Termodinamica

Messaggioda ErRicky2580 » 30/06/2020, 10:00

Il testo è:
Un recipiente cilindrico a pareti rigide e adiabatiche è diviso in due parti da un setto adiabatico mobile di massa trascurabile che può traslare senza attrito all'interno del recipiente. Una delle pareti della prima camera è realizzata appoggiando uno strato materiale perfettamente isolante I su uno strato conduttore C. I volumi e le temperature iniziali sono note, ad un certo istante lo strato isolante viene rimosso ed il gas 1 viene riscaldato reversibilmente, quando esso arriva ad occupare un volume 2V1 (<V1+V2) lo strato isolante viene nuovamente appoggiato. Mi si chiede di calcolare pressioni e temperature finali.

Ho scritto le seguenti equazioni:
P1V1=nRT1
P2V2=nRT2
P1f 2V1=nRT1f
P2f (V2-V1)=nRT2f

Da queste mi sono ricavato
P1finale=RT1f/2V1
P2f=RT2f/(V2-V1)

Entrambi i gas sono perfetti monoatomici quindi n=1

Il ragionamento che ho fatto va bene? E per ricavarmi le temperature finali come posso muovermi? Posso nel caso ricavarmi le temperature finali dal Lavoro?
Grazie
ErRicky2580
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 3 di 3
Iscritto il: 23/06/2020, 16:36

Re: Termodinamica

Messaggioda Faussone » 30/06/2020, 16:20

Intanto se fornisci un feedback su questo daresti forse motivi per riprendere questo tema.
Capisci che altrimenti uno non è molto incentivato a risponderti qui.1.

Note

  1. Chi risponde non ha né si aspetta nulla in cambio, neanche un grazie, ovviamente a me sta bene così, altrimenti non sarei qui... Rispondo quindi solo a quello che reputo interessante, o se vedo che merita la discussione che si sviluppa con chi ha posto la domanda o con altri. Avendo pertanto risposto già su un problema simile, non ho motivi per dedicare al tema altro tempo
Faussone
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 4459 di 4510
Iscritto il: 03/09/2008, 12:44


Torna a Fisica, Fisica Matematica, Fisica applicata, Astronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: seth9797 e 60 ospiti