arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda garnak.olegovitc » 19/11/2011, 16:49

Salve a tutti,
noi tutti conosciamo http://arxiv.org/, ma navigando in internet mi sono imbattuto su http://vixra.org/ ( viXra sembrerebbe l'anagramma di arXiv), ma quanto quest'ultimo è affidabile? Qualcuno lo conosce?
Cordiali saluti
\(2592=2^59^2\)
\( 3435=3^3+4^4+3^3+5^5\)
\( [ (R|R^{-1}) \; \cap \; Di\;] \cup [(R^{-1}|R) \; \cap \; Di\;] \cup [\;\sim R \;\dagger \emptyset\;] \cup [\;\emptyset \; \dagger \sim R \;] = \emptyset \)
Avatar utente
garnak.olegovitc
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 1028 di 3768
Iscritto il: 27/05/2011, 20:08
Località: Deutschland

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda Rigel » 19/11/2011, 16:57

Così ad una prima e rapida occhiata non sembra un granché...
Rigel
Cannot live without
Cannot live without
 
Messaggio: 1636 di 4343
Iscritto il: 13/01/2010, 09:31

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda Richard_Dedekind » 23/11/2011, 19:43

Dando un occhio rapido a qualche articolo di topologia e geometria, mi sentirei di confermare la tua impressione, Rigel...
Richard_Dedekind
Junior Member
Junior Member
 
Messaggio: 240 di 279
Iscritto il: 18/05/2011, 19:45
Località: Firenze

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda ByDante » 04/10/2019, 21:13

Secondo me non è una questione di contenuti più o meno affidabili delle pubblicazioni, lo deve saper valutare chi le legge. Io ho provato a pubblicare un mio articolo su arXiv mi è passata almeno per il momento la voglia per tutte le difficoltà che si incontrano. Avendo un articolo che credo possa avere un valore, mi sono preoccupato di vedere se c'è il rischio che viXra si impossessi o meno del tuo diritto di autore nel momento in cui gli affidi un tuo articolo. Stando a quanto dichiarano questo problema non esiste, tra l'altro danno consigli in merito. Io comunque ho depositato (con tanto di verbale registrato) il mio articolo presso un notaio.
ByDante
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 20 di 28
Iscritto il: 11/09/2019, 23:21

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda Shackle » 05/10/2019, 12:32

Ne abbiamo parlato di recente , qui :

https://www.matematicamente.it/forum/vi ... 3#p8433055

leggete ad esempio gli interventi di Gugo e di Bokonon. Il sito "viXra" non è affidabile, è fatto di persone "contro", statene lontani.
No phenomenon is a real phenomenon until it is an observed phenomenon - J.A. Wheeler
L’uomo deve rassegnarsi ai propri limiti cognitivi, ma anche gioirne, perché avrà sempre qualche nuova scoperta davanti a sé - Tullio Regge
Avatar utente
Shackle
Advanced Member
Advanced Member
 
Messaggio: 2446 di 2481
Iscritto il: 06/10/2016, 19:53

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda gugo82 » 05/10/2019, 13:26

ByDante ha scritto:Secondo me non è una questione di contenuti più o meno affidabili delle pubblicazioni, lo deve saper valutare chi le legge. Io ho provato a pubblicare un mio articolo su arXiv mi è passata almeno per il momento la voglia per tutte le difficoltà che si incontrano. Avendo un articolo che credo possa avere un valore […]

Il punto è proprio questo: tu credi che possa avere un valore.
Il fatto è che tu (probabilmente) non hai le competenze per giudicare se quello che hai scritto ha effettivamente un valore e, in caso affermativo, quale valore abbia ciò che hai scritto.
Ma, anche se queste competenze le avessi, si potrebbe verificare un altro fenomeno, dato che dalle mie parti si dice ogne scarrafone è bell’ a mamma soja; detto altrimenti, significa che ognuno giudica le proprie opere in maniera leggermente distorta: chi tendendo a sopravvalutarle, chi tendendo a sminuirle. In gergo tecnico si chiama effetto Dunning-Kruger.
Per questo motivo, gli autori che scrivono ricerca scientifica non giudicano il proprio lavoro, ma lo fanno giudicare da altri (che, nella maggior parte dei casi, ne sanno quanto o più di loro circa un determinato argomento).
Questo è il punto di vista di chi gestisce e scrive su arXiv.org, ad esempio, e coincide con quello della comunità scientifica in generale.
Sono sempre stato, e mi ritengo ancora un dilettante. Cioè una persona che si diletta, che cerca sempre di provare piacere e di regalare il piacere agli altri, che scopre ogni volta quello che fa come se fosse la prima volta. (Freak Antoni)
Avatar utente
gugo82
Moderatore globale
Moderatore globale
 
Messaggio: 22516 di 22609
Iscritto il: 13/10/2007, 00:58
Località: Napoli

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda Luca.Lussardi » 05/10/2019, 16:36

Faccio comunque notare che, pur essendo vero che per caricare un articolo su arXiv.org sono necessari alcuni requisiti, di fatto uno può teoricamente pubblicarci quello che vuole, nessuno controlla i contenuti, ma resta vero che è comunemente accettato dalla comunità scientifica. ArXiv.org comunque non è una rivista, la sola cosa che può certificare, in un certo senso, è la data di deposito in esso, ma non sono sicuro che abbia valore legale.
Luca.Lussardi
Responsabile scientifico
Responsabile scientifico
 
Messaggio: 8322 di 8331
Iscritto il: 21/05/2006, 18:59

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda ByDante » 05/10/2019, 20:44

gugo82 ha scritto:
ByDante ha scritto:Secondo me non è una questione di contenuti più o meno affidabili delle pubblicazioni, lo deve saper valutare chi le legge. Io ho provato a pubblicare un mio articolo su arXiv mi è passata almeno per il momento la voglia per tutte le difficoltà che si incontrano. Avendo un articolo che credo possa avere un valore […]

Non sono un matematico ed ho rispetto per chi ritengo ne sappia più di me in materia. Il mio articolo lo voglio pubblicare, credendoci, per farlo conoscere e perché sia giudicato da chi è titolato per farlo. Ho deciso di pubblicarlo integralmente su viXra, ma avendo già pubblicato due pagine che illustrano da dove sono partito ma non dicono come e dove esattamente sono arrivato, le vorrei sostituire. Avendo deciso di sostituirle con l'articolo completo mi rimane solo da capire quale tra le opzioni a disposizione è la migliore. Ho già chiesto aiuto a viXra.org e spero di avere una risposta al più presto, intanto cerco di farmi anche una idea da solo poi sicuramente lo pubblico. Io ho scritto illustrato e generato il pdf del mio articolo con un software che crea pagine di sole immagini, arXiv mi ha già risposto che sarebbero rifiutate per questo. Non ho voglia per il momento di passare ad altro software, mi accontento che gli articoli pubblicati su viXra possano venire letti anche da persone competenti. Se sarà il caso proverò a sottoporli a matematici della mia zona, fino a prova contraria continuo a crederci. Per quanto riguarda la tutela del diritto di autore su viXra si trova il consiglio di tutelarsi prima di pubblicare un articolo che si ritiene possa essere di valore, io lo ho depositato da un notaio con tanto vi verbale registrato, mi sono voluto fare un regalo. Dante
ByDante
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 21 di 28
Iscritto il: 11/09/2019, 23:21

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda Luca.Lussardi » 06/10/2019, 09:24

Comunque ha ragione gugo: se credi di aver fatto qualcosa di valore dovresti sforzarti di caricare su arXiv, la comunità scientifica seria guarda quello, se invece temi proprio il giudizio della comunità seria è diverso.
Luca.Lussardi
Responsabile scientifico
Responsabile scientifico
 
Messaggio: 8324 di 8331
Iscritto il: 21/05/2006, 18:59

Re: arXiv.org ed viXra.org

Messaggioda ByDante » 06/10/2019, 10:29

Sono d'accordo con voi ma sono anche d'accordo con chi ha creato viXra. La facilità con cui si può pubblicare su viXra fa si che tanto di quello che si trova può non avere nessun valore, ma non è detto. Il fatto che sia comunque conosciuto da matematici credo significhi che ogni tanto una occhiata viene data, ed è comunque un archivio pubblico che registra tutti i download. Dante
ByDante
Starting Member
Starting Member
 
Messaggio: 22 di 28
Iscritto il: 11/09/2019, 23:21

Prossimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti