Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda Faussone » 27/05/2020, 17:41

training ha scritto:
E chi lo fornisce il calore all'acqua in fase liquida presente nei vestiti?
La stanza?


Esattamente.. Sai una tecnica per raffreddare una bottiglia di birra dimenticata al sole in spiaggia se non hai un frigorifero? La avvolgi con un asciugamano bagnato... (nozioni di sopravvivenza) ;-)

Lucacs ha scritto:A zero gradi, senza fornire energia, no, non evapora nulla
All'equilibrio...... si ma quale..... esiste un punto triplo, esiste la temperatura di solidificazione, di evaporazione, di fusione, e sono tre equilibri diversi, chiamati transizione di fase


Non so se ti stai riferendo a qualcosa che ho scritto io.... Il punto triplo comunque non è a pressione atmosferica e qui si stava parlando di pressione atmosferica, visto che siamo in una stanza.
Faussone
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4349 di 4486
Iscritto il: 03/09/2008, 12:44

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda training » 27/05/2020, 22:38

grazie Faussone
training
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 245 di 292
Iscritto il: 05/09/2019, 14:46

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda Lucacs » 29/05/2020, 07:52

Era per dire che gli equilibri ci sono solo a determinate condizioni di pressione e temperature.
Se hai temperature diverse non hai equilibrio.
E in questo caso puoi avere anche evaporazione, dipende dall'umidità dell'aria, ma sei fuori dall'equilibrio
Lucacs
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 312 di 420
Iscritto il: 06/01/2020, 10:07

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda CLaudio Nine » 29/05/2020, 14:14

Faussone ha scritto:
training ha scritto:Mi permetto di dissentire.
Non sono d'accordo sul fatto che una molecola per evaporare ha bisogno di assorbire calore.
All'equilibrio le molecole evaporano, eppure non assorbono calore.
Nota: evaporano con la stessa velocità con cui le molecole di acqua che sono nell'aria tornano alla fase liquida.

Infatti, se leggi bene, ho detto che l'evaporazione assorbe calore intendendo per evaporazione il processo che avviene quando più molecole di acqua vanno in fase vapore di quelle che tornano in fase liquida. All'equilibrio ovviamente non c'è assorbimento netto di calore, se no avremmo un pozzo di energia :-) Quell'equilibrio non è una evaporazione dal punto di vista macroscopico.


Non sono d'accordo Faussone.
Evaporazione, come la intendi tu e come la intendiamo tutti, avviene anche senza scambio di calore.
Ho una stanza in cui ci sono esattamente 20 gradi centigradi e umidità relativa estremamente bassa. La stanza è ben isolata e tenuta a tale temperatura da un condizionatore. L'umidità non è controllata.
Introduco un indumento bagnato. La temperatura dell'indumento è esattamente di 20 gradi.
Torno dopo 24 ore e trovo l'indumento asciutto. Perché?
CLaudio Nine
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 273 di 302
Iscritto il: 27/09/2018, 20:13

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda axpgn » 29/05/2020, 14:26

Quando evapora l'indumento si raffredda ma viene riscaldato dalla stanza, ok?

Quando sudi ti raffreddi perché l'evaporazione sottrae calore al corpo, lo scopo della sudorazione è quello.
axpgn
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 15650 di 15849
Iscritto il: 20/11/2013, 22:03

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda Faussone » 29/05/2020, 15:38

CLaudio Nine ha scritto:
Non sono d'accordo Faussone.
Evaporazione, come la intendi tu e come la intendiamo tutti, avviene anche senza scambio di calore.

Ciao, no ti sbagli non è così. L'evaporazione richiede calore, il cosiddetto calore latente di evaporazione, non si scappa. Una molecola infatti per lasciare la fase liquida ha bisogno di energia, e se al netto un flusso di molecole lascia la fase liquida (quindi c'è evaporazione vera e propria) quel calore va preso da qualche parte. Quello che accade in pratica è che l'acqua liquida, che tenderebbe a raffreddarsi perché perde le sue molecole più veloci che vanno in aria, assorbe di continuo calore dall'aria circostante, in questo modo l'evaporazione può procedere.

CLaudio Nine ha scritto:Ho una stanza in cui ci sono esattamente 20 gradi centigradi e umidità relativa estremamente bassa. La stanza è ben isolata e tenuta a tale temperatura da un condizionatore. L'umidità non è controllata.
Introduco un indumento bagnato. La temperatura dell'indumento è esattamente di 20 gradi.
Torno dopo 24 ore e trovo l'indumento asciutto. Perché?


Perché si asciuga :-D

Quello che accade è che l'acqua per evaporare assorbe calore dalla stanza.
Lascia stare il condizionatore, se la stanza è isolata allora scenderà la temperatura dell'ambiente, ovviamente se la stanza è grande o c'è un solo indumento bagnato sarà impercettibile il calo termico, altrimenti diventa percepibile la diminuzione di temperatura...

Esistono dei ventilatori a acqua che funzionano proprio così (io ne avevo uno a casa, quando vivevo dai miei, più di una ventina di anni fa, non so se esistono ancora), usano il calore latente di evaporazione per raffreddare. L'inconveniente è che funzionano solo se l'aria non è troppo umida e ovviamente devi lasciare il ricambio di aria, se no la stanza va al 100% di umidità relativa e non si raffredda più niente.
Quindi col caldo umido sono inutili.

D'altra parte il sudore lo produciamo per lo stesso motivo, come ha sottolineato axpgn.
Io avevo citato l'esempio della birra calda in spiaggia forse meno noto perché è un rimedio utile da sapere ;-)
Faussone
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4350 di 4486
Iscritto il: 03/09/2008, 12:44

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda CLaudio Nine » 29/05/2020, 16:17

Faussone ha scritto:
Quello che accade è che l'acqua per evaporare assorbe calore dalla stanza.


Se l'indumento è la stanza sono ESATTAMENTE alla stessa temperatura, non capisco perché la stanza dovrebbe fornire calore all'indumento affinché l'acqua presente in fase liquida al suo interno diminuisca.
Ovviamente il calore e la temperatura fanno parte di questo processo, tuttavia l'indumento sarà ritrovato asciutto perché le condizioni di equilibrio del sistema sono quelle in cui la pressione di vapore nell'aria è la massima possibile.
CLaudio Nine
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 274 di 302
Iscritto il: 27/09/2018, 20:13

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda CLaudio Nine » 29/05/2020, 16:22

Tu Faussone hai descritto largamente come si asciugano, come avviene il processo.
Io, secondo me, ho descritto il motivo per il quale gli indumenti, nella situazione da me presentata, vengono ritrovati asciutti.
CLaudio Nine
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 276 di 302
Iscritto il: 27/09/2018, 20:13

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda Faussone » 29/05/2020, 16:46

CLaudio Nine ha scritto:Se l'indumento è la stanza sono ESATTAMENTE alla stessa temperatura, non capisco perché la stanza dovrebbe fornire calore all'indumento affinché l'acqua presente in fase liquida al suo interno diminuisca.

Perché se la pressione di vapore di acqua nella stanza è inferiore a quella di vapore saturo (quindi se l'umidità relativa è inferiore al 100%) le molecole di liquido tendono a evaporare, tale evaporazione fa sì che l'acqua liquida assorbe calore dall'aria della stanza.

CLaudio Nine ha scritto:Ovviamente il calore e la temperatura fanno parte di questo processo, tuttavia l'indumento sarà ritrovato asciutto perché le condizioni di equilibrio del sistema sono quelle in cui la pressione di vapore nell'aria è la massima possibile.

Corretto. Però quella mica è una spiegazione, secondo il mio punto di vista. Poi dire che l'evaporazione avviene senza scambio di calore è sbagliato e questo non è un punto di vista.


CLaudio Nine ha scritto:Tu Faussone hai descritto largamente come si asciugano, come avviene il processo.
Io, secondo me, ho descritto il motivo per il quale gli indumenti, nella situazione da me presentata, vengono ritrovati asciutti.


Come dicevo sopra quello secondo me non spiega nulla, allora tanto valeva rispondere che trovi l'indumento asciutto perché si asciuga (quella infatti è stata la mia prima risposta ;-) ).
Comunque se a te piace ok.. D'altronde la domanda l'hai fatta tu, puoi scegliere la risposta che più ti piace, basta che non sostieni cose sbagliate.
Faussone
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4352 di 4486
Iscritto il: 03/09/2008, 12:44

Re: Dubbio vestiti che si asciugano

Messaggioda CLaudio Nine » 29/05/2020, 16:51

Faussone ha scritto:Corretto. Però quella mica è una spiegazione, secondo il mio punto di vista. Poi dire poi che l'evaporazione avviene senza scambio di calore è sbagliato e questo non è un punto di vista.


Continuo a non capire. Come può avvenire uno scambio di calore tra un indumento bagnato immobile e una stanza ben isolata, se sia la stanza che l'indumento hanno la stessa identica temperatura?

Uno scambio di calore avviene se e solo se c'è una differenza di temperatura. Sbaglio?
CLaudio Nine
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 277 di 302
Iscritto il: 27/09/2018, 20:13

PrecedenteProssimo

Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti