Creare un sommario con Word

Creare un sommario per un documento di Word

In un documento lungo e articolato può essere utile per chi scrive e soprattutto per chi

legge creare automaticamente un indice che rinvii direttamente al paragrafo desiderato.

Questa funzione si ottiene generando un sommario.

Apri il documento già scritto e posizionati nel punto in cui vuoi inserire il sommario, di

solito all’inizio del documento dopo la eventuale copertina.

 

 

Dopo aver scritto INDICE inserisci un’interruzione di pagina: dalla barra dei menu seleziona

 Inserisci / Interruzione / Di pagina . In questo modo l’indice farà parte di una pagina a sé.

 

Ripercorri il testo, seleziona il titolo del paragrafo e assegnagli lo stile Titolo 1 .

 

 

Se il testo contiene un sottoparagrafo usa lo stile Titolo 2 .

 

 

Continuare in questo modo per tutto il documento.

 

Posizionarsi all’inizio del documento nel punto in cui deve essere inserito il sommario.

Dalla barra dei menu selezionare Inserisci / Riferimento / Indici e sommario .

 

 

Dalla finestra Indici e sommario , scegli la scheda Sommario.

Scegli tra le varie opzioni,  in particolare il numero di livelli per

i titoli e spunta la casella Usa collegamenti ipertestuali .

 

 

Premi OK e il sommario è pronto. Se vuoi puoi modificare la formattazione del testo, usando gli usuali

metodi di formattazione.

 

 

Soffermandosi un attimo con il puntatore del mouse sull’indice comparirà il messaggio

CTRL + clic per aprire il collegamento, in altre parole premendo il tasto Ctrl e facendo

clic con il tasto sinistro del mouse ci si sposta automaticamente nel punto indicato.

 

 

Può essere utile informare il lettore di questa possibilità scrivendo il messaggio nell’indice.

Se si modifica il testo, l’aggiornamento dell’indice si ottiene attivando la barra degli

strumenti Struttura da Visualizza / Barre degli strumenti / Struttura e premendo il

pulsante Aggiorna sommario .

 

Può essere utile agevolare il lettore inserendo nel testo dei rimandi all’indice, in modo che

finito di leggere un paragrafo possa ritornare all’indice e sceglierne un altro.

Inserisci un segnalibro nella parola INDICE: seleziona la parola, dalla barra dei menu

seleziona Inserisci / Segnalibro…

 

 

Scrivi nella finestra che si apre il nome da assegnare al segnalibro, in questo caso

può essere indice .

 

 

Dopo aver aggiunto il segnalibro, spostati alla fine di ogni capitolo (puoi utilizzare i link ipertestuali) e allineato

 a destra scrivi la parola da utilizzare per il rimando all’indice, può essere indice o torna all’indice . Seleziona

 la parola e premi il pulsante Inserisci collegamento ipertestuale

 

 

Nella finestra che si apre seleziona la voce Inserisci nel documento , cerca tra i segnalibri indice .

Il collegamento può essere fatto anche con Inizio documento che compare automaticamente:

questa possibilità non è comoda se il documento non comincia con l’indice.

 

 

Premi il pulsante OK e la parola apparirà sottolineata in blu.

Utilizza il nuovo collegamento ipertestuale per tornare all’indice,

spostarti alla fine di un altro capitolo e inserire un nuovo rimando all’indice.

 

Bernardo

Commenti

commenti

Ci sono 13 commenti su questo articolo:

  1. Ho risolto il problema degli indici. Meno difficile del previsto anche se un po’ elaborato. Ora sono disponibili on line gli ultimi due dei miei sei gialli “Il terno di San Gennaro” e “Vendesi Napoli” con tutti gli altri. Vi informo che il mio poliziesco “Caponapoli”, uscito nella storica collana del Giallo Mondadori,è anche disponibile nella comoda versione ebook. Per semplicità rimando chi volesse dare un’occhiata ai motori di ricerca cliccando i titoli. Agli autori e aspiranti autori suggerisco “Come scrivere un giallo napoletano” e agli appassionati di economia segnalo “Chi uccide l’euro”: entrambi in formato digitale.

  2. Io invece devo creare in un ebook un Indice formato da quattro o cinque voci e ognuna di queste voci diventa un link che mi rimanda a più punti del testo. Ogni voce dell’Indice mi deve rimandare a un punto del testo con un segnalibro e da quei punti devo poter ritornare ogni volta all’Indice. Posso avere un esempio passo dopo passo? Ho provato a costruire, ma quando premo su Indice rimane inattivo. Qualche passaggio mi sfugge. Forse non ho ben capito le parole da digitare per i segnalibri. Un esempio pratico sarebbe ideale.

  3. Uso office 2003 e quando creo il sommario non me lo costruisce tutto di seguito ma lo sparpaglia tra le pagine, sovrapponendolo al testo. Come rimediare?

  4. secondo me sbaglio qualche passaggio… perchè faccio tutto come descritto, ma mi sfalza l’elenco delle pagine… allineo l’indice con punti e sottopunti poi a salvarlo… mi ritorna tutto come prima… spero di essermi spiegata

  5. Molto interessante. Ho qualche difficoltà nell’usare questa funzione in Word2010. Mi spiego. Io ho già un documento pronto e voglio creare il sommario con le varie sezioni. Se però assegno un titolo ad una parte del testo, questo cambia formattazione. C’è un metodo pèer lasciare la formattazione del testo così com’era assegnando lo stesso i vari titoli? Grazie x l’attenzione.

  6. Articolo utile pagina abbondonata xò immediatamente x la pubblicità alla dx che nemmeno si chiude e rende illeggibile tutto

  7. Esattamente l\’aiuto che mi serve. Penso che adesso non avrò più problemi. Grazie. Maria