Introduzione a GNU OCTAVE, guida rapida in italiano

octave80.pngIn questa guida sono discussi alcuni comandi e alcune funzioni utili agli studenti degli ultimi anni di corso delle scuole medie superiori e agli studenti universitari del primo anno di facoltà scientifiche. Si rimanda, per ogni approfondimento, al testo del Prof. J.W.Eaton, che si trova nella sezione documentazione di Octave. Queste pagine possono costituire un ausilio didattico nei corsi introduttivi di algebra lineare, di analisi, di calcolo numerico, di programmazione e statistica. Chi ha già affrontato questi corsi impiegherà pochissimo tempo ad usare Octave.

Che cos’è GNU Octave Octave

E’ un software open-source scritto da John W. Eaton e molti altri. Non è di pubblico dominio perché esistono delle restrizioni sulla sua ridistribuzione. Queste restrizioni sono pensate per assicurare a tutti di avere gli stessi diritti di usare e ridistribuire Octave. Ciò significa che chiunque può ottenere e usare il codice sorgente, può modificarlo e ridistribuirlo nei termini della licenza GNU General Public Licence come descritta e pubblicata dalla Free Software Foundation in cui sono espresse le precise condizioni sul copyright. Octave è un linguaggio interpretato ad alto livello orientato al calcolo numerico: moltiplica e inverte matrici, determina radici di equazioni lineari e non lineari, manipola polinomi, integra, differenzia e disegna grafici. Il suo insieme di funzioni ne comprende molte orientate all’ottimizzazione, alla statistica, alla matematica finanziaria, all’interpolazione, alla teoria del controllo e allo studio dell’audio e delle immagini. Octave, in linea di massima, è compatibile con Matlab di Mathworks (laboratorio di matrici) ma non permette la manipolazione simbolica degli oggetti matematici.


ico-pdf.png Michele Ventrone, Introduzione a GNU OCTAVE


Il sito di riferimento di Octave http://www.gnu.org/software/octave/

Commenti

commenti