Caricamento dati

Prima di poter iniziare l’analisi della serie storica occorre caricare i dati da una sorgente esterna, nel nostro caso un file di testo, specificandone nome e collocazione esatta. Se nel file è indicato il nome della variabile viene impostato il parametro header. Denominiamo la serie di dati x e per la lettura utilizziamo la funzione read.table():

 

> x<-read.table("C:/Documents and Settings/Giuseppe/Desktop/importazioni di energia extra ue.txt",header=TRUE)

 

In questo modo è stato creato un oggetto, denominato x, che R interpreta come un dataset con tre diverse variabili che abbiamo etichettato "anno", "mese" e "indice".
Se, ad esempio, si vuole esaminare la colonna di dati relativa al valore delle importazioni  e che abbiamo denominato indice, si digita:
 
> indice<-x\$indice

Commenti

commenti