederò qui, o mi guardo il sito di tex su SE. Grazie ancora!
marco2132k
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 526 di 564
Iscritto il: 18/02/2018, 23:52

Re: Qualche problema con pgfplots

Messaggioda claudio86 » 01/04/2020, 09:37

Direi che anche TikZ è abbastanza low-level. Visto che a te interessano grafici di funzione, forse potresti partire direttamente dalla documentazione di PGFPlots.
È un bel mattone, ma è forse la migliore documentazione che abbia mai visto (e non intendo in ambito Latex, intendo in generale). Contiene un paio di tutorial, ma soprattutto contiene il sorgente per ogni grafico.
Si basa comunque su TikZ, quindi per funzionalità avanzate (annotazioni e stili complessi) una buona conoscenza di quest'ultimo torna utile.
"This theorem, as many others, is proven by writing zero in a creative way…"
claudio86
Average Member
Average Member
 
Messaggio: 540 di 551
Iscritto il: 09/01/2011, 15:12

Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 52 ospiti